Folgore Juniores, sabato riprende l’attività agonistica con il gran derby del Secchia: appuntamento a Villalunga dalle ore 15. Mister Mozzini: “Non amo le soste, ma durante lo stop ho potuto evidenziare meglio ai ragazzi alcuni rilevanti concetti base. Il nostro campionato è ben lungi dall’essere concluso: bastano un paio di passi falsi per scendere nel vortice della zona retrocessione, e dovremo ricordarcene anche contro una Casalgrandese in pieno rilancio. Non vinciamo da gennaio, e la ferma volontà di tornare al successo dovrà essere una marcia in più per noi”. Rubieresi privi di Sassi e Corradini: tutto il resto dell’organico sarà invece a disposizione

mISTER MOZZINI

Paolo Mozzini, allenatore della Folgore Rubiera Juniores

Dopo la pausa di ben due sabati dovuta al maltempo delle ultime settimane, la Folgore Rubiera Juniores si appresta a riprendere il proprio cammino agonistico: i nostri beniamini torneranno in campo dopodomani, per disputare il gran derby del Secchia contro la Casalgrandese. Appuntamento alle ore 15 di sabato, sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga: il duello, valevole per la 23esima giornata, sarà arbitrato dal sig. Paride De Dominicis del Comitato di Modena.

“In linea di principio io non amo le soste forzate – evidenzia Paolo Mozzini, allenatore della Folgore Juniores – Tuttavia, contro l’inclemenza delle condizioni meteo si può fare ben poco. In compenso, durante lo stop ho potuto stabilire un dialogo ancora più chiaro con i nostri ragazzi: nella fattispecie, ho specificato in modo netto che la nostra annata è ben lungi dal potersi dire conclusa: la situazione di classifica che ci ritroviamo può dirsi tranquilla soltanto in apparenza. Per capire quanto sia delicato il momento che stiamo attraversando, basta dare uno sguardo alle prospettive che caratterizzano i numeri del girone C: alla Folgore bastano appena un paio di sconfitte per riavvicinarsi al vortice della

zakaria-amrani

L’attaccante rubierese Zakaria Amrani

zona retrocessione. Ora – prosegue Mozzini – la salvezza deve rappresentare un obiettivo fermo e inequivocabile: dobbiamo ricordarcelo bene anche sabato, quando sfideremo una Casalgrandese che sarà ben lungi dal mostrarsi arrendevole o rassegnata. Come è noto, la formazione di Villalunga sta attraversando un periodo all’insegna del rilancio e dell’autostima: inoltre i biancoblù possono contare su un buon numero di qualificati innesti in arrivo dalla Prima squadra, e ciò non fa che complicare in misura ulteriore i nostri piani. Di certo – puntualizza il timoniere rubierese – disponiamo di tutte le carte in regola per ritrovare la via del successo: l’ultima affermazione della Folgore è quella casalinga del 13 gennaio scorso contro la Scandianese, e la ferma volontà di tornare al successo potrà senza dubbio essere un aspetto a nostro favore. D’altro canto, abbiamo ben presenti le insidie che il derby ha in serbo”. 

CORRADINI

Alex Corradini

I rubieresi si presenteranno con un assetto di squadra quasi al completo, ma ci saranno comunque due forfait: “Purtroppo saremo privi dell’infortunato Sassi – rimarca Mozzini – Inoltre mancherà Corradini, assente perchè adesso si trova in gita scolastica”. Il mister inizia inoltre a dare uno sguardo complessivo sulla stagione della nostra Juniores: “A essere sincero, nelle prime battute dell’annata pensavo che questa Folgore potesse piazzarsi fra le prime tre potenze del girone C. Nel corso dei mesi abbiamo dovuto ridimensionare gli obiettivi a causa di alcuni infortuni, di un pizzico di sfortuna e di alcune partite giocate sottotono: ad ogni modo, adesso non è certo il tempo di perdersi in eccessive amarezze. Ora – aggiunge Mozzini con fermezza – la permanenza nella categoria resta un obiettivo da inseguire e raggungere con lucidità e determinazione: oltre a rappresentare un pregevole successo sportivo, la salvezza sarebbe un eccellente “biglietto da visita” in vista del Torneo Aldo Cavazzoli che inizierà a maggio”.

Timpone

Beppe Timpone, trainer della Casalgrandese Juniores

“Il duello con la Folgore è uno tra i momenti cruciali dell’annata – sottolinea invece Beppe Timpone, allenatore della Casalgrandese Juniores – Per quel che ci riguarda, all’orizzonte ci sono quattro confronti che avranno accenti pressochè decisivi nel nostro percorso-salvezza: se riusciremo a fare almeno 10 punti, sono certo che alla fine potremo festeggiare la riconferma nel campionato regionale. Intanto dobbiamo sfruttare al meglio il calendario favorevole, anche perchè giocheremo in casa ben 3 delle prossime 4 partite. Contro di voi – prosegue Timpone – cercheremo innanzitutto di chiudere il primo tempo in vantaggio: non sarà affatto facile, ma faremo di tutto per giungere all’intervallo con un punteggio favorevole. Se centreremo tale obiettivo, credo proprio che le nostre possibilità di vittoria aumenterebbero in misura ulteriore e visibile. Sabato saremo al completo – afferma il tecnico biancoblù – Inoltre potremo contare su alcuni elementi in arrivo dal team di Eccellenza, giocatri che saranno definiti domani sera insieme all’allenatore della Prima squadra Beppe Ingari”.

Le altre partite della 23esima giornata sono Fiorano-Falkgalileo, Scandianese-United Albinea, Arcetana-Boiardo Maer, Pgs Smile-Formigine, San Michelese-Vignolese e Castellarano-Atletico Montagna.
Classifica del campionato Juniores regionale – girone C dopo le prime 20 partite: San Michelese 48 punti; Castellarano e Formigine 45; Scandianese 31; Arcetana 30; Pgs Smile 27; Folgore Rubiera 26; Vignolese* 23; Fiorano* 20; Atletico Montagna*, Falkgalileo e United Albinea* 19; Casalgrandese* 18; Boiardo Maer* 14 (le squadre con l’asterisco hanno una gara da recuperare).
Al termine del raggruppamento, le ultime tre classificate retrocederanno nel campionato Juniores provinciale.
Tra l’altro, domenica Casalgrandese e Folgore ​Rubiera si affronteranno anche a livello di Prime squadre: il derby di Eccellenza si giocherà sempre a Villalunga, ma con inizio alle ore 14,30.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...