Prima squadra, beffa atroce: solo un pareggio e tanta sfortuna contro l’Axys Zola. Vacondio: “Devo solo fare i complimenti ai nostri ragazzi”

Salvatore GrecoFOLGORE RUBIERA – AXYS ZOLA 1 – 1
RETI: 26’pt rig. Greco (F), 38’st Dal Rio (A).
FOLGORE RUBIERA: Pè, Castrianni, Blotta, Taglia (dal 29’st Teggi), Addona, Tognetti, Lusoli (dal 1’st Agrillo), Dallari, Greco, Koridze (dal 1’st Kouadio), Hoxha. A disp.: Neviani, Sekyere, Pavarotti, Spadacini. All.: Ivano Vacondio.
AXYS ZOLA: Millemaggi, Somanescu, Giacomucci (dal 1’st Dal Rio), Brini Ferri, Onestini (dal 17’pt Cervellin), Evangelisti, Ben Bhari, Ferriero (dal 1’st Sinani), Valim de Araujo, Franchini, Monnolo. A disp.: Zambonelli, Vandelli, Orlando, De Cristofaro. All.: Maurizio D’Este.
ARBITRO: Molinaroli di Piacenza (assistenti Vergottini e sig.ra Melchiorri di Modena).
NOTE: spettatori 180 circa. Ammoniti Castrianni, Taglia, Dallari e Hoxha (F), Ben Bhari, Franchini e Cervellin (A).

Nella foto: Sasà Greco, anche oggi in gol.

Un pareggio davvero amaro per la Folgore Rubiera: oggi, al “Valeriani”, la compagine di mister Vacondio non è riuscita ad approfittare delle tante occasioni da gol create soprattutto nel primo tempo. I nostri beniamini avrebbero meritato una netta vittoria: pur accusando una flessione di rendimento durante la ripresa, nel complesso i padroni di casa hanno mostrato molta più vivacità e inventiva rispetto all’Axys Zola. Tuttavia, si sa, le partite vanno chiuse al momento giusto: purtroppo la Folgore non ha saputo “affondare la lama” come avrebbe voluto, complice anche una buona dose di sfortuna. Per capirlo, basti citare un dato quanto mai significativo: durante la sfida odierna i rubieresi hanno centrato due pali e una traversa, mentre il portiere Maurizio Pè (nella foto in basso) è rimasto pressochè inoperoso nel corso di tutti i 90′.

PE MaurizioPassando comunque alla cronaca più dettagliata, al 5′ Greco sferra una gran conclusione centrale da fuori area: la sfera va a stamparsi sulla traversa. Al 15′ Hoxha, davvero inesauribile nella prima frazione di gioco, aggira tutta la difesa bolognese e serve Koridze: quest’ultimo lascia partire un fiondata dal limite, che Millemaggi neutralizza con un intervento sulla propria sinistra. Al 19′ ancora Hoxha offre un pallone d’oro a Lusoli: l’ex Bagnolese ci prova indisturbato da centroarea, concludendo clamorosamente fuori a destra del portiere felsineo. Al 26′ la Folgore sblocca il risultato, in seguito all’intervento in area che Ben Bhari compie ai danni di Greco: il penalty è indiscutibile, e dal dischetto “Sasà” realizza agevolmente il suo ottavo gol stagionale in campionato. I locali insistono: al 29′ Dallari, servito da Koridze, si rende autore di un colpo di testa da centroarea su cui Millemaggi compie un autentico miracolo. Al 32′ l’Axys si fa vivo con Franchini, ma il suo velleitario tiro dalla distanza si perde fuori a destra di Pè. Al 33′ Greco pesca bene Lusoli, e quest’ultimo effettua una lenta ma insidiosa conclusione da posizione angolata in area: la sfera supera Millemaggi, ma non il palo a destra del portiere contro cui il pallone va a sbattere.

Nella ripresa al 12′ Hoxha sfiora il raddoppio, ma il suo tiro da posizione angolata in area trova soltanto la traversa: al 33′ Greco, servito da Agrillo, ci prova dal limite ma il tentativo è troppo su Millemaggi. Al 38′, la beffa: il pareggio bolognese arriva con il colpo di testa da centroarea di Dal Rio, lasciato totalmente libero dalla difesa avversaria. Il pallone si insacca nell’angolino a sinistra di Maurizio Pè, decretando in tal modo l’1-1. Ora l’Axys ci crede, e cerca addirittura il colpo del ko: al 39′ Valim de Araujo effettua un tentativo da posizione angolata in area, con palla che sfila fuori a destra dell’estremo di casa. La Folgore tenta di reagire e al 40′ Agrillo lancia Kouadio: il giocatore di origine africana lascia partire un pregevole diagonale che si perde di poco a lato a sinistra di Millemaggi. Al 45′ Cervellin impegna Pè con una pericolosa punizione centrale, ma il portiere è attento nel mandare in angolo: negli istanti finali Brini Ferri ci prova da centroarea, con la difesa rubierese che chiude bene salvandosi ancora una volta in corner.

Ivano Vacondio“Davvero inaudito – evidenzia a fine gara il tecnico della Folgore Rubiera Ivano Vacondio (nella foto qui a sinistra)Posso solo fare i complimenti ai nostri ragazzi, perchè hanno costruito una prova fantastica specialmente nel 1° tempo. E’ vero che nella ripresa abbiamo passato una ventina di minuti di sofferenza: va però anche detto che abbiamo affrontato una squadra con parecchi nomi di rilievo, e quindi durante una partita ci sta un piccolo periodo di appannamento. I fatti parlano chiaro, e la dicono lunga su quanto noi meritassimo questi tre punti: la Folgore ha tirato in porta almeno una dozzina di volte, mentre loro praticamente mai se non in occasione del gol. Se penso che abbiamo perso due punti qui e tre contro la San Michelese, mi viene davvero da star male… Purtroppo – sottolinea Vacondio – siamo stati un po’ sfortunati non solo in fase realizzativa: nell’intervallo ho infatti dovuto cambiare Koridze che ha preso una botta al collo, così come Lusoli che si è infortunato al piede. In entrambi i casi, a breve valuteremo i tempi di recupero”.
Il mister dell’Axys Zola Maurizio D’Este è di altro avviso nel commentare l’andamento della sfida: “Credo che il pareggio ci stia – evidenzia il trainer bolognese – Nel primo tempo la Folgore Rubiera ci ha effettivamente schiacciati, ma nella seconda frazione noi siamo stati abili nel non disunirci e nel mantenere la forza di carattere che ci contraddistingue. Avevamo di fronte una signora squadra, che di certo ha i numeri per fare molta strada in questo campionato di Eccellenza: d’altronde noi ci siamo resi protagonisti di una prova in crescendo, legittimando così il prezioso punto che abbiamo ottenuto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...