Eccellenza, gli ottavi di Coppa sono ormai alle porte ma prima c’è da pensare al prossimo turno di campionato: domenica la Folgore sarà di scena sull’ostico campo della Fidentina. Saverio Tavaglione: “Il nostro formidabile spirito di squadra ci ha permesso di porre fine con brillantezza a un periodo opaco sotto l’aspetto dei risultati. In vista di Fidenza i problemi non mancano: Barozzi out per squalifica, mentre Lusoli è in dubbio. Tuttavia, possiamo comunque puntare alla vittoria con la massima convinzione”. Sugli equilibri di classifica: “Da adesso in avanti ogni sfida ha un peso specifico indubbiamente molto elevato. D’altro canto, qualsiasi sarà il risultato che otterremo al “Ballotta”, il tempo dei verdetti resta ancora lontanissimo”

tavaglione sav

Saverio Tavaglione, centrocampista della Folgore Rubiera

E’ arrivato a Rubiera soltanto un paio di mesi fa, ma ha già saputo ritagliarsi un ruolo di pregevole spessore all’interno della Folgore: stiamo parlando di Saverio Tavaglione, centrocampista classe ’98 che fino al dicembre scorso vestiva la maglia della Bagnolese.

“Preferisco evitare di commentare il mio attuale rendimento, perchè il compito di giudicarmi non sta certo a me – evidenzia l’ex rossoblù – Tuttavia, il mio primo bilancio di questa nuova esperienza rubierese è senza dubbio positivo. Anche se posso sembrare ripetitivo, ringrazio ancora una volta la società per la fiducia che mi è stata concessa a dicembre: un ulteriore grazie va poi a mister Ivano Vacondio e al suo vice Simone Siligardi, che mi stanno accordando crescente spazio in campo. Qui a Rubiera ho già raccolto parecchie gratificazioni: inoltre, all’interno della squadra si respira un ambiente carico di entusiasmo e motivazione. Alla luce di tutto questo, garantisco fin da ora di continuare a riporre il massimo impegno per aiutare la Folgore a salire sempre di più in classifica”.
Passando a parlare più in generale della squadra, è inevitabile un commento riguardo alla vittoria di domenica scorsa: il 2-0 casalingo contro il Rolo ha sancito il vostro ritorno al successo in campionato, dopo oltre un mese di astinenza. Quali sono state le principali carte vincenti che vi hanno permesso di prevalere sul forte undici dell’Autobrennero?
“Per rispondere a questa domanda, credo che sia innanzitutto necessario effettuare un passo indietro. In effetti, abbiamo attraversato un periodo piuttosto opaco sotto l’aspetto dei risultati: tuttavia, anche durante il mese senza vittorie siamo riusciti a mantenere nervi saldi e un consistente spirito di squadra. Tali doti ci hanno permesso di uscire in modo brillante dagli appannamenti dell’ultimo mese, e la vittoria di domenica scorsa ne è una lampante testimonianza”.

Daniele Barozzi per sito

Daniele Barozzi, che domenica non potrà scendere in campo

In che senso?

“Penso proprio che contro il Rolo sia venuta fuori tutta la compattezza che caratterizza questa Folgore. Il 2-0 con cui ci siamo imposti è nato dalla notevole solidità motivazionale che contraddistingue la nostra squadra: un aspetto che ci ha aiutati a fornire una prova di buon livello, contro un’avversaria niente affatto semplice o accomodante come la formazione biancoblù”.
 
squadra5070

La Folgore Rubiera 2017/2018 (foto Fabrizio Maselli)

Ora si apre un periodo molto intenso per voi. Il doppio impegno nella fase nazionale di Coppa Italia è ormai alle porte, ma prima c’è ancora da pensare al campionato: domenica prossima, al consueto orario delle 14.30, sarete di scena al “Ballotta” di Fidenza contro i padroni di casa targati Fidentina. Come vi presenterete contro l’organico allenato da mister Montanini?

“Purtroppo Lusoli è in dubbio: la sua condizione fisica non è ancora al 100%, tant’è vero che domenica scorsa io sono entrato in campo per sostituirlo. Vedremo come andrà la tecarterapia che lui sta effettuando proprio in questi giorni. Inoltre saremo privi di Daniele Barozzi: come era previsto, il Giudice sportivo gli ha comminato un turno di squalifica dopo l’ammonizione ricevuta contro il Rolo. Per il resto, sappiamo bene di non essere nella condizione di poter sottovalutare qualcuno: anche se la Fidentina sta lottando per obiettivi molto differenti rispetto ai nostri, la formazione borghigiana è pur sempre una squadra ben strutturata e in grado di crearci grattacapi in qualsiasi momento”.
 
