Eccellenza, la Folgore fa valere un ottimo primo tempo e torna al successo: Salso ko con gran gol di Barozzi. Mister Vacondio: “Bene per il risultato, ma nella ripresa abbiamo rischiato davvero troppo”

barozzi per sito rubiera

Daniele Barozzi, autore del gol-partita

SALSOMAGGIORE – FOLGORE RUBIERA 0 – 1

RETE: 45’pt Barozzi.
SALSOMAGGIORE: Bonati A., Candio, Libreri, Bonati C., Compaore, Pedretti (dal 35’st Berti), Taoussi (dal 47’st Fanzaghi), Boselli (dall’ 8’st Granelli), Di Maio, Zuelli (dal 46’st Barani), Di Mauro (dal 32’st Dioni). A disp.: Bonafini, Frigeri. All.: Vittorio Bazzarini.
FOLGORE RUBIERA: Rizzo, Rota, Tognetti, Addona, Piacentini (dal 30’st Paglia), Hoxha, Orlandini, Fornaciari, Luca Ferrari (dal 35’st Koridze), Barozzi (dal 15’st Dallari), Greco. A disp.: Burani, Blotta, Kouadio, Bruce. Allenatore: Ivano Vacondio.
ARBITRO: Benevelli di Modena.
NOTE: spettatori 200 circa. Ammoniti Libreri e Taoussi (S), Tognetti (F).

La Folgore Rubiera torna al successo, e questo è senza dubbio il dato di maggiore importanza al termine della trasferta odierna in terra termale: tuttavia i nostri beniamini non hanno fornito la miglior prestazione stagionale, disputando una vera e propria partita dai due volti. Ottimo il primo tempo, dove le ripetute incursioni offensive degli ospiti hanno trovato giusto coronamento con lo spettacolare gol di Barozzi: il navigato attaccante rubierese è andato in gol da posizione ravvicinata, sfruttando l’ottimo suggerimento che Judmir Hoxha ha saputo scodellare finalizzando un’azione di contropiede. Folgore tuttavia più spenta nella ripresa: pur riuscendo sempre a difendersi con ordine, negli ultimi 10 minuti i rubieresi hanno addirittura rischiato di incassare un beffardo pareggio.
Ad ogni modo, ciò che contava era il ritorno alla vittoria dopo il ko di sette giorni fa sul campo della capolista Axys Zola: ora la Folgore può guardare con rinnovato slancio e ottimismo al confronto casalingo di mercoledì pomeriggio, quando al “Valeriani” arriverà la Casalgrandese dando vita all’atteso derby del Secchia.
ivano vacondio

Mister Ivano Vacondio

“Abbiamo disputato un primo tempo davvero da grande squadra – commenta il tecnico della Folgore Ivano Vacondio – Splendido il gol di Barozzi, che ha suggellato la netta superiorità da noi mostrata durante i 45′ iniziali. Tuttavia, nella ripresa le cose sono decisamente cambiate in peggio: una squadra come la nostra non può permettersi di rischiare così tanto, specie considerando che provenivamo dall’amara sconfitta contro l’Axys. Ora è il momento di riguadagnare posizioni in classifica, e la vittoria ottenuta oggi a Salso si inquadra bene nel percorso di crescita e risalita che intendiamo portare avanti: d’altronde – prosegue il trainer rubierese – da parte nostra è lecito attendersi di più sul piano del gioco rispetto a ciò che abbiamo mostrato oggi. Anche se non ritengo che la Folgore sia una corazzata, siamo comunque una squadra di spessore: dobbiamo darne prova lungo tutti i 90 minuti, e non solo per un tempo”. Da registrare poi la sostituzione di Barozzi, autore del gol: “L’ho cambiato perchè aveva un ginocchio gonfio – spiega Vacondio – Niente di grave, ma questa è una settimana che prevede 3 partite in sette giorni: dunque, è più che normale dosare le energie senza correre rischi inutili”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...