Tagliavini a Prima Pagina: “Folgore, meritavi di più. Infortuni? Decisivi”

Fabrizio TagliaviniIl ds Fabrizio Tagliavini (in foto) ha rilasciato una bella intervista, pubblicata questa mattina sulle pagine di Prima Pagina. Parla dell’eliminazione della Folgore dalla semifinale regionale di Coppa Italia, del cammino della squadra in campionato e dei tanti infortuni che stanno condizionando la stagione.
L’intervista completa.

Il cammino della Folgore Rubiera nella Coppa Italia di Eccellenza si è fermato alle soglie della finalissima regionale. Mercoledì sera il Salsomaggiore ha sbancato il “Valeriani”, e si è aggiudicato a sorpresa il passaggio del turno vincendo la semifinale di ritorno ai calci di rigore: un epilogo inaspettato, perché la compagine di Semeraro aveva prevalso nell’andata in terra termale (0-1). I 90’ di ieri l’altro si sono chiusi sullo 0-1 per gli ospiti, con gol di Zuelli al 4’ della ripresa: la gara è così andata ai rigori, dove il Salso ha avuto la meglio per 4-2. In casa Folgore sono andati a segno Dallari e Hoxha: tuttavia, gli errori dal dischetto di Sekyere e Simone Pè hanno condannato i biancorossoblù. “C’è ovviamente amarezza, perché tenevamo alla Coppa – spiega il direttore sportivo rubierese Fabrizio Tagliavini – Tuttavia, la delusione è mitigata dalla consapevolezza di aver fatto il possibile”.
E allora, Tagliavini, quali sono i fattori che vi hanno impedito di prevalere sul Salso?
“Innanzitutto, fin da inizio stagione stiamo facendo i conti con un’infermeria piena zeppa. Ad esempio, mercoledì abbiamo dovuto fronteggiare le ormai consuete assenze degli acciaccati Spadacini e Bergamini: entrambi dovrebbero rientrare nel giro di un mese, e speriamo che i tempi non si allunghino ancora. Mancava inoltre Malivojevic, che risente di problemi al ginocchio la cui entità è ancora da valutare. Pessime notizie per ciò che riguarda Castrianni, alle prese con l’ernia cervicale: per questo campionato, c’è il serio rischio di non poterlo più schierare. E Tognetti ieri l’altro ha fatto il primo tempo, ma poi è stato costretto a scendere perché i dolori di schiena erano insopportabili”.
Folgore dunque in emergenza, soprattutto in ambito difensivo: ricorrerete al mercato?
“L’arrivo di un nuovo rinforzo sarà inevitabile, specie se la situazione di Tognetti non si risolverà in tempi brevi”.
Nonostante tutto, la squadra si sta dimostrando all’altezza della situazione…
“Credo che fin qui il gruppo abbia mostrato qualità e un forte orgoglio: sono le stesse doti che mi aspetto di vedere anche dopodomani, nella sfida casalinga col Pallavicino”.
Loro hanno appena cambiato allenatore, e quindi saranno sospinti dall’entusiasmo…
“Vero: per contro, oltre ai nomi che ho citato prima, a noi mancherà pure Dallari causa squalifica. Saranno dunque condizioni difficilissime, ma farsi spaventare non è nel dna di questa Folgore Rubiera: non ci sono timori preconcetti, né da parte dei più esperti né da parte dei giovani”.

Intervista Fabrizio Tagliavini – Prima Pagina Reggio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...