Eccellenza, dopodomani (neve permettendo) la trasferta sul campo del Bibbiano San Polo. Simone Blotta: “La via maestra per cercare il successo sta nel ripetere il livello della prova fornita domenica scorsa. Contro l’Agazzanese abbiamo compiuto un notevole passo avanti non solo nella classifica, ma anche sul piano della gestione del risultato”. All’orizzonte c’è una settimana impegnativa, con la semifinale di Coppa in programma mercoledì 6: “Sarà durissima, ma a questo punto dobbiamo dosare le forze al meglio perchè non vogliamo affatto tirarci indietro”

blotta

Simone Blotta, difensore della Folgore Rubiera

In attesa di conoscere l’epilogo della vicenda che riguarda la possibile separazione tra la Folgore Rubiera e Luca Ferrari, per i nostri beniamini è già tempo di tornare in campo: domenica si dovrebbe scendere in campo per la 15esima giornata, e in agenda c’è la trasferta sul campo del Bibbiano San Polo. Il condizionale è d’obbligo, perchè le previsioni meteo sono tutt’altro che rassicuranti e parlano di neve in arrivo: ad ogni modo, se ciò non avverrà, l’appuntamento resta fissato per le ore 14.30 sul terreno del ​”Bedogni” di Bibbiano. L’arbitro designato per dirigere il confronto è il sig. Ciro Aldi di Finale Emilia: assistenti i sigg. Nicola Stefano Fornelli di Imola e Alessandro Guizzardi di Lugo di Romagna.

“Proveniamo da un successo che non fa proprio una grinza – evidenzia il difensore rubierese Simone Blotta Peraltro la vittoria contro l’Agazzanese rappresenta anche un ottimo biglietto da visita, in vista del confronto che ci attende in Val d’Enza”.
Tuttavia, Blotta, nel primo tempo l’Agazzanese ha comunque creato qualche buona occasione per passare in vantaggio…
“In effetti sì: qualche pericolo c’è stato, ma noi siamo stati abili nel non farci prendere dal nervosismo. Le sfuriate offensive della formazione piacentina ci sono state, ma noi abbiamo continuato a esprimere il nostro tipo di calcio senza cedere a dannose ansie. Nella ripresa abbiamo trovato sùbito il secondo gol, e da lì in avanti il dominio della Folgore è stato assoluto e senza discussioni: credo che questa vittoria sia stata un grande passo avanti non solo per la classifica, ma anche per quel che riguarda le nostre capacità di gestire il risultato”.

addona

Davide Addona, di rientro dalla squalifica

E adesso, come vi presenterete contro il Bibbiano San Polo?

“Quasi certamente saremo al completo: Agrillo e Rizzo sono tornati a disposizione, e Addona rientra dal turno di squalifica scontato cinque giorni fa. Resta qualche punto interrogativo sulle condizioni fisiche di Tognetti e Orlandini, che non a caso domenica sono stati sostituiti prima del fischio finale: ad ogni modo si è trattato di cambi effettuati soprattutto a scopo precauzionale, e credo proprio che a Bibbiano entrambi potranno essere schierati. Resta ovviamente in sospeso la questione di Ferrari: non so come finirà, ma se lui andasse via mi dispiacerebbe davvero. Luca è infatti un autentico punto di riferimento per noi, dentro e fuori dal campo”.
TOGNETTI Francesco

Francesco Tognetti, difensore della Folgore

La compagine allenata da Marco Paganelli proviene da tre sconfitte consecutive, e inoltre ha una situazione di classifica che si presenta ben diversa rispetto a quella rubierese…

“So che il Bibbiano San Polo ha attraversato una settimana piuttosto difficile, come è comprensibile che sia dopo tre ko di fila: d’altro canto, non dobbiamo affatto sottovalutare la fortissima volontà di riscatto che animerà i nostri prossimi rivali. I padroni di casa cercheranno punti di basilare importanza per allontanarsi almeno dagli ultimi due posti: poi la sfida contro di noi è sempre un impegno molto motivante per qualsiasi avversaria, e quindi anche il Bibbiano San Polo ci affronterà riversando un campo una rinnovata dose di slancio e vigore”.
Qual è la strada maestra per fare bottino pieno?
“Per noi si tratta di una trasferta che presenta elevate difficoltà, tant’è vero che lo scorso anno siamo stati bloccati sul pareggio. Comunque sia, sappiamo bene cosa fare per cercare di ottenere i tre punti: sarà necessario ripetere il livello della prova fornita contro l’Agazzanese, sia dal punto di vista strettamente tecnico sia sotto l’aspetto della tempra caratteriale che siamo stati capaci di mostrare”.
 
ivano_vacondio

Mister Ivano Vacondio

Domenica si apre una settimana molto impegnativa per la Folgore Rubiera: mercoledì sera 6 dicembre c’è infatti la Coppa Italia, con la semifinale di andata a Busseto sul terreno del Pallavicino…

“Mister Vacondio ha ragione quando dice che la Coppa è un impegno in grado di creare problemi: per onorarlo al meglio servono infatti ulteriori energie fisiche e mentali, e non sempre è facile trovarle specialmente in questo periodo invernale. Nonostante ciò, siamo ben lontani dal volere mollare la presa: ora che siamo in semifinale non possiamo certo tirarci indietro, e quindi il chiaro obiettivo che ci poniamo resta quello di arrivare il più lontano possibie pur sapendo che sarà durissima. Sta a noi, e alla nostra maturità, il compito di dosare al meglio le forze a disposizione tra Coppa e campionato”.
A livello personale, Blotta, sei contento per la prima parte della tua stagione qui a Rubiera?
“In estate ero davvero felicissimo di essere rimasto alla Folgore, e ora il mio stato d’animo è esattamente lo stesso. Abbiamo una rosa molto ricca numericamente, e di grande talento: non sempre io riesco a trovare posto nell’undici titolare, ma ciò non diminuisce affatto il mio entusiasmo nei confronti della nostra realtà calcistica. Sono e resto a piena disposizione della squadra, con i ruoli e i minutaggi che il mister intenderà assegnarmi”.
* * *
Le altre partite della 15esima giornata sono Fiorano-Pallavicino, San Felice-Fidentina, Solierese-Rolo, Sant’Agostino-Bagnolese, Virtus Castelfranco-Nibbiano Valtidone, Agazzanese-Salsomaggiore, San Michelese-Casalgrandese e Rosselli Mutina-Axys Zola.
Classifica del campionato di Eccellenza (girone A): Axys Zola 33 punti; Bagnolese 27; Virtus Castelfranco, Folgore Rubiera e Rosselli Mutina 26; Rolo 25; San Michelese 23; Nibbiano Valtidone 21; Agazzanese e Solierese 20; Pallavicino e Fiorano 19; Sant’Agostino 15; Fidentina e San Felice 11; Bibbiano San Polo 9; Salsomaggiore 6; Casalgrandese 5.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...