Eccellenza, la Folgore Rubiera sbanca Fidenza con il rigore messo a segno da Greco. Mister Vacondio: “Vittoria meritata, anche se non siamo stati così brillanti come in tante altre occasioni. Purtroppo, gli infortuni continuano a condizionare il nostro cammino: oggi Burani, Addona, Lusoli e Fornaciari hanno dovuto abbandonare la partita prima del tempo”. Mercoledì prossimo in Coppa a Grosseto, poi domenica tornerà il campionato con la sfida interna contro l’Axys Zola

greco-per-sito

Sasà Greco in azione: oggi il capitano ha messo a segno il suo 11° gol stagionale

​FIDENTINA – FOLGORE RUBIERA 0 – 1

RETE: 16’st rig. Greco.
FIDENTINA: Ghiretti, Spagnoli (dal 20’st Masseroni), Ferrari (dal 30’st Enoch), Petrelli, Longhi, Alessandrini, Tonofrei (dal 40’st Maisanche), Adofo, Provenzano, Ferretti, Viani (dal 10’st Rizzi). A disp.: Taino, Romanini, Coscelli. Allenatore: Francesco Montanini.
FOLGORE RUBIERA: Burani (dal 1’st Rizzo), Rota, Blotta, Orlandini, Addona (dal 25’st Dallari), Tognetti, Lusoli (dal 25’pt Koridze), Agrillo, Greco, Fornaciari (dal 1’st Bassoli), Hoxha. A disp.: Kouadio, Paglia, Tavaglione. Allenatore: Ivano Vacondio.
ARBITRO: Di Nosse di Nocera Inferiore (assistenti Amoroso di Piacenza e Del Vecchio di Bologna).
NOTE: spettatori 130 circa.

addona

Davide Addona

Secondo successo consecutivo per la Folgore Rubiera: dopo la vittoria casalinga di domenica scorsa nel big match contro il Rolo, oggi i nostri beniamini hanno espugnato il ​”Ballotta” di Fidenza in occasione del 24esimo turno del campionato di Eccellenza. A decidere l’incontro è stato il rigore messo a segno da capitan Greco, al 16′ della ripresa: tra l’altro, Sasà ha dovuto battere il penalty due volte. In occasione della prima esecuzione, comunque andata a segno, l’arbitro ha ravvisato l’ingresso in area di alcuni giocatori: tuttavia, il numero 9 della Folgore si è dimostrato impeccabile anche nel calciare dagli 11 metri per la seconda volta.

“Nel complesso si è trattato di un successo meritato, anche se noi non siamo stati così brillanti – commenta a fine gara il trainer rubierese Ivano Vacondio – Poi, purtroppo i problemi legati all’infermeria continuano a non darci tregua: Davide Addona ha dovuto abbandonare la partita a causa di un infortunio al polpaccio, mentre Jacopo Burani è stato

ivano vacondio

Mister Ivano Vacondio

costretto a uscire dopo aver preso una fortuita ginocchiata. Inoltre Daniele Fornaciari ha giocato con il mal di schiena e ha tenuto botta finchè ha potuto, poi però ho dovuto sostituirlo: stesso discorso è quello che riguarda Leonardo Lusoli, ancora alle prese con l’infortunio di domenica scorsa. Ad ogni modo, parlando delle prove individuali – prosegue Vacondio – mi sia concessa una menzione particolare per Luca Bassoli: lui oggi è stato tra i nostri migliori in campo”.

Ora la Folgore è quarta in classifica a quota 41, e la Rosselli Mutina seconda della classe continua a distare sette lunghezze: ora si apre una settimana molto impegnativa per i nostri beniamini, che mercoledì saranno di scena a Grosseto in Coppa Italia e domenica prossima in campionato nella sfida casalinga con l’Axys Zola. “Con tutti questi problemi fisici, non so come ci presenteremo in Toscana – evidenzia il mister – Martedì sera faremo un attento punto della situazione, per arrivare a gestire al meglio ogni situazione anche in vista della sfida contro l’Axys”.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...