Rosselli Mutina_Folgore Rubiera (3) (1)

Daniele Billo Orlandini (secondo da destra) in piena azione

E allora, considerando anche le assenze, qual sarà la strada maestra per fare risultato a Fidenza?

“Il forfait di Barozzi sarà pesante: lo stesso vale pure per Lusoli, se alla fine lui non dovesse farcela a scendere in campo. Ad ogni modo, noi dovremo riproporre pari pari la stessa “ricetta” che ha caratterizzato la vittoria da cui proveniamo: stando uniti e mantenendo la calma, sono sicuro che riusciremo ancora una volta a sviluppare un gioco efficace e convincente”.
Da adesso in avanti, ogni punto perso o guadagnato pesa davvero quintali: basta infatti un singolo passo falso per allontanarsi anche sensibilmente dalla seconda piazza in classifica, quella che a fine annata conduce alla disputa degli spareggi nazionali. Tutto ciò non vi crea un po’ di tensione?
“Credo che sia necessario andare molto, ma molto piano nel tracciare sentenze definitive: certamente da adesso in avanti tutte le partite sono importantissime, ma non vi è ancora nulla di decisivo. La lotta per centrare quantomeno il 2° posto è ben lungi dall’essere in dirittura d’arrivo, e soprattutto è molto affollata: penso quindi che la Folgore rimarrà a lungo in corsa per la serie D, anche se purtroppo a Fidenza non dovessimo centrare un risultato positivo. Comunque sia, adesso non possiamo certo concentrarci su un’eventuale sconfitta: abbiamo tutto ciò che serve per espugnare il “Ballotta”, e quindi scenderemo in campo con la massima fiducia nei nostri mezzi”.
ivano_vacondio

Mister Ivano Vacondio

Tra poco disputerete gli ottavi di finale di Coppa Italia, ovviamente per quel che riguarda il tabellone nazionale: ricordiamo che l’andata si giocherà il 21 febbraio a Grosseto, mentre il ritorno è previsto sette giorni dopo al “Valeriani” di Rubiera. A tuo parere, su quali aspetti bisognerà puntare per prevalere su un vero colosso calcistico come la compagine maremmana?

“La nostra presenza nella fase nazionale di Coppa è un traguardo che rimarrà scolpito, a chiarissime lettere, negli annali della storia della Folgore: di conseguenza, si tratta di un impegno che onoreremo facendo tutto quanto possibile per centrare i quarti di finale. Ora che siamo arrivati a questo punto, vale il vecchio adagio che recita “l’appetito vien mangiando”: la nostra fermezza nell’andare avanti dovrà essere un punto di forza a nostro favore, pur sapendo di incontrare un Grosseto che sarà sicuramente animato dalle stesse intenzioni. Noi comunque cercheremo l’impresa, anche per regalarci un’ulteriore spinta in ottica campionato: la Coppa può infatti darci nuovo e prezioso slancio per ravvivare il nostro percorso in Eccellenza, e la vittoria sul Castrocaro nella fase regionale ne è un’ulteriore prova”. 
Il programma della 24esima giornata di Eccellenza avrà inizio sabato, con l’anticipo Rosselli Mutina-Fiorano. Domenica le altre partite: oltre a Fidentina-Folgore Rubiera si disputeranno anche Bagnolese-Pallavicino, Solierese-Bibbiano San Polo, Rolo-Salsomaggiore, Sant’Agostino-San Michelese, Virtus Castelfranco-Agazzanese, Nibbiano Valtidone-Casalgrandese e Axys Zola-San Felice.
Classifica del campionato di Eccellenza – girone A: Axys Zola 48 punti; Rosselli Mutina 45; Bagnolese 42; Fiorano 40; Rolo 39; Virtus Castelfranco e Folgore Rubiera 38; Solierese 36; Agazzanese 35; San Michelese 33; Sant’Agostino 32; Pallavicino 30; Nibbiano Valtidone 29; San Felice 21; Salsomaggiore e Bibbiano San Polo 18; Fidentina 17; Casalgrandese 6.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...