Eccellenza: Folgore Rubiera – Luzzara 2-0

DSC_4347Dopo il passo falso di domenica contro il Castelvetro, si riscatta la Folgore Rubiera, che nel posticipo della 2° giornata del campionato di Eccellenza stende al ‘Valeriani’ di Rubiera il Luzzara per 2-0, grazie alle marcature, una per tempo, di Tognetti (in foto) e capitan Greco. Ora testa al Salsomaggiore, prossimo avversario degli uomini di mister Semeraro.
Il report del match.

Folgore Rubiera: Pè, Maletti, Castrianni (18’st Bergamini), Cavazzoli, Tognetti, Aieta, Hoxha, Owusu (25’st Franceschin), Greco, Sekyere, Spadacini. A disp: Scalabrini, Teggi, Pè, Malivojevic, Rossi. All: Semeraro.
Luzzara Calcio: Fava, Meneghinello D., Meneghinello M. (37’st Nese), Curini, Zendeli, Magro, Traore, Caggiati, Tagliafierro, Scappi (10’st Piro), Daolio (35’st Toniato). A disp: Pradella, Michelini,  Camillo, Nunziata. All: Dall’Asta.
Arbitro: Santilozzi di Ravenna, Ritorto e Gianfrate di Parma
Reti: 33′ pt Tognetti, 43′ st Greco.
Note: spettatori 80. Ammoniti: Spadacini e Owusu per la Folgore; Meneghinello M., Magro, Daolio per il  Luzzara. Espulsio Zendele al 9′ st per doppia ammonizione.

Parte meglio il Luzzara, manovra più fluida rispetto alla Folgore, apparsa all’inizio più contratta. Al 14′ Scappi viene fermato per fuorigioco, ma il suo tiro era stato ben parato da Pè. Al 16′ tiro centrale e debole di Tagliafierro, para senza problemi Pè. Si fa vedere in avanti Rubiera con Hoxha che serve per Greco, velo per Spadacini che non aggancia per un soffio. La Folgore Rubiera comincia a prendere le misure, e preme con più convinzione; al 29′ gran lancio di Tognetti per Hoxha, che aggancia bene ed entra in area, ma la conclusione è da dimenticare. Al 31′ punizione di greco dalla sinistra, alta. Al 33′ Hoxha, imprendibile per i difensori del Luzzara, guadagna una punizione sulla trequarti: batte Sekyere per Greco che in area, di tacco, serve l’indisturbato Tognetti che mette in rete per il vantaggio dei padrini di casa. Al 36′ errore in uscita del Luzzara, tre contro due per Rubiera che spreca però malamente una buona occasione.
Nella ripresa Zendeli si fa ammonire per la seconda volta e viene espulso. Al 12′ bella azione della Folgore con Greco che serve l’accorrente Spadacini che di prima intenzione batte a rete: Fava si supera e respinge. Al 16′ infortunio a Castrianni che deve abbandonare il campo, dopo essere rimasto a terra per molti minuti. Il Luzzara, pur in inferiorità numerica, non demorde e cerca di provare ad entrare in area con lunghi traversoni. La Folgore invece appare contratta, e non riesce a sviluppare gioco. Al 30′ ci prova Traore dal limite, para Pè. Al 38′ occasione per il Luzzara con Caggiati in area, ma la conclusione è alta. Al 43′ Spadacini ruba palla al limite dell’area a Curini, scende sul fondo  e mette in mezzo per Greco che insacca per il 2 a 0 finale. Partita nervosa, con molti falli, che ha visto entrambe le squadre non sviluppare grandi trame. La vittoria della Folgore è meritata; il Luzzara – molto forte fisicamente-  è piaciuto di più quando è rimasto in dieci.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...