Torneo Cavazzoli, la Folgore Juniores cala la cinquina contro il San Faustino e vola agli ottavi con il 1° posto nel girone. Martedì prossimo al Valeriani la sfida secca contro il Castellarano. Mister Siligardi: “Quella di ieri è una prova confortante anche sotto il profilo caratteriale, ma adesso inizia tutto un altro cammino”

kouadio

Jean-Marc Kouadio, ieri sera in gol

FOLGORE RUBIERA – SAN FAUSTINO

5-0

RETI: Piacentini, Koridze, Kouadio e doppietta di Corradini

FOLGORE RUBIERA: Burani, Blotta, Piacentini, Parenti (Romoli), Paterlini (Serpetti), Paglia, Durantini (Amrani), Bassoli, Corradini, Koridze (Bruce), Kouadio (Mattioli). Allenatore: Simone Siligardi.

SAN FAUSTINO: Spezia, Vasarri, Lusuardi (Sereni), Monelli (Mangino), Mussini (Barigazzi), Valerioti, Martini, D’Alessandro (Larcinese), Romoli (Grasselli), Affinito, Nicolini. Allenatore: Menozzi.

ARBITRO: Nasi.

NOTE: ammonito Paterlini (F).

Limpida vittoria per la Folgore Rubiera Juniores, che ieri sera al “Valeriani” si è aggiudicata con largo margine il derby comunale contro i pari età del San Faustino: la sfida era valevole per il Torneo Aldo Cavazzoli, e più precisamente per la terza e ultima

Piacentini in un'immagine del 2013

Simone Piacentini

giornata della fase preliminare. Il 5-0 inflitto ai blugranata consegna ai nostri beniamini il 1° posto nel girone, e così negli ottavi la formazione di Siligardi potrà contare sul vantaggio del fattore-campo. La mente della Folgore è già rivolta alla sfida di martedì sera 29 maggio, gara secca che metterà in palio l’accesso ai quarti: dalle ore 21 i rubieresi ospiteranno al Valeriani il Castellarano, che ha centrato la seconda piazza nel gruppo H.

“Al di là del punteