Nuovi acquisti ancora alla ribalta. Pavarotti: “Con la Folgore… Vincerò!”

pavarottiUn altro volto nuovo della Folgore Rubiera sotto i riflettori dei media: si tratta di Emanuele Pavarotti (nella foto), che recentemente è stato intervistato dalla “Gazzetta di Reggio”. Difensore classe 1998, Emanuele può vantare lunghi e significativi trascorsi nei settori giovanili di Rubierese e Reggiana: durante la passata stagione ha invece vestito la maglia della Pieve Nonantola, con cui ha ben figurato nel campionato di Promozione. “Mi avvicino a questa esperienza rubierese senza alcun timore – evidenzia il promettente 18enne – perchè le paure non fanno parte del mio modo di vivere il calcio”.

Emanuele Pavarotti, nuovo arrivato alla Folgore Rubiera“E’ vero che l’Eccellenza è un torneo ben diverso rispetto alla Promozione, e dunque so bene di dover riporre una dose ancora maggiore di concentrazione e impegno: ad ogni modo, sono pronto a mostrare il mio valore. La Folgore rappresenta un banco di prova complesso e nel contempo gratificante: senza dubbio una grande opportunità, che ho intenzione di cogliere al meglio. Tra l’altro – sottolinea Pavarotti – per certi versi si tratta di un ritorno alle origini: come sapete io ho giocato nella Rubierese ai tempi degli Allievi, e ora il fatto di essere tornato a Rubiera è per me fonte di ulteriore slancio”.

Su di sè, Emanuele dice di essere “un autentico lottatore: combatto come un leone su ogni palla. Comunque sia, per me lo spirito di squadra predomina su qualsiasi altro aspetto: sono pronto a dare una mano in ogni circostanza, proprio perchè le fatiche non mi spaventano affatto”.

Immancabile un accenno sugli obiettivi che la Prima squadra si pone: “A costo di sembrare troppo diplomatico – spiega il difensore – credo che al momento sarebbe sbagliato sbilanciarsi con pronostici di vario genere. Ad ogni modo, con tutte le cautele del caso, ritengo che questa Folgore abbia tutte le caratteristiche giuste per recitare un ruolo di primo piano: inoltre, il mister sarà la nostra marcia in più. Vacondio è un vero vincente: la sua impostazione tecnico-agonistica ci risulterà davvero molto utile per costruire un cammino ricco di successi”.

E dato il suo cognome così altisonante, la chiosa di Emanuele arriva spontanea: “Con la Folgore… Vincerò! E’ quello che mi auguro fermamente”.

Nella foto in basso: Emanuele Pavarotti con la casacca della Reggiana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...