Settimana intensa anche per la Folgore Juniores: la sfida casalinga di sabato prossimo contro il Castellarano inaugurerà il campionato. Mister Mozzini: “Fin qui le mie impressioni sono molto positive, il nostro gioco è in continuo miglioramento e i vari problemi fisici si sono risolti”. Sul derby: “In questa fase è impossibile fare pronostici”

GOBBI

Samuele Gobbi, portiere della Folgore Rubiera Juniores

La Folgore Rubiera si appresta a vivere una settimana di notevole impatto, sia a livello di Prima squadra sia per quanto riguarda la formazione Juniores. Come è noto, l’organico di Eccellenza è alla ricerca del primo successo ufficiale di questa stagione: la formazione di mister Vacondio cercherà di coglierlo domenica prossima al “Valeriani”, nel big match contro la Rosselli Mutina valevole per la terza giornata di campionato. Stando agli addetti ai lavori, si tratterà di un vero e proprio “scontro fra titani”: il confronto in programma a Rubiera metterà infatti di fronte due contendenti attrezzatissime per recitare un ruolo di primo piano nell’alta classifica.

Tuttavia, i riflettori sono puntati anche sulla nostra Juniores: sabato prossimo 16 settembre prenderà il via il campionato regionale Figc, e i nostri beniamini si apprestano ad affrontare il gruppo C. La prima giornata ha in serbo un impegno casalingo: a partire dalle ore 15 la Folgore sarà di scena in un derby sempre molto atteso, ospitando il Castellarano sul terreno dell’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno. “Fin qui, ho motivi per essere contento – evidenzia il tecnico della Folgore Juniores Paolo Mozzini Il percorso di precampionato è stato contraddistinto dai costanti miglioramenti che il nostro gruppo ha saputo compiere. Siamo ancora a metà settembre, e di conseguenza dobbiamo ancora affinare alcuni meccanismi del gioco che proponiamo: ad ogni modo credo proprio che sia un problema comune a tutte le formazioni, visto che siamo ancora nella primissima fase dell’annata. Di certo siamo sulla buona strada, e confidiamo di darne prova già sabato contro il Castellarano”.

Intanto, Mozzini, come si è articolata l’attività nel corso degli ultimi 10 giorni?
“Mercoledì scorso abbiamo vinto un’amichevole a Pieve Modolena, contro i pari età della Virtus Libertas. L’incontro è terminato sul punteggio di 3-1 con Durantini, Corradini Gobbi e Paolucci che hanno messo a segno i gol della Folgore”.
Mozzini tagl

Mister Paolo Mozzini

Sabato avete poi trascorso un pomeriggio all’Agriturismo “La Razza” di Canali…

“E’ vero: là abbiamo svolto un allenamento, per poi dedicarci a una partita di footgolf. Quest’ultima è stata utile dal punto di vista fisico, ma soprattutto caratteriale: si è trattato di un momento divertente e gradevole, che ha senz’altro contribuito a rafforzare ulteriormente lo spirito di gruppo. Oltre a queste attività sono ovviamente proseguiti gli allenamenti a Villa Bagno, che continueranno anche questa settimana”. 
Come sta la Folgore Juniores dal punto di vista fisico?
“Bene, anzi molto bene: la condizione fisica globale è un’altra tra le note positive della preparazione che stiamo svolgendo. Nelle scorse settimane, la squadra è stata interessata da qualche acciacco di varia entità: ad ogni modo tutti i problemi sono rientrati, e sabato contiamo davvero di presentarci al completo”.
Che avvio sarà quello con il Castellarano? Avresti preferito cominciare contro un’avversaria di altro tipo?
“A essere sincero, per me non fa grande differenza. So che il Castellarano ha mantenuto una parte dell’organico che nella scorsa stagione ha sfiorato la seconda fase, e di conseguenza saremo confrontati con una rivale senza dubbio temibile: tuttavia le prime giornate di campionato sono quelle che più sfuggono ai pronostici, specialmente a livello Juniores. Al momento non conosciamo ancora benissimo le nostre avversarie, e allo stesso modo le altre squadre conoscono poco la Folgore: meglio quindi concentrarsi più a fondo su di noi, e sulle potenzialità che possiamo esprimere fin da sabato prossimo”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...