Eccellenza: Folgore Rubiera – Fiorano 1-1

DSC_4347Si dividono equamente la posta in palio la Folgore Rubiera e il Fiorano, che pareggiano 1-1 nell’incontro dell’11° giornata del campionato di Eccellenza – girone A. Un match dai due volti, con la Folgore che mette avanti il naso con Tognetti (in foto) allo scadere della prima frazione, ma la partita cambia nel giro di due minuti nella ripresa, con un rigore molto dubbio fischiato  (e segnato) per il Fiorano e il doppio giallo a Maletti, che lascia la Folgore in dieci.
Il report del match.

Folgore Rubiera: Pè M., Maletti, Teggi M., Rossi, Tognetti, Dallari, Franceschini, Bergamini (dal 26′ pt Aieta), Greco, Pè S., Hoxha. A disp.: Scalabrini, Borghi, Dabre, Malivojevic, Lusvardi, Boudlal. All. Semeraro.
Fiorano: Vandelli, Vacallini N., Hajbi, Nicoletti, Sentieri, Cavallini M., Nadiri, Rinieri (dal 33′ st Teggi N.), Ierardi, Toni (dal 32′ st Lodovici), Alicchi (42′ st Budriesi). A disp.: D’Arca, Chiappini, Ferriero, Morotti. All. Fontana.
Arbitro: Bertuzzi di Piacenza
Reti: 44′ pt Tognetti (FR), 19′ st Ierardi (FI)
Note: spettatori 150 circa. Ammoniti: Teggi M., Nicoletti, Teggi N.

Folgore Rubiera e Fiorano non posticipano di un giorno gli scherzetti e si dividono equamente i dolcetti in campo. Al ‘Valeriani’ infatti finisce 1-1. Ma il punteggio non rispecchia una partita ricca di emozioni e molto avvincente, soprattutto nel primo tempo.
Primo brivido al 14′: Ierardi calcia al volo dal limite, la palla scende velocemente ma finisce di un pelo alta sopra la traversa. La Folgore risponde quattro minuti più tardi con una girata al volo di Greco che bacia l’incrocio, ma esce.
La Folgore Rubiera sembra più cinica e al 31′ Hoxha rientra sul sinistro e colpisce il palo interno da venticinque metri. Sul finire di frazione, il gol che sblocca la gara: al 44′ Hoxha scende sulla destra, crossa e trova in mezzo Tognetti che da due passi apre il piattone: 1-0 per i ragazzi di Semeraro.
Ripresa che si apre con gli ospiti costretti a scoprirsi per cercare il pareggio. Al 59′ Toni entra in area da sinistra e a molti sembra incespicare sulla palla. Ma l’arbitro assegna il rigore e ammonisce Teggi. Dal dischetto si presenta Ierardi, ex della Rubierese, che spiazza Pè per il pareggio.
La Folgore Rubiera non ha nemmeno il tempo di riorganizzarsi che al 61′ rimane in dieci uomini. Maletti stende Ierardi e si becca la seconda ammonizione che comporta l’abbandono anzitempo del campo. L’ultimo sussulto è ospite: all’85’ angolo del neo-acquisto Teggi che pesca indisturbato Sentieri, il difensore colpisce di testa indirizzando verso l’incrocio, ma la parata di Pè è superba e gli nega la gioia dl gol.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...