Una cena di Natale ricca di entusiasmo. Tagliavini: “L’attuale 2° posto in Eccellenza è storico, ma guai a sentirsi arrivati. Siamo solo a un buon punto di partenza”. Vacondio: “La Folgore ha gettato le basi per crescere sempre di più, intanto però cerchiamo di sgambettare la capolista”. Applausi anche per il discorso di Greco

20120121_144145Una festa all’insegna dell’entusiasmo e del grande ottimismo: è quella che abbiamo vissuto ieri sera a Villa Bagno. L’azienda Fantini Imballaggi ha ospitato la Cena natalizia della Folgore Rubiera: hanno partecipato i giocatori di Prima squadra e compagine Juniores, ovviamente presenti con i rispettivi staff tecnici. Non sono inoltre mancati i dirigenti al gran completo, che a livello di discorsi ufficiali sono stati rappresentati dal vulcanico diesse Fabrizio Tagliavini. “Per la prima volta nella storia della nostra realtà calcistica – ha sottolineato il direttore sportivo – ci troviamo a festeggiare il Natale forti del 2° posto nella classifica di Eccellenza: Rubiera e Bagno hanno al proprio attivo tante esaltanti stagioni, ma mai eravamo riusciti ad arrivare così in alto. Comunque sia, anche se può sembrare scontato, credo che vada ribadito un concetto molto chiaro: siamo ancora a metà stagione, e dunque i risultati che abbiamo ottenuto finora sono soltanto un punto di partenza. L’euforia che si respira stasera fa davvero ben sperare, specie in vista dell’immediato futuro: domenica (domani, ndr) ci attende una trasferta durissima, ma ritengo ugualmente che la Folgore abbia le carte in regola per tornare da Carpaneto con un risultato positivo”. 

Nella foto: da sinistra il diesse Fabrizio Tagliavini e il capitano della Prima squadra Salvatore “Sasà” Greco durante la cena di ieri sera.

vacondio-discorsoIl tecnico della Prima squadra Ivano Vacondio (nella foto a destra durante il suo discorso) ha invece esordito con la sua consueta ironia in stile britannico: “I miei collaboratori mi fanno tutti schifo, dal primo all’ultimo!”, ha tuonato il mister, evidenziando però sùbito il carattere assolutamente scherzoso di tale frase. Parlando seriamente, il trainer ha fatto il punto sull’assetto generale di squadra e società: “La Folgore Rubiera ha gettato solide basi per arrivare a crescere sempre di più nei prossimi anni – ha spiegato Vacondio – e il mio obiettivo è quello di portare un ulteriore e utile contributo in termini di esperienza. Io sono felice e onorato di essere qui, alla guida di un organico che si sta ritagliando con pieno merito un ruolo di alto livello nel campionato di Eccellenza: credo inoltre che qualche parola vada spesa pure per i dirigenti, che si stanno muovendo con competenza e accortezza. Quanto alla trasferta di Carpaneto, andremo là con l’intento di fare la partita e di vincerla: dobbiamo vendicarci di quello che è successo nella partita di andata, e ciò aumenterà ancor di più la nostra già elevata carica motivazionale. Purtroppo saremo privi di Taglia e Koridze, ma in ogni caso la Vigor non avrà affatto vita facile contro di noi”. Vacondio ha concluso con i classici auguri: “Buone Feste a giocatori, dirigenti, sponsor… E anche ai miei collaboratori!”
20120121_135538 

Applauditissima inoltre l’allocuzione di Sasà Greco, capitano della Prima squadra: “Sono qui da due anni e mezzo – ha ricordato il bomber – e da quando sono arrivato la Folgore Rubiera ha compiuto un cammino di continui miglioramenti. Spesso si usano frasi all’apparenza scontate, del tipo “Questa squadra è una grande famiglia“, “Questo ambiente è fantastico” e simili: io durante la mia carriera qualche squadra l’ho girata, e ritengo a ragion veduta che la Folgore sia tra le realtà più vicine alla definizione di “famiglia”. Con questo auguro a tutti Buone Feste, non senza avere ribadito il mio grande orgoglio per essere il capitano del nostro formidabile gruppo”. 

Nella foto qui sopra: un altro momento della cena. Il primo da sinistra è mister Vacondio.
20120121_135408

Altri fotogrammi della Cena natalizia

20120121_135525
20120121_135326
20120121_135226
20120121_135236
20120121_135723
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...