Eccellenza: Vigor Carpaneto – Folgore Rubiera 2-3

SEMERARO Alessandro (allenatore)Con una tripletta del nostro bomber-capitano Sasà Greco, la Folgore sbanca per 3-2 il difficilissimo campo della Vigor Carpaneto, nella 30esima giornata del campionato di Eccellenza – girone A. Una vittoria che avvicina sempre più i ragazzi di mister Semeraro (in foto) alla salvezza, non ancora conquistata matematicamente, ma vicinissima.
Il report del match.

Vigor CarpanetoBuzzoni, Bertelli (18′ st Strozzi), Barba, Pessagno (34′ st Dosi), Alberici, Giorgi, Minasola, Ruffini, Franchi, Lucci, Armani (16′ st Compiani). A disp: Cassinelli, Milosevic, Lovattini, Villani. All: Ciceri.
Folgore RubieraPe, Castrianni (1′ st Maletti) ,Saetti Baraldi, Cavazzoli, Tognetti, Dallari, Dabre (1′ st Hoxha), Teggi, Greco, Sekyere, Owusu (42′ st Bergamini). A disp: Scalabrini, Gantier, Aieta, Spadacini. All: Semeraro.
Arbitro: Benevelli di Modena, Canu e Rossi di Parma.
Reti: 1′ pt, 13′ st rig. e 30′ st Greco (FR); 7′ pt Ruffini rig. (VC); 40′ st Compiani (Vc)
Note: Spettatori: 150. Ammoniti: Teggi, Sekyere, Owusu e Tognetti (FR); Bertelli, Minasola, Alberici e Dosi (VC). Espulso Giorgi (VC) al 12′ st.
.
Subito in vantaggio la Folgore con Greco, bravo a sfruttare sul filo del fuorigioco l’assist di Sekyere e battere con un pallonetto di esterno destro Buzzoni. Al 7′ Cavazzoli atterra poco dentro l’area Barba, e Ruffini pareggia i conti trasformando il calcio di rigore decretato da Benevelli. Al 9′ Greco da buona posizione si gira bene ma il tiro è alto. Tre minuti di paura per Rubiera verso la mezz’ora: al 29′ buona occasione di Minasola, ma il diagonale non è preciso. Un minuto dopo Lucci si libera e appoggia per Minasola, Pe sventa in angolo. Al 31′ Teggi appoggia di testa all’indietro per Pe, tra i due si inserisce Lucci che con un pallonetto supera il portiere, ma la palla dopo un rimbalzo finisce sulla traversa e torna in campo.
Nella ripresa Lucci entra in area e lascia partire un bolide che Pe con un colpo di reni prodigioso ribatte in angolo. All’11’ altra grande occasione per il Carpaneto con Bertelli che a pochi metri dalla porta calcia fuori sfiorando il palo. Subito dopo grave errore di Giorgi che fattosi  soffiare la palla da Sekyere stende il giocatore reggiano solo davanti a Buzzoni; inevitabili espulsione e rigore, con bravura trasformato da Greco. La partita adesso ha cambiato fisionomia: la Folgore amministra e  fa gioco, ma sbaglia però alcune limpide occasioni, come quella al 26′ di Hoxha che in corsa, solo davanti a Buzzoni, spedisce alto. Al 30′ grave errore di Alberici che si soffiare palla da Greco che si invola tutto solo verso la porta e insacca di piatto destro alla sinistra di Buzzoni. Riduce lo svantaggio il Carpaneto al  40′  a seguito di una bella azione sulla destra del nuovo entrato Compiani, che dopo aver saltato con un tunnel il difensore insacca dalla destra con un bel diagonale, ma fino alla fine non succede più nulla.
Il Carpaneto può fare solo il mea culpa per le occasioni sciupate e gli errori grossolani dei propri difensori che hanno spianato la strada a Rubiera. La Folgore però è sempre stata in partita, e ha saputo comunque indurre all’errore i difensori centrali  andando a pressare i portatori di palla, e acquisendo con i tre punti di oggi  di fatto la salvezza. Da segnalare la tripletta di Greco e il raggiungimento dei trecento gol del capitano biancorosso nei vari campionati disputati.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...