Folgore Juniores, in agenda c’è l’ultimo impegno agonistico del 2017: sabato la complicata trasferta di Castellarano. Matteo Lugari: “Dobbiamo migliorare sul piano dell’atteggiamento, perchè ultimamente abbiamo peccato di supponenza. Il biltz è alla nostra portata, anche perchè la formazione azulgrana è la rivale giusta per darci forti e rinnovate motivazioni”. Sugli obiettivi stagionali: “Non siamo affatto una squadra scarsa, e tante volte lo abbiamo dimostrato. Il 3° posto resta il nostro traguardo minimo, comunque vada a finire in via Chiaviche”

LUGARI

Matteo Lugari, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Dopo la pausa dello scorso fine settimana, la Folgore Rubiera Juniores si prepara a tornare alla ribalta: sabato prossimo si giocheranno le gare valide per il 14esimo turno, che rappresenta anche la prima giornata di ritorno del gruppo C. Nell’occasione, i nostri beniamini saranno di scena in una trasferta che si preannuncia in decisa salita: la formazione di mister Paolo Mozzini sarà infatti impegnata sul sintetico “don Bosco” di via Chiaviche a Castellarano, contro i padroni di casa azulgrana che stanno veleggiando con pieno merito nell’altissima classifica. Per contro, la Folgore non arriva certo in condizioni splendide all’appuntamento di sabato prossimo: i rubieresi sono infatti in arrivo da tre sconfitte consecutive, maturate contro Fiorano, Falkgalileo e Arcetana. Di conseguenza, il match di Castellarano può costituire l’ultima occasione per non perdere contatto con l’alta classifica: se non dovesse arrivare una vittoria, la distanza tra la Folgore e il terzo posto potrebbe infatti diventare preoccupante.

“Non siamo affatto una squadra scarsa, e nelle prime dieci giornate l’abbiamo ampiamente dimostrato – evidenzia il difensore rubierese Matteo Lugari D’altro canto, in questi ultimi tempi stiamo pagando un atteggiamento in parte sbagliato sul piano mentale. Nella fattispecie, abbiamo preso sottogamba delle avversarie che sulla carta hanno potenzialità inferiori rispetto alle nostre: mi riferisco in particolare ai ko contro Fiorano e Falkgalileo, dove la Folgore ha in parte peccato di supponenza. Quindi, ora dobbiamo ritrovare la giusta dose di determinazione per tornare a lasciare il segno nell’alta graduatoria: un’avversaria come quella che ci attende è di certo l’ideale per darci una forte spinta motivazionale”.

Mozzini tagl

Mister Paolo Mozzini

“Il Castellarano sta mantenendo fede alle aspettative di inizio stagione – prosegue Lugari – Fin qui la compagine di mister Lanzafame è davvero un rullo compressore, ma credo che la Folgore abbia i mezzi necessari per non essere affatto da meno. Sabato prossimo dovremmo essere al completo, e ciò sarà un ulteriore aiuto per cercare un blitz che non ritengo certo impossibile. Indubbiamente un po’ di tensione da parte nostra c’è, inutile nasconderlo: tuttavia – aggiunge il difensore – penso proprio che al momento del fischio d’inizio ogni nervosismo sparirà per lasciare spazio a una consistente energia positiva. Da parte nostra, le motivazioni non sono affatto venute meno”.

juniores allenamento

Gli Juniores al lavoro in allenamento

E parlando di traguardi da raggiungere, Matteo suona la carica in vista del prosieguo della stagione: “Dopo la trasferta di Castellarano ci sarà la sosta natalizia, che dovremo sfruttare al meglio per presentarci a gennaio ancora più concentrati e potenziati. E’ vero che nelle ultime tre partite abbiamo perso terreno, però il torneo è ancora lungo: il confronto con gli azulgrana ha un valore rilevante, ma non ancora decisivo per le nostre ambizioni. Chiaramente sabato dovremo puntare con fermezza al risultato pieno, utile anche sotto l’aspetto del morale: in ogni caso, qualsiasi sarà il punteggio finale, il terzo posto rimarrà il nostro obiettivo minimo stagionale. A livello personale – aggiunge Lugari – fin qui sono soddisfatto per il mio rendimento: punto comunque a ulteriori miglioramenti, perchè questa Folgore ha bisogno di un contributo sempre più consistente da parte di tutti noi giocatori”.

Le altre partite del 14° turno sono Formigine-Atletico Montagna, Scandianese-Fiorano, Vignolese-United Albinea, Pgs Smile-Boiardo Maer, Falkgalileo-Arcetana e San Michelese-Casalgrandese.
Classifica del campionato Juniores regionale (girone C): San Michelese 31 punti; Castellarano 30; Formigine e Scandianese 26; Arcetana 24; Folgore Rubiera 20; Pgs Smile 16; Vignolese 15; Fiorano 14; Atletico Montagna 13; United Albinea 12; Boiardo Maer 10; Casalgrandese e Falkgalileo 9.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...