Juniores, mister Cavalletti elogia la squadra: “Peccato perchè a Scandiano potevamo vincere, ma un punto al Torelli è comunque un ottimo risultato”

CAVALLETTI Roberto“Dal punto di vista del gioco che abbiamo espresso, sicuramente questa Folgore Rubiera ha iniziato bene: non nego di essere un po’ deluso per il risultato, ma d’altronde sarebbe sbagliato lamentarsi troppo”. E’ il commento di mister Roberto Cavalletti (nella foto qui a sinistra) sulla partita di sabato scorso a Scandiano: la sfida era valevole per la prima giornata del Campionato Juniores regionale Figc, e i nostri beniamini hanno pareggiato 2-2. “Un punto su un campo difficile come quello del “Torelli” è senza dubbio un risultato apprezzabile – prosegue il trainer rubierese – Inoltre i nostri ragazzi hanno già fatto intravedere una buona personalità, sia sul piano tecnico sia dal punto di vista caratteriale. C’è ovviamente un tocco di amarezza, perchè con un po’ di attenzione in più potevamo portare a casa l’intera posta in palio: ad ogni modo, come esordio va proprio bene così”.

E dunque, mister, che cosa è mancato per tornare da Scandiano con i tre punti in tasca?

“Con tutto il rispetto per la compagine boiardesca, credo che sia stata la Folgore a far vedere le cose migliori in termini di vivacità ed efficienza di gioco. La sfida si è decisa molto sugli episodi, e questi ultimi non ci sono stati così favorevoli: ad esempio, senza voler fare alcuna polemica, credo che il primo gol della Scandianese derivi da una decisione arbitrale piuttosto discutibile…”.

Poi però eravamo riusciti a ribaltare la situazione…

“Certo che sì, con due gol di ottima fattura messi a segno da Amrani (nella foto qui in basso) e Giorgio Ruggerini: come detto potevamo davvero vincerla, ma sul secondo gol della Scandianese c’è stata una dormita collettiva da parte nostra sul piano difensivo. Con questo non voglio gettare la croce addosso a nessuno in particolare, ci mancherebbe altro: dico solo che continueremo a lavorare per limitare il più possibile simili svarioni”.

Zakaria Amrani sitoNel complesso, hai comunque visto una buona Folgore…

“Senza dubbio sì: non va inoltre dimenticato che la Scandianese può vantare un organico di primo piano, ben allenato e disposto in campo con grande efficacia. Inoltre la loro età media è più alta rispetto alla nostra: quindi i rossoblù hanno potuto contare su un tasso maggiore di esperienza, e questo aspetto ha una rilevante importanza nel Campionato Juniores. Nonostante ciò, siamo stati capaci di esprimerci in modo davvero egregio: non so ancora dire dove arriveremo perchè è ancora prestissimo per fare pronostici attendibili, ma credo che le premesse della Folgore siano decisamente confortanti”.

Sabato prossimo vi attende l’esordio casalingo contro il Castellarano, altra squadra che gode di ottimi pronostici da parte degli addetti ai lavori. In che modo vi presenterete?

“E’ purtroppo sicura l’assenza di Lusvardi, che proprio oggi si è operato e ne avrà per almeno sei- sette mesi. Fuori anche Fantini, che accusa qualche problema agli adduttori: niente di grave, ma sabato sarà bene non rischiarlo. Per il resto, dovremmo essere al completo: peraltro abbiamo una rosa molto ampia, e quindi disponiamo dei mezzi per cercare di far fronte anche a delle assenze pesanti”.

MOSCARDINI AndreaCosa temi in particolare di questo Castellarano?

“So che non hanno cambiato moltissimo rispetto alla scorsa stagione, e quindi ritengo che loro partano lievemente favoriti: del resto, le squadre più consolidate sono quelle che sanno cavarsela meglio in questo primo scorcio dell’annata. Tuttavia, ciò non significa affatto che saremo arrendevoli: siamo lì per giocarcela, e per compiere un ulteriore passo avanti sia in classifica sia nel nostro percorso di crescita”.

Intanto, come si stanno comportando i tuoi ragazzi durante gli allenamenti?

“Molto bene, e colgo l’occasione per ringraziarli. In questo primo mese li ho un po’ “spremuti” imponendo dei carichi di lavoro piuttosto impegnativi, ma i ragazzi hanno risposto in modo ottimo impegnandosi al massimo”.

Nella foto in basso: Andrea Moscardini della Folgore Rubiera Juniores.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...