Juniores, dalle ore 16 la sfida sul campo dell’Albinea. Mister Cavalletti torna in panchina dopo la squalifica: “Stiamo man mano recuperando smalto, ma da qui alla fine non possiamo più sbagliare. Oggi saremo privi di Gianni Ruggerini e Oppido, ma in compenso potremo contare su Amdouni e De Cicco”

CAVALLETTI RobertoOggi il campionato regionale Juniores giunge alla quintultima giornata della prima fase: a partire dalle ore 16, la Folgore Rubiera sarà di scena in una trasferta molto più complessa rispetto a ciò che la classifica potrebbe far pensare. Nella fattispecie, i nostri beniamini faranno visita all’Albinea: il confronto, che si disputerà sul terreno del “Poggio”, sarà diretto dall’arbitro sig. Riccardo Ghidoni di Reggio Emilia.

La gara segnerà il ritorno di mister Roberto Cavalletti (nella foto): il tecnico aveva infatti saltato le ultime tre uscite, a causa della squalifica rimediata lo scorso 14 gennaio a Formigine. “Stiamo man mano recuperando smalto – evidenzia il trainer rubierese – Nel pareggio con la Rosselli Mutina e nella vittoria di sabato scorso con il Maranello, ho rivisto lo slancio vincente che ci ha sempre caratterizzati durante l’autunno. Inoltre stiamo finalmente superando i problemi legati all’infermeria, tant’è vero che oggi ci presenteremo quasi al completo”.

“Purtroppo dovremo fare ancora a meno di Gianni Ruggerini – prosegue Cavalletti – che sabato scorso si è nuovamente infortunato alla caviglia: inoltre mancherà Oppido, alle prese con una forma influenzale. In compenso, potremo contare su due rinforzi provenienti dalla Prima squadra: si tratta di Osema Amdouni, che oggi tornerà a darci una mano, e del portiere Salvatore De Cicco”. Per quel che concerne gli avversari di turno, l’Albinea proviene da un filotto di cinque sconfitte consecutive: tuttavia, il mister della Folgore non si fida affatto della compagine collinare. “Giocare ad Albinea è sempre un compito difficile per chiunque, e d’altro canto noi non possiamo affatto permetterci di sbagliare. Siamo ormai alle ultime battute di questa prima fase, e il successo sul Maranello ci ha rimessi in piena corsa per accedere alla seconda parte della stagione: tuttavia, per ottenere il passaggio del turno, da qui alla fine non dobbiamo sbagliare praticamente nulla. I recenti segnali positivi che il nostro gruppo ha manifestato fanno senz’altro ben sperare, e ad Albinea abbiamo il preciso e irrinunciabile compito di consolidarli”.

Il programma della 22esima giornata prevede anche i confronti Carpineti-Castelnuovo Rangone, Arcetana-Fiorano, Casalgrandese-Scandianese, Vignolese-Castellarano, San Michelese-Formigine e Rosselli Mutina-Maranello.

Classifica del campionato Juniores regionale (girone C): Arcetana 42 punti; Castellarano, Formigine e San Michelese 38; Folgore Rubiera 35; Vignolese 33; Casalgrandese 32; Scandianese 28; Rosselli Mutina 25; Fiorano 22; Maranello 21; Castelnuovo Rangone e Albinea 18; Carpineti 12. San Michelese, Scandianese, Castelnuovo Rangone e Albinea hanno una partita in meno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...