Prima squadra, Kouadio è già una certezza: “Col Gotico vittoria meritata, anche per le doti caratteriali che abbiamo mostrato. Io sono circondato da grande fiducia, qui alla Folgore potrò crescere molto”

KouadioJean Marc Kouadio sempre più in evidenza: Vacondio gli sta concedendo grande fiducia, e fin qui l’ex granata non ha affatto deluso le attese del mister. Ieri sera, il giocatore di origine ivoriana è stato tra i maggiori protagonisti della nostra vittoria sul Gotico: Kouadio risulta molto utile nel reparto avanzato, ma all’occorrenza può anche rivestire il ruolo di difensore . “Credo che il successo contro i piacentini sia del tutto meritato – commenta Jean Marc – In particolare, ancora una volta abbiamo dimostrato di possedere un’ottima fibra caratteriale. Nel 1° tempo la Folgore ha attaccato a più riprese, senza però trovare la via della rete: c’era dunque un alto rischio di farsi prendere dalla frustrazione o dal nervosismo, ma noi siamo stati capaci di mantenere la calma e la freddezza necessarie per vincere. I due gol, giunti nella ripresa, sono una logica conseguenza della qualità che ha contraddistinto il nostro gioco: non solo sul piano tecnico, ma pure per ciò che riguarda la gestione degli umori”.

A tuo parere, al momento quali sono i maggiori pregi che vi caratterizzano?
“I grandi nomi di cui possiamo disporre li conoscete tutti, e già da soli bastano a indicare quanto elevato sia il nostro potenziale. Inoltre, non trascurerei affatto lo spirito di gruppo: l’ambiente è ottimo, il morale è alto e i giocatori più esperti sono sempre pronti ad aiutare noi “nuove leve”. Si tratta di aspetti che si rivelano molto preziosi, tanto in allenamento quanto in partita”.
E al contrario, dov’è che bisognerebbe migliorare con maggiore urgenza?
“Sinceramente, per ora io non scorgo particolari difetti. E’ vero che ieri sera nei primi minuti siamo stati un po’ titubanti, ma ben presto siamo stati capaci di attuare le mosse necessarie per esprimerci in modo vivace e propositivo”.
leke-per-sitoDomenica c’è la trasferta sul campo del fanalino di coda Colorno: un’ottima opportunità per centrare la terza affermazione di fila, non trovi?
“In effetti sì, ma noi non abbiamo la minima intenzione di prendere sottogamba la compagine parmense. Il pronostico della vigilia ci favorisce, e lo sappiamo bene: tuttavia, tante volte i pronostici sono fatti per essere smentiti… Di conseguenza guai ad abbassare la guardia, anche perchè il Colorno sarà animato dalla precisa volontà di risalire: peraltro loro provengono dal brusco stop subìto a Carpaneto, e quindi c’è da scommettere che daranno anche l’anima per riscattarsi sùbito. Poi, fin qui i ducali hanno sempre inanellato buone prestazioni nelle partite casalinghe: un motivo in più per mantenere alta la concentrazione, e soprattutto per mantenere quell’atteggiamento frizzante e combattivo di cui siamo capaci”.
In che modo si presenterà la Folgore?
“Dovremo ancora fare a meno di Luca Maletti e Luca Ferrari, entrambi ai box per infortunio: il resto della squadra sarà invece a disposizione”.
Dal punto di vista personale, Kouadio, come valuti il tuo inizio di stagione?
“In base a ciò che ho detto prima, è facile intuire il mio stato d’animo: a Rubiera mi sto trovando benissimo. Io provengo dai campionati giovanili, e l’Eccellenza rappresenta tutto un altro mondo rispetto alle esperienze che avevo svolto prima d’ora: si tratta di un passaggio che non è sempre facile, ma penso di essermi già immerso in modo soddisfacente nel clima del campionato che stiamo disputando. Ovviamente ho ancora molto da imparare, e credo proprio che qui alla Folgore potrò compiere una rilevante crescita calcistica. Intanto ringrazio molto lo staff tecnico, i compagni di squadra e la dirigenza: sono onorato per la grande fiducia che mi stanno dimostrando”.
Nella foto al centro: Mathew Leke, viceallenatore della Folgore Rubiera.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...