La Sanmichelese si impone al ‘Valeriani’ per 1-0

Alessandro SemeraroCon un rigore ad un quarto d’ora dal termine, la Sanmichelese riesce ad andarsene dal ‘Valeriani’ con i tre punti in saccoccia. I ragazzi di mister Semeraro (in foto) giocano con il cuore, mettendo in difficoltà la Sanmichelese, seconda potenza del girone, ma non basta. Il primo tempo è stato giocato con attenzione  da entrambe le squadre, con la S. Michelese precisa e ordinata a centrocampo, con Bellucci ispiratore e Owusu, Malpeli e Mascolo a macinare gioco per Sarnelli e Zocchi. Il primo tiro in porta è dei padroni di casa, con Greco, alto sulla traversa. Al 10′ ci prova Malpeli da fuori: il tiro è potente ma alto. Al 15′ è Mascolo che inventa per Zocchi, ma l’aggancio in area non riesce per un soffio.Al 16′ è bravo Sekyere ad anticipare il difensore, ma la sua conclusione rasoterra è parata agevolmente da Giaroli. Al 19′ è Sarnelli che in area svirgola la palla cercando l’impatto  al volo. Subito dopo punizione di Bellucci per Zocchi, che di testa manda a lato. Al 23′ l’occasione più limpida per gli ospiti: bella azione di Bellucci che entra in area e lascia partire un tiro potente che scheggia la traversa. Al 28′   Bergamini di testa con un retropassaggio impegna Pè a terra, ma passato il pericolo i padroni di casa si fanno più intraprendenti; dopo un paio di punizioni senza esito, al 34′ Traorè riesce a trovare il tempo per il tiro, ma Giaroli con una bella parata d’istinto salva la porta deviando col braccio destro in calcio d’angolo. Nel secondo tempo dopo un minuto Ferraboschi inserisce Habib per Gibellini, rendendo la squadra ancora più offensiva. Habib entra subito in partita, e riesce ad impensierire la difesa ospite con un tiro al volo,  deviato da un difensore rubierese vicino alla linea di porta. La partita rimane comunque equilibrata, e la Folgore si difende senza grandi affanni. Al 19′ Sarnelli prova a girare a rete, ma la conclusione è debole, e Pè in allungo blocca la sfera. Al 24′ l’occasione che creerà un mucchio di rimpianti per Rubiera: Franceschini sulla sinistra salta Ziliani ed entra in area  ma la conclusione sul primo palo è deviata con bravura da Giaroli in calcio d’angolo. Quattro minuti dopo duello Habib – Maletti: l’ex Folgore  entra in area e riesce a rubare il tempo al bravo difensore rubierese che nel  tentativo di recuperare entra in contatto con l’attaccante, che cade a terra.L’arbitro concede il rigore, che Zocchi  trasforma alla destra di Pè. Al 32′ la San Michelese ha l’occasione per chiudere la partita: calcio d’angolo di Bellucci con palla a Sarnelli, lasciato inspiegabilmente solo, e da questi a Zocchi, che da pochi metri  non riesce a trovare la porta. Rubiera si spinge generosamente in avanti cercando il pareggio ma Giaroli non dovrà compiere altri miracoli, e la partita si conclude con l’euforia degli ospiti e la delusione dei locali.
Domenica per entrambe le squadre scontro diretto: per la San Michelese vincere col Lentigione potrebbe valere la serie D diretta; per Rubiera lo scontro col Pallavicino diventa vitale per continuare a rimanere fuori dai playout.

Nella sezione Il campionato potrete trovare i risultati della 31° giornata e la classifica aggiornata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...