Gli Juniores dominano, ma a Fiorano non vanno oltre lo 0-0. Lodesani: “Ci è mancato soltanto un pizzico di fortuna in più”

squadra 2La Folgore Rubiera domina, ma alla fine l’appuntamento con la prima vittoria stagionale deve essere ancora rimandato. Ieri, a Fiorano, la nostra compagine Juniores ha fornito un’ottima prova contro i biancorossi di casa: tuttavia, la formazione di mister Cavalletti non è andata oltre lo 0-0. “In fin dei conti il bicchiere è mezzo pieno – evidenzia il portiere della Folgore Andrea Lodesani – L’allenatore ci aveva chiesto decisi miglioramenti sul piano del gioco, e i miglioramenti sono puntualmente arrivati. Per il resto è di certo un pareggio che brucia, perchè senza dubbio avremmo meritato la vittoria: ci è mancato soltanto un pizzico di fortuna”.

Nella foto: la compagine Juniores della Folgore Rubiera.

SINAGRA Antonio“Durante il confronto – prosegue Lodesani – siamo stati capaci di sviluppare una forte quantità di gioco e idee: nel 1° tempo abbiamo mantenuto il predominio territoriale senza però creare molte occasioni da gol, mentre nella ripresa siamo stati più frizzanti pure in attacco. A ulteriore testimonianza della nostra vivacità, basti menzionare le traverse colpite da Galasso e Sinagra (nella foto qui a destra). Credo che per il Fiorano il pareggio abbia il sapore della vittoria: quando hanno visto che noi stavamo dominando, i modenesi si sono chiusi nella loro metà campo cercando un pareggio che poi è arrivato”. 

“Al momento – spiega l’estremo difensore rubierese – ritengo che la classifica non rispecchi affatto il reale valore del gruppo di cui disponiamo. L’unica partita che abbiamo totalmente sbagliato è stata quella contro il Castellarano: viceversa con Scandianese e Fiorano ci siamo fatti più che mai rispettare. Con un po’ di buona sorte in più ora avremmo 6 punti in classifica, e non solamente due… Ad ogni modo, io resto quanto mai fiducioso sulle nostre sorti: ora dobbiamo trovare solo un pizzico ulteriore di concretezza offensiva, e quando lo troveremo penso proprio che inizieremo a macinare vittorie. Sabato prossimo, a Villa Bagno, ospiteremo il Castelnuovo Rangone: quella sarà un’ottima opportunità per festeggiare finalmente la prima affermazione stagionale”.

“Alla Folgore Rubiera mi trovo benissimo – chiosa Lodesani – La squadra Juniores ha un gruppo fantastico, e mi sono ambientato al meglio fin da sùbito: qui non è affatto difficile trovare le giuste motivazioni per esprimersi al meglio”.

Questa la formazione rubierese che ha impattato col Fiorano: Lodesani, Moscardini, Oppido, Bassoli, Zanoni, Amdouni, Giorgio Ruggerini, Nicolini, Sinagra, Oleari, Amrani. A disp.: Burani, Iori, Fantini, Di Luna, Benevelli, Galasso, Fantuzzi. All.: Roberto Cavalletti.

Da segnalare l’espulsione di Amdouni per proteste al 30’st: rosso pure a Guidetti del Fiorano.

Gli altri risultati della terza giornata sono Carpineti-Albinea 4-3, Scandianese-Maranello 3-2, Arcetana-Vignolese 2-1, Castelnuovo Rangone-Formigine 2-3, Casalgrandese-San Michelese 0-3, Castellarano-Rosselli Mutina 5-1. Classifica del campionato Juniores regionale Figc (girone C): San Michelese e Castellarano 9 punti; Vignolese e Formigine 6; Fiorano 5; Arcetana, Carpineti, Maranello e Scandianese 4; Folgore Rubiera e Rosselli Mutina 2; Castelnuovo Rangone e Casalgrandese 1; Albinea 0.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...