Juniores, tra poco a Villa Bagno arriva la Vignolese. Lusvardi ha ripreso ad allenarsi: “Conto di tornare a disposizione entro marzo”. Sulla situazione della Folgore: “A Formigine abbiamo fornito segnali incoraggianti, nonostante la sconfitta. Oggi ci saranno anche Zannoni e Amrani”

andrea-lusvardiRitrovare quella vittoria che ormai manca da tanto, troppo tempo: è il preciso obiettivo che anche oggi caratterizzerà la Folgore Rubiera Juniores, di scena in occasione della 19esima giornata di campionato. Appuntamento sul terreno dell’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, a partire dalle ore 15: l’avversaria di turno è la temibile Vignolese, in una sfida che sarà arbitrata dal sig. Eugenio Cabrini di Reggio Emilia.

Come è noto, i nostri beniamini non stanno certo vivendo settimane facili: d’altro canto, questa settimana il morale del gruppo è stato allietato da un graditissimo ritorno. Si tratta del capitano Andrea Lusvardi (nella foto), che ha finalmente ripreso ad allenarsi: “Chiaramente la forma migliore è ancora lontana – evidenzia il centrocampista – ma la frattura alla caviglia può ormai dirsi riassorbita. Ora sono sulla buona strada per risolvere il problema in modo definitivo, attraverso un lavoro di tonificazione e consolidamento del piede: colgo l’occasione per ringraziare moltissimo il nostro massaggiatore Christian Lenzarini, che mi ha fornito preziose indicazioni durante questi lunghi mesi di stop”.

E dunque, Lusvardi, a questo punto quali sono le tempistiche? Quando potremo rivederti in campo?

“Io sono piuttosto ottimista: conto di poter tornare a disposizione entro la fine di questa prima fase, e quindi entro la prima metà del mese di marzo”.

Intanto, oggi almeno sulla carta svolgerai il ruolo di allenatore: mister Cavalletti dovrà infatti scontare la prima delle sue tre giornate di squalifica…

“Già, ma non c’è stato nessun ammutinamento! Come sempre il lavoro di preparazione è stato impostato dal mister, in collaborazione con il suo vice Tirelli: oggi mi limiterò solo a dare qualche consiglio, senza però spostarmi dalle indicazioni dettate da Cavalletti. Di certo io vivrò la partita da un punto di osservazione davvero speciale: sento molto l’importanza della posta in palio, come del resto la sente tutto il resto della squadra”.


andrea-gallinariLa Folgore Rubiera non vince dal 26 novembre scorso: che cosa vi sta accadendo?

“Nel mese di dicembre la Folgore ha effettivamente accusato un calo di rendimento: ciò ha interrotto la lunga striscia di vittorie che eravamo riusciti a costruire. Si è tuttavia trattato di una flessione fisiologica, quasi prevedibile in un torneo così duro come quello che stiamo disputando. Le due sconfitte da cui proveniamo, rimediate nel mese di gennaio, hanno invece una natura ben diversa: i ko con Castelnuovo Rangone e Formigine nascono dalle numerose assenze. In entrambe le occasioni la preparazione si è svolta a ranghi ridotti, e in tutte e due le partite ci siamo presentati con i giocatori contati. Poi alcuni ragazzi si sono aggregati stabilmente alla Prima squadra, ma va precisato che ciò non rappresenta affatto un problema: anzi siamo davvero felici di aver raggiunto un nostro obiettivo, quello di fornire talenti di spessore all’organico di Eccellenza”.

A Formigine avete però venduto cara la pelle: i modenesi si sono imposti soltanto per 4-3…

“Purtroppo i gol di Fantuzzi, Gallinari (nella foto qui sopra) e Nicolini non sono bastati per ottenere almeno un punto: ad ogni modo, il ko di sabato scorso ha fatto intravedere segnali di apprezzabile crescita da parte della Folgore. Parlo innanzitutto dell’aspetto caratteriale: i ragazzi sono stati capaci di sviluppare una mentalità coriacea e solida, senza mai perdersi d’animo nemmeno quando siamo andati in svantaggio. Di conseguenza abbiamo dato vita a una sfida rocambolesca e avvincente: peccato solo per il risultato finale”.

zakaria-amraniOggi come vi presenterete contro la Vignolese? E quali doti serviranno per avere la meglio sui rossoverdi, che ora hanno un punto in più?

“Buone notizie per quel che riguarda l’infermeria: Zannoni ha superato l’influenza, e dunque tornerà a disposizione. Ci sarà anche Gianni Ruggerini, che peraltro a Formigine ha giocato un significativo ritaglio di partita: inoltre, potremo contare su Amrani (nella foto qui a sinistra). Zakaria è ormai aggregato in maniera pressochè stabile alla Prima squadra, ma oggi sarà comunque presente per darci una mano: peraltro, lui ha appena risolto i suoi problemi fisici. L’unico assente sarà quindi lo squalificato Oleari, oltre ovviamente a mister Cavalletti. Quanto alla Vignolese, dovremo innanzitutto dare grande attenzione a ciò che riguarda l’atteggiamento: se sapremo essere tenaci e frizzanti come a Formigine, sono certo che saremo su un’ottima strada per centrare l’agognato ritorno al successo”.

Se malauguratamente si dovesse perdere, i primi tre posti potrebbero allontanarsi in modo ulteriorie: di conseguenza, il confronto odierno mette in palio punti molto pesanti. La tensione potrebbe giocare qualche brutto scherzo alla Folgore?

“Non credo proprio: come detto, dal punto di vista psicologico sto vedendo una Folgore molto determinata e concentrata. Dal punto di vista della classifica, il traguardo che continuiamo a inseguire è rappresentato dall’accesso alla seconda fase: la situazione nell’alta classifica resta ancora molto fluida, e dunque non vedo proprio per quale motivo dovremmo tirarci indietro proprio adesso”.

Le altre partite di oggi sono Carpineti-Arcetana, Fiorano-Formigine, Scandianese-Rosselli Mutina, Castelnuovo Rangone-Maranello, Casalgrandese-Albinea e Castellarano-San Michelese.

Classifica del campionato Juniores regionale (girone C): Arcetana 36 punti; Castellarano e San Michelese 32; Formigine e Vignolese 31; Folgore Rubiera 30; Scandianese 28; Casalgrandese 25; Fiorano 21; Rosselli Mutina 20; Maranello 19; Albinea 18; Castelnuovo Rangone 14; Carpineti 12.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...