Mister Cavalletti a Solo Dilettanti: “Comunque vada, orgoglioso dei miei ragazzi”

CAVALLETTI RobertoAlla vigilia dell’importante sfida di domani contro il Colorno nella semifinale regionale juniores, mister Roberto Cavalletti ha concesso un’intervista al giornalista Guido Sani sulle pagine del suo “Solo DiIlettanti” (per vedere tutti i numeri gratuitamente, www.solodilettanti.it). Una stagione estremamente positiva per Cavalletti, ma non bisogna avere la pancia piena, anzi, bisogna essere affamati per raggiungere la storica finale.
L’intervista completa.

Nelle due semifinali regionali della categoria Juniores, l’unica a rappresentare la province di Modena e Reggio Emilia, sarà la Folgore Rubiera di mister Roberto Cavalletti. Un obiettivo raggiunto e del quale andare orgogliosi. “Nel calcio ai nostri livelli queste sono le vere soddisfazioni e che ti gratificano del lavoro svolto”, ci tiene subito a precisare l’allenatore della Folgore Rubiera.
Ed essere gli unici rappresentanti di due province da maggiore valore a quello che avete fatto.
“In effetti eravamo in tanti, ma questo testimonia che a Rubiera si sta lavorando bene e siamo sulla strada giusta. La Juniores è l’ultimo trampolino verso la Prima Squadra ed è il frutto di quello che è stato costruito alle spalle in questi anni”.
Cavalletti questa è la sua prima stagione sulla panchina degli Juniores ed ha ottenuto già un risultato prestigioso.
“Dopo anni in altre squadre del settore giovanile, quest’anno ho preso l’impegno degli Juniores con un gruppo di giocatori con i quali c’è stima reciproca, infatti non ci sono mai stati problemi di nessun genere tra di noi all’interno dello spogliatoio. Ci siamo aiutati a vicenda ed è stato gestito in modo chiaro anche il rapporto con la Prima Squadra che a volte può andare a rompere degli equilibri”.
E domani a Bibbiano c’è questa semifinale con il Colorno.
“Li conosco perché li abbiamo osservati e sono una squadra molto fisica con degli attaccanti molto forti. In particolare ho sentito parlare di questo Mastaj, un giovane del quale si parla molto bene e che ha anche giocato in Prima Squadra. Come tutte le parmensi sarà una squadra scorbutica da affrontare. Poi in partite di queste genere ci vuole anche della fortuna negli episodi decisivi”.
Vada come vada rimane però sempre una stagione da incorniciare per la Juniores della Folgore Rubiera.
“Questo sicuramente. Anche se domani dovesse finire la nostra avventura stagionale sarebbe comunque una stagione positiva e sarò orgoglioso di quello che hanno fatto i miei ragazzi. Ma prima vediamo di fare il massimo e raggiungere la finale”.
In caso di parità al termine dei tempi regolamentari si giocheranno due tempi supplementari e nel caso permanesse il risultato di parità si passerà ai calci di rigore. Nell’altra semifinale in programma a San Giorgio in Piano in provincia di Bologna, si affrontano la Granamica e il Progresso per un derby tutto di stampo bolognese.

Solo Dilettanti – numero 287

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...