Juniores tra poco di scena sul terreno della capolista. Mister Cavalletti: “Saremo di nuovo in versione incompleta, ma crediamo fortemente in un’impresa”

Strozzi e CavallettiLa Folgore Rubiera Juniores è attesa da un pomeriggio ad alta tensione: oggi pomeriggio, a partire dalle ore 16, la formazione di mister Cavalletti sarà di scena sul campo della capolista San Michelese. Appuntamento sul sintetico “Zanti”, per un confronto che promette di riservare parecchi spunti d’interesse agonistico: fin qui la compagine sassolese si sta rivelando un vero e proprio “rullo compressore”, mentre i nostri beniamini sono in serie utile da ben sette partite. “Purtroppo saremo costretti a presentarci ancora in versione incompleta – evidenzia il mister rubierese Roberto Cavalletti – ma ciò non deve affatto costituire un alibi: oggi punteremo con forza a un successo, e per ottenerlo sarà necessario fornire una prova totalmente esente da errori”.

Nella foto: da sinistra, il viceallenatore Tirelli e mister Roberto Cavalletti.

Innanzitutto, la situazione relativa all’infermeria: “Come sapete saremo privi dei lungodegenti Andrea Lusvardi e Gianni Ruggerini – ricorda il trainer della Folgore – Poi dovremo fare a meno pure di Morris Rinaldi, che accusa ancora problemi muscolari: credo che il suo ritorno in campo non potrà avvenire prima di gennaio. Un altro problema è quel che riguarda Fantini (nella foto qui in basso): in settimana Luca si è allenato pochissimo a causa di una forma influenzale, e dunque oggi siederà soltanto in panchina senza scendere in campo”.

FANTINI LucaIn condizioni simili, come si può pensare di sorprendere una corazzata come la San Michelese?

“In effetti il pronostico sta tutto dalla loro parte, ma d’altronde credo che il nostro gruppo sia ben lontano dal recitare il ruolo della vittima predestinata. E’ vero, fin qui i sassolesi in casa hanno sempre e solo vinto: tuttavia noi ci presentiamo con una fortissima dose di motivazioni, data dalla crescente personalità che questa Folgore sta acquisendo. Per noi è un mese di novembre di importanza veramente nevralgica: dopo il confronto odierno, sabato prossimo ospiteremo infatti un’altra fuoriserie come l’Arcetana”.

La posta in palio è dunque molto elevata: non temi che la tensione possa combinare qualche brutto scherzo ai nostri ragazzi?

“Ribadisco la mia elevata fiducia nei confronti dell’organico che alleno. Ciascun giocatore si sta impegnando ai massimi livelli, sia fisicamente sia sotto l’aspetto mentale: di conseguenza, rimango fiducioso in vista dell’immediato futuro. Se oggi dovessimo perdere non staremmo certo qui a piangerci addosso, anche perchè di fronte abbiamo una capolista che sta davvero viaggiando a gonfie vele: ad ogni modo, ritengo che la Folgore abbia le potenzialità necessarie per piazzare un’impresa a cui tutti noi crediamo con forza”.

Vi aspettiamo quindi a San Michele: la sfida sarà arbitrata dal sig. Francesco Caruso di Modena. Intanto, sul “Giornale di Reggio” in edicola oggi potete trovare il poster esclusivo della Folgore Rubiera Juniores.

Il programma della decima giornata si completa con Carpineti-Scandianese, Arcetana-Castelnuovo Rangone, Albinea-Fiorano, Casalgrandese-Castellarano, Vignolese-Maranello e Rosselli Mutina-Formigine.

Classifica del campionato Juniores regionale (girone C): San Michelese 22 punti; Castellarano 19; Arcetana 18; Folgore Rubiera 16; Formigine e Casalgrandese 14; Fiorano 13; Vignolese 11; Rosselli Mutina e Scandianese 9; Maranello 7; Castelnuovo Rangone 6; Carpineti e Albinea 5 (Fiorano e Maranello hanno una partita in meno).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...