Domani una giornata a tutto calcio: Prima squadra in campo a San Michele per la Coppa Italia, Juniores di scena a Villa Bagno nel test contro la Borzanese

LOGODomani la Folgore Rubiera vivrà una giornata di calcio a 360 gradi: infatti scenderanno in campo sia la Prima squadra, sia la formazione Juniores. Andando con ordine, dalle ore 20.30 la formazione di Ivano Vacondio sarà impegnata nella seconda giornata della Coppa Italia di Eccellenza: i nostri beniamini giocheranno sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti (Sassuolo), per affrontare i padroni di casa targati San Michelese. Dopo il pareggio casalingo con la Casalgrandese (1-1), una vittoria ravviverebbe le speranze della Folgore di passare il turno: viceversa una sconfitta ci taglierebbe fuori dalla competizione, mentre un nuovo pari rimanderebbe ogni verdetto all’ultima sfida del girone (Casalgrandese-San Michelese del 13 settembre). A passare il turno sarà soltanto la prima in classifica, che avrà accesso ai triangolari della seconda fase: lo scorso anno, i rubieresi riuscirono a centrare tale obiettivo. Per quanto riguarda l’undici in campo, è probabile che l’assetto della Folgore sarà similare a quello visto domenica scorsa: ad ogni modo, non è affatto da escludere qualche ulteriore esperimento da parte di Vacondio in vista della prima di campionato. Cogliamo l’occasione per ricordare che girone A di Eccellenza inizierà domenica prossima: nell’occasione la Folgore ospiterà al “Valeriani” la Virtus Castelfranco, e nell’occasione è anche previsto il primo numero stagionale della pubblicazione “Folgore Rubiera Magazine”.

mISTER MOZZINI

Paolo Mozzini, trainer della Folgore Rubiera Juniores

Per quanto riguarda invece la Folgore Juniores, domani il gruppo allenato da Paolo Mozzini disputerà un’amichevole all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno: dalle ore 18.30 l’avversaria sarà la Borzanese, compagine di Terza Categoria. Intanto, ieri sera a Bibbiano i rubieresi sono stati eliminati dal “Memorial Corrado Chiari – Trofeo Gamma Meccanica”: dopo il ko di venerdì scorso contro il Montecchio, stavolta è arrivata la sconfitta per 4-0 ad opera della Bagnolese. “Nel secondo tempo – spiega Mozzini – ho cambiato totalmente l’undici che avevo schierato durante i primi 45 minuti: tutto ciò nell’obiettivo di testare ulteriori soluzioni in vista dei primi impegni ufficiali della stagione. Il risultato non deve indurre ad ansie premature: del resto siamo ancora nelle primissime fasi della preparazione, e in questo periodo dobbiamo ancora stabilire e affinare al meglio i meccanismi che caratterizzano il nostro modo di giocare. Inoltre – prosegue il trainer – queste partite precampionato servono a individuare i ragazzi che più possono fare al caso nostro: un po’ di selezione si rende necessaria e pressochè inevitabile, perchè al momento abbiamo 25 giocatori e si tratta di un numero davvero troppo alto”.

Dopo il test contro il Borzano, la Juniores tornerà in campo sabato per un’amichevole sempre a Bagno: nell’occasione, gli avversari dovrebbero essere i pari età del Viaemilia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...