Folgore Juniores, seconda giornata del Torneo Cavazzoli: questa sera al “Valeriani” la sfida contro il Santos, che potrebbe valere l’accesso agli ottavi con un turno di anticipo. Blotta: “In questi giorni abbiamo lavorato con grande costanza per limare ulteriormente i nostri errori”

blotta

Simone Blotta, difensore e capitano della Folgore Rubiera Juniores che sta disputando il Torneo Cavazzoli

Questa sera, a partire dalle ore 21, la Folgore Rubiera Juniores sarà di nuovo protagonista del 37° Torneo “Aldo Cavazzoli”: ancora una volta i nostri beniamini scenderanno in campo sul terreno amico del “Valeriani”, per affrontare i reggiani del Santos. Il confronto sarà valido per la seconda giornata del gruppo preliminare F: la sfida rappresenta una ghiotta opportunità per la compagine di mister Siligardi, che già oggi potrebbe festeggiare l’accesso agli ottavi di finale. Per centrare il passaggio del turno con una partita di anticipo è ovviamente necessaria una vittoria sul Santos, ma non solo: servirà anche un pareggio nel concomitante duello tra San Faustino e Virtus Libertas, in programma sempre per stasera ma a Reggio in via Campioli.

“Dopo l’affermazione della scorsa settimana sulla Virtus Libertas, le nostre possibilità di conquistare gli ottavi sono cresciute in misura ulteriore – spiega Simone Blotta, difensore della Folgore – Ad ogni modo, noi non amiamo perderci nei calcoli: il preciso obiettivo che ci poniamo è quello di essere concentrati per fare il meglio possibile, indipendentemente dai numeri di chi abbiamo di fronte e dai risultati che maturano sugli altri campi. Proveniamo da un successo gratificante, specie considerando il modo in cui è arrivato – prosegue Simone – Siamo stati capaci di imporre fin da sùbito l’idea di gioco che ci caratterizza, cogliendo un successo che può benissimo dirsi meritato. Pur affrontando una rivale motivata e coriacea, siamo stati capaci di gestire al meglio gli attacchi avversari senza mai correre troppi rischi: non a caso, la Virtus Libertas ha trovato il gol soltanto a tempo quasi scaduto”.

Ora, la soddisfazione per avere iniziato con il piede giusto lascia il posto alle irrinunciabili riflessioni sul duello previsto per stasera: “Innanzitutto – sottolinea Blotta – va detto che la squadra sta complessivamente bene dal punto di vista fisico. L’unico giocatore che accusa qualche problema fisico è Saverio Tavaglione, sempre alle prese con il

siligardi 4

Mister Simone Siligardi

problema al polpaccio: per il resto siamo in forma, e stiamo trovando il migliore amalgama pure sotto l’aspetto della coesione di squadra. Come sapete – rimarca il difensore classe ’98 – la Folgore che sta disputando il Cavazzoli è caratterizzata da una natura eterogenea: metà organico proviene dalla Prima squadra come me, mentre l’altra metà si è cimentata con il Campionato Juniores regionale 2017/2018. Ad ogni modo si è già creato un clima vivace e propositivo, grazie pure all’attenta guida di Simone Siligardi: siamo inoltre una squadra che tende a continui miglioramenti, tant’è vero che questa settimana non ci siamo affatto adagiati sugli allori. Al contrario – aggiunge Blotta – abbiamo effettuato un lavoro attento e accurato, teso a limitare e se possibile a cancellare i difetti emersi nella prima partita: ci siamo concentrati sulle imperfezioni emerse in chiave difensiva, nella fase di possesso palla e così via. Stasera ci confronteremo con un Santos che vorrà coltivare le residue speranze di qualificazione: dunque, nulla dovrà essere lasciato al caso”.

A livello personale, Simone Blotta traccia un bilancio positivo relativamente alla sua annata: “Anche se stavolta la Prima squadra non è riuscita a raggiungere i primi due posti, big_1462122545LOGOCAVAZZOLI_DEFINITIVO_COLOREsono felice per ciò che sono riuscito a fare in questa mia seconda stagione a Rubiera. Ringrazio lo staff tecnico, la dirigenza e i compagni di squadra, pure per il grande onore che mi è stato concesso: io infatti sono stato scelto per essere il capitano della Folgore al Cavazzoli, e ciò rappresenta una soddisfazione di altissimo calibro per me”.

Classifica del girone F: Folgore Rubiera e San Faustino 3 punti; Virtus Libertas e Santos 0. Al termine, saranno le prime due classificate ad accedere ai quarti di finale.

Il duello Juniores tra Folgore e Santos sarà preceduto dal confronto tra Santos e Rubierese, valevole per il Torneo Cavazzoli categoria Giovanissimi: appuntamento sempre al “Valeriani”, ma dalle ore 19,45.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...