Greco a Prima Pagina: “Siamo partiti bene, ma ora pensiamo alla salvezza”

DSC_4344Manco a dirlo, è il capitano Sasà Greco il capocannoniere della Folgore in questo inizio di stagione, con 5 reti segnate (4 in campionato e una in Coppa Italia). Lo ha intervistato il quotidiano Prima Pagina, in cui spiega l’inizio di campionato della Folgore, la sua posizione in campo e il futuro prossimo della squadra.
L’intervista completa.

Buon momento per la Folgore Rubiera: la compagine di mister Semeraro staziona nella medio-alta classifica di Eccellenza. L’intramontabile Sasà Greco è tra i maggiori protagonisti non solo della compagine biancorossoblù, ma pure della vittoria di domenica scorsa a Formigine: il secondo gol della Folgore al “Pincelli” porta infatti la sua firma.
Greco, si aspettava un avvio di campionato così positivo?
“La società ha mantenuto la solida intelaiatura dell’organico che ha disputato la passata stagione, inserendo però alcuni innesti mirati che ne hanno aumentato il potenziale: inoltre stiamo avendo meno inghippi legati all’infermeria. Ad ogni modo, considerando il calendario molto difficile che abbiamo affrontato, credo i 14 punti raccolti in queste 8 partite vadano oltre le più rosee aspettative”.
Questa Folgore può coltivare sogni di gloria?
“Intanto, la permanenza nella categoria rimane l’obiettivo primario: per ulteriori considerazioni, credo che sia necessario aspettare almeno Natale”.
Lei, Greco, continua a essere decisivo…
“Adesso ho compiti più congeniali alle mie caratteristiche, perché sto giocando in una posizione maggiormente avanzata rispetto allo scorso anno. Inoltre sono in piena forma, anche grazie all’ottimo lavoro del preparatore atletico Gabriele Iotti”.
Domenica al “Valeriani” ospiterete la Sanmichelese: come vi presenterete?
“Al momento sono in forse Spadacini e Tognetti, a causa dei rispettivi problemi fisici: sono eventuali assenze di grande rilievo, ma mi confortano l’ampiezza e la qualità della rosa di cui disponiamo. So che la Sanmichelese sta incontrando problemi legati agli infortuni: tuttavia non va affatto sottovalutata, perché ha un ottimo allenatore come Pivetti e un attacco di primo piano. Sono convinto che loro emergeranno alla distanza… Spero a partire dal 25 ottobre!”.

Intervista Sasà Greco – Prima Pagina Reggio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...