Prima squadra, uno sguardo sui prossimi avversari. Cristiani: “Vacondio e Luca Ferrari sono i valori aggiunti della Folgore. Noi proveniamo da due sconfitte di fila, ma la nostra concentrazione resta elevatissima”

cristiani-per-sitoEbbene, il gran derby del Secchia sta per tornare. Casalgrandese e Folgore Rubiera si erano già affrontate in Coppa il 28 agosto scorso, e la sfida terminò a reti inviolate: domenica sarà invece campionato, e nella fattispecie si giocherà per la quarta giornata di Eccellenza (la terza effettiva). Appuntamento sul sintetico di Villalunga, a partire dalle ore 15.30. Intanto diamo uno sguardo alla situazione dei prossimi avversari con Francesco Cristiani (nella foto qui a sinistra), che nella compagine biancoblù ricopre il doppio ruolo di allenatore e direttore sportivo. “Il potenziale della Folgore è fuori discussione – sottolinea Cristiani – Voi potete contare su un organico caratterizzato da grande solidità, in ogni reparto del campo. Per contro, noi domenica ci presenteremo nuovamente in veste rimaneggiata: tuttavia dovremo far valere la nostra filosofia, e quindi l’intera squadra dovrà dare il 120% per far fronte alle rilevanti assenze”.

Il vostro campionato, Cristiani, non è certo iniziato nel migliore dei modi: due sconfitte, 3-1 a Fidenza e 5-1 sul campo del Carpaneto. Come è stato possibile? 

“Credo che l’altissimo valore degli avversari abbia finito per fare la differenza: del resto entrambe le squadre hanno ambizioni di partenza ben superiori. La Fidentina ha messo in campo una buona dose di esperienza e mestiere: doti che a noi mancano, perchè siamo un organico in larga parte giovane e con alcuni elementi al debutto in Eccellenza. Basti pensare che abbiamo preso gol in seguito a due rigori e a una palla da fermo…”.

E domenica scorsa?

“La Vigor Carpaneto è un’autentica corazzata: con tutto il rispetto per la Folgore, credo che i piacentini siano i favoriti numero uno in ottica serie D. Loro hanno una rosa completa e competitiva dappertutto, e i giocatori che tengono in panchina potrebbero benissimo essere schierati come titolari: la Vigor ha un potenziale di fuoco per la categoria e ritengo che nessuna formazione, almeno sulla carta, possa vantare gli stessi mezzi”.


ivano vacondioNel turno inaugurale la Folgore ha perso a tavolino, ma sul campo eravamo riusciti a bloccare il Carpaneto sull’1-1…

“In effetti è vero, ma la vittoria d’ufficio è un ulteriore segnale favorevole alla Vigor: significa che oltre alle qualità tecniche, loro dispongono anche di un pizzico di fortuna… Ad ogni modo, lo ripeto: ci sono quattro squadre in grado di impensierire il Carpaneto, e la Folgore Rubiera figura tra queste a pieno titolo. Penso che le altre siano Fidentina, Rolo e Nibbiano/Valtidone”.

Il derby di domenica sarà anche un confronto tra due allenatori con da stili ben differenti: tu sempre calmo e pacato, Vacondio (nella foto qui a destra) più effervescente e a tratti sanguigno…

“Conosco Vacondio da anni, e lui rappresenta un valore aggiunto per il vostro organico: a livello manageriale, di allenatori come Ivano ce ne sono ben pochi nel calcio dilettantistico”.

E c’è un giocatore in particolare che ci toglieresti per portarlo nella tua Casalgrandese?

“Non ho dubbi: Luca Ferrari, elemento polivalente nel vero senso del termine. Lui è capace di sistemare gli assetti di ogni squadra: può ricoprire più ruoli con la stessa efficienza, e in ogni situazione il suo contributo in termini di qualità e carattere risulta essenziale”.

Parlando invece di voi, come vi presenterete? 

“Come detto, purtroppo saremo piuttosto incerottati: tanto per cominciare, Ingari e Marco Ferrari saranno sicuramente fuori a causa dei rispettivi problemi fisici. Inoltre, stiamo facendo l’impossibile per cercare di recuperare Teocoli: lui domenica scorsa ha rimediato un’infiammazione al ginocchio, problema non grave ma comunque fastidioso e subdolo. In compenso è previsto il rientro di Mirra, ormai ristabilito”.

ferrari per sitoIl precedente stagionale è però favorevole a voi: in occasione dello scontro di Coppa giocato sempre a Villalunga, voi avete destato buone impressioni…

“Sono contento per ciò che abbiamo mostrato in quell’occasione, ma sappiamo bene che la Folgore di domenica prossima sarà ben diversa. A fine agosto, infatti, la Folgore era appena all’inizio del proprio percorso: di conseguenza Vacondio doveva ancora sistemare qualcosa in quanto a condizione fisica e meccanismi di gioco, e sono sicuro che ora tali problemi siano stati risolti”.

A livello morale, come sta la Casalgrandese? Non è facile assorbire due sconfitte di fila…

“Non siamo nè ottimisti nè pessimisti: la squadra è pienamente concentrata sul proprio percorso di crescita. Siamo convinti che il nostro campionato non sarà pieno di sconfitte: l’avvio è stato difficile non solo per un’agenda molto impegnativa, ma pure a causa delle rilevanti assenze. Quando gli acciaccati torneranno e quando arriveranno avversarie più alla nostra portata, sono certo che il valore della Casalgrandese emergerà molto meglio: tra l’altro, posso anticipare che abbiamo in mente di acquisire ulteriori rinforzi”.

Il vostro obiettivo stagionale resta la salvezza, giusto?

“Sì, ma intanto pensiamo alla Folgore Rubiera: non partiamo favoriti, ma abbiamo la determinazione necessaria per giocare fino in fondo le nostre carte. Di certo sarà un confronto tra due società caratterizzate da serietà e competenza assoluta: parlo a ragion veduta, anche perchè ho un ottimo ricordo dei miei trascorsi con la maglia dell’allora Rubierese. Nel contempo colgo l’occasione per ringraziare la dirigenza della Casalgrandese, che ci sta mostrando notevole vicinanza in questo difficile inizio di annata”.

Nella foto in basso: Luca Ferrari, attaccante della Folgore Rubiera.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...