Prima squadra, domani al “Valeriani” c’è la Cittadella Vis San Paolo. Bomber Greco e i suoi 50 gol con la maglia della Folgore: “Traguardo dedicato a mia moglie Monica, e a tutti i compagni di squadra passati e presenti qui alla Folgore”

20120121_144145La 27esima giornata del campionato di Eccellenza è ormai alle porte: domani, al consueto orario delle 14.30, la Folgore Rubiera sarà di scena al “Valeriani” per affrontare i modenesi della Cittadella Vis San Paolo. A dirigere il confronto è stata designata una terna tutta bolognese: arbiterà il sig. Giuseppe Cavallo, coadiuvato dagli assistenti sigg. Lorenzo Cornago e Fabio Mattia.
Intanto, in casa Folgore tiene ancora banco il grande traguardo raggiunto da Salvatore “Sasà” Greco: domenica scorsa, grazie al rigore messo a segno contro l’Axys Zola, il nostro bomber nonchè capitano ha realizzato il suo cinquantesimo gol con la maglia rubierese. “Un traguardo che dedico innanzitutto a mia moglie Monica – esordisce il festeggiato – Lei ha la pazienza di sopportarmi tutti i santi giorni, e quindi sono felice di rivolgerle il mio primo pensiero. Inoltre, colgo l’occasione per ringraziare tutti i miei compagni di squadra qui alla Folgore: non mi riferisco solo a quelli attuali, ma più in generale a tutti i giocatori che hanno indossato i nostri colori dall’estate 2014 in avanti. Come sapete – prosegue Greco – questa è la mia terza stagione a Rubiera: a livello personale credo proprio di avere raccolto buoni risultati, ma nulla sarebbe stato possibile senza avere intorno dei compagni di squadra contraddistinti da talento e serietà. Un attaccante non è mai un solista: se l’undici in campo non funziona, è pressochè impossibile trovare così tanti gol. Viceversa, qui alla Folgore ho trovato e sto trovando terreno fertile per mettere con efficacia le mie doti a disposizione del nostro gruppo”.
Nella foto: Sasà Greco (a destra) con il diesse della Folgore Fabrizio Tagliavini.

Alla domanda su quale sia la rete più bella tra queste 50, Greco risponde senza troppe esitazioni: “Ne sceglierei due in particolare, ed entrambe piuttosto recenti. Sono quelle siglate il 18 dicembre scorso, che ci hanno permesso di ottenere la grande vittoria sul campo della corazzata Vigor Carpaneto. Un successo che ci serviva, non soltanto per riscattarci dall’amara sconfitta a tavolino del match di andata: i tre punti in terra piacentina erano inoltre necessari per rinforzare ulteriormente l’autostima di squadra, e per proseguire con rinnovato slancio il cammino verso i sogni di gloria che ci poniamo”.
greco-per-sitoE a questo punto, è inevitabile parlare con Greco (nella foto qui a destra in maglia biancorossa) anche della più stretta attualità. “La vittoria contro l’Axys ci sta proprio tutta – evidenzia il goleador nativo di Cariati – Purtroppo all’inizio gli episodi ci hanno girato male, tant’è vero che all’intervallo eravamo immeritatamente in svantaggio per 1-0: d’altro canto abbiamo avuto la grinta e la tenacia giuste per reagire al meglio, concretizzando il successo nei minuti finali. Le premesse per raggiungere gli spareggi nazionali continuano a essere davvero ottime: un traguardo che anche la dirigenza meriterebbe in pieno”. Già, ma va detto che provenivate da due partite piuttosto opache sotto l’aspetto dei risultati: prima il pari a Piacenza con il Gotico, poi il rovescio interno ad opera del Colorno… “Sul piano del gioco avremmo senza dubbio meritato di più, in entrambe le circostanze – sottolinea Sasà – Per giunta, la sconfitta con il Colorno è maturata in modo davvero incredibile. D’altro canto anche in febbraio abbiamo continuato ad allenarci con serenità e impegno, dimostrando così forte solidità sul piano caratteriale oltre che su quello tecnico”.
Ora è dunque il momento dell’imminente confronto con la Cittadella: “Purtroppo ci presenteremo privi dello squalificato Cavazzoli – spiega Greco – mentre Sekyere sarà fuori a causa del suo problema fisico alla gamba. Assenze rilevanti, in occasione di un compito che si prospetta complesso per noi: in questa fase del torneo, affrontare le squadre che lottano in chiave salvezza è un compito veramente durissimo. Ad ogni modo, la prova di domenica scorsa autorizza più che mai a ben sperare”.
ivano vacondioPer quanto riguarda le prospettive più generali, “so che mister Vacondio (nella foto qui a sinistra) si è detto certo che alla fine il 2° posto sarà nostro. Anche a me piacerebbe avere la stessa sicurezza – sottolinea Greco – ma credo che il cammino sia ancora ricco di rilevanti ostacoli da superare. Il margine di vantaggio sulla San Michelese è tuttora rassicurante: tuttavia, i sassolesi resteranno fino all’ultimo i rivali numero 1 per la conquista degli spareggi. Io inoltre non sottovaluterei il Fiorano, che domenica scorsa ha rilanciato le proprie quotazioni andando a vincere sul campo del Nibbiano Valtidone. Inoltre, va ricordato che c’è ancora in ballo il ricorso depositato al Coni: se il Comitato Olimpico dovesse restituirci il punto ottenuto nella prima giornata con il Carpaneto, per noi sarebbe un piccolo ma significativo passo avanti verso l’ottenimento della seconda piazza”.
Le altre partite della 27esima giornata sono Bagnolese-Nibbiano Valtidone, Fiorano-Carpineti, Salsomaggiore-Rolo, Casalgrandese-Colorno, Luzzara-San Felice, Fidentina-Axys Zola, Bibbiano San Polo-San Michelese e Vigor Carpaneto-Gotico Garibaldina.
Classifica del campionato di Eccellenza (girone A): Vigor Carpaneto 63 punti; Folgore Rubiera 52; San Michelese 46; Fiorano 43; Casalgrandese 41; Nibbiano Valtidone 40; Axys Zola 37; San Felice e Bibbiano San Polo 35; Bagnolese 34; Rolo 32; Salsomaggiore 31; Fidentina 27; Cittadella Vis San Paolo 25; Colorno, Luzzara e Carpineti 23; Gotico Garibaldina 21.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...