Turno infrasettimanale per Juniores ed Eccellenza

zakaria-amrani

Zakaria Amrani, attaccante della Folgore Rubiera Juniores

Prosegue l’intensa settimana che riguarda il calcio dilettantistico di casa nostra: ovviamente anche la Folgore Rubiera si appresta a essere protagonista del turno infrasettimanale, che coinvolgerà sia la Juniores sia la formazione di Eccellenza.

JUNIORES. Un’occasione da non lasciarsi sfuggire, per rialzare sùbito la testa dopo il capitombolo casalingo di sabato scorso: è quella che attende la Folgore Juniores, in campo stasera per l’ottava di campionato. A partire dalle ore 20.30, la formazione di mister Mozzini sarà di scena sul sintetico di via dei Partigiani a Castelnovo Monti: l’avversaria di turno è l’Atletico Montagna, in arrivo dal pareggio esterno di tre giorni fa contro il Fiorano. La sfida sarà arbitrata dal sig. Nicola Lanzi, del Comitato di Reggio Emilia.

Come è noto, i nostri beniamini provengono dal sonoro ko rimediato a Bagno: 0-3 ad opera dello United Albinea, che in tal modo ha agganciato in classifica proprio i rubieresi. Oggi la Folgore ha l’opportunità di dimostrare in modo chiaro che quello di sabato è stato soltanto un incidente di percorso, e non il sintomo di un problema più ampio: di certo Amrani e soci hanno tutte le carte in regola per riprendersi in modo brillante già con la sfida odierna, pur affrontando un’avversaria come l’Atletico Montagna più che mai determinata a risalire in graduatoria. Un successo in terra appenninica sarebbe un ottimo biglietto da visita, in vista del doppio confronto interno che la Folgore affronterà in seguito: sabato prossimo con la Boiardo Maer, e poi sabato 11 con la Casalgrandese per la riedizione Junior del derby del Secchia.

Il programma dell’8° turno comprende anche i confronti Boiardo Maer-Fiorano, Formigine-Scandianese, Vignolese-Castellarano, Pgs Smile-San Michelese, Falkgalileo-Casalgrandese e United Albinea-Arcetana.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: San Michelese 16 punti; Castellarano 14; Scandianese 13; Formigine, United Albinea e Folgore Rubiera 11; Boiardo Maer e Arcetana 10; Vignolese e Pgs Smile 9; Atletico Montagna 8; Casalgrandese 5; Fiorano 4; Falkgalileo 3.

lusoli-nuova

Leonardo Lusoli, al rientro

ECCELLENZA. Obiettivi puntati anche sul campionato di Eccellenza, che domani vivrà la sua decima giornata: all’ “Aldemaro Valeriani” di Rubiera arriverà la Casalgrandese, dando vita a un derby del Secchia davvero molto atteso. Il fischio d’inizio è fissato per le ore 14.30: arbitrerà il sig. Costantino Cardella di Torre del Greco, coadiuvato dagli assistenti sigg. Antonio Giove di Modena e Francesco Tagliaferri di Faenza.

Le due contendenti arrivano a questa sfida in condizioni ben differenti l’una dall’altra. La Folgore proviene sofferta ma meritata vittoria sul campo del Salsomaggiore: uno 0-1 firmato dal gol di Barozzi, che ha permesso ai rubieresi di lasciarsi alle spalle buona parte delle amarezze legate alla sconfitta contro l’Axys Zola. Viceversa, la Casalgrandese si è resa autrice di un avvio di campionato contrassegnato da 1 solo punto in 9 partite: bottino magro, nonostante i tanti elogi che i biancoblù hanno comunque ricevuto in svariate occasioni. Una situazione che a metà ottobre ha indotto mister Cristian Borghi a rassegnare le dimissioni: per sostituirlo il Consiglio Direttivo ha scelto Cosimo Cifarelli, che ieri l’altro ha esordito con la sconfitta casalinga nel delicato scontro con la Fidentina.

Ad ogni modo, pur partendo con i favori del pronostico, la Folgore sa molto bene di non dover affatto prendere sottogamba l’undici di Villalunga: le parole di Nicholas Rizzo a “Folgore Rubiera Magazine”, fresco di uscita, sono davvero significative in tal senso. Nonostante i ripetuti ko, anche domenica scorsa la Casalgrandese ha dimostrato di essere vivace e mai incline a scoraggiarsi.

cen_83_agrillo_fabio

Fabio Agrillo

Mister Vacondio potrà contare sul rientro di Leonardo Lusoli, che ha scontato le due giornate di squalifica: l’unico assente nelle file di casa dovrebbe essere il lungodegente Fabio Agrillo, che tuttavia potrebbe tornare in campo già il mese prossimo. Ben più affollata l’infermeria della Casalgrandese, con Cifarelli che spera di recuperare almeno alcuni dei tanti infortunati: fuori sicuramente Maimone per motivi personali e lo squalificato Silipo.

Le altre partite del 10° turno sono Bagnolese-Agazzanese, Rolo-Fiorano, Fidentina-Pallavicino, Sant’Agostino-San Felice, Virtus Castelfranco-Solierese, Rosselli Mutina-Bibbiano San Polo, Nibbiano Valtidone-San Michelese e Axys Zola-Salsomaggiore.

Classifica del campionato di Eccellenza – girone A: Axys Zola 22 punti; Virtus Castelfranco 19; Solierese 18; Bagnolese e San Michelese 17; Rosselli Mutina 15; Rolo, Sant’Agostino, Folgore Rubiera e Fiorano 14; Agazzanese 12; Pallavicino e Nibbiano Valtidone 11; Fidentina 7; San Felice 6; Bibbiano San Polo 5; Salsomaggiore 2; Casalgrandese 1.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...