Il weekend della Folgore Rubiera

pallone-calcio-1In Eccellenza, domenica la Folgore Rubiera sarà impegnata presso lo stadio “Sassi” di Fiorano Modenese dove affronterà il Fiorano, formazione reduce dalla sconfitta per 2-1 sul campo del Rolo. Nel match di andata, terminato 1-1 grazie alle reti di Francesco Tognetti per i padroni di casa e di Andrea Ierardi nelle file degli ospiti, le due compagini si divisero la posta in palio dopo una partita molto equilibrata. La juniores, che sabato scorso non è scesa in campo a causa delle proibitive condizioni meteo, sfiderà al “Bagnoli” il Castellarano, che attualmente occupa la prima posizione in classifica a pari punti della Folgore, che ha comunque una partita da recuperare.

Il programma del weekend. Domenica, in Eccellenza – girone A va in scena la 28esima giornata di campionato. Alle ore 14.30 la Folgore Rubiera farà visita al Fiorano, che è attualmente in piena zona play-out immischiata nella lotta salvezza. I ragazzi di Mirko Fontana, nonostante la delicata posizione in classifica, stanno giocando un buon calcio e possono contare su un attaccante di razza come Andrea Ierardi, già a 15 gol in campionato, solo uno in meno del nostro bomber Sasà Greco. La Folgore Rubiera, che domenica grazie alla vittoria per 3-0 sul Brescello ha raggiunto quota trentanove punti al riparo da ogni ansia, potrà scendere in campo più serena ma pur sempre affamata di vittoria, dal momento che grazie alle ultime due vittorie casalinghe consecutive è riuscita ad arrivare al sesto posto in classifica a soli due punti dal Colorno, quinto. Mister Semeraro, che finalmente può contare su una rosa ampia, con Maletti e Franceschini sulla via del recupero, ha finalmente la possibilità di scegliere al meglio la formazione ideale per ogni tipo di incontro, ma dovrà fare a meno per un turno di Nicola Bergamini squalificato. Dirige l’incontro il signor Valerio Bertuzzi di Piacenza, coadiuvato da Valerio Tomaino di Bologna e Dario Forese di Imola.
La juniores, infine dopo il rinvio della partita di sabato con la Scandianese, che verrà recuperata martedì 15 marzo alle ore 20.30, affronterà nel big match di giornata il Castellarano, formazione che si trova insieme alla Folgore al comando della classifica. I ragazzi di mister Cavalletti con una vittoria sarebbero matematicamente qualificati alle fasi finali, mentre un pareggio rimandebbe tutto, in caso di contemporanea vittoria del Castelvetro, al recupero di martedì 15 contro la Scandianese dove un pari basterebbe per poter festeggiare il raggiungimento dell’obbiettivo stagionale. Dirige l’incontro il signor di Mattia Gualdi di Modena.

Annunci
Pubblicato in: News

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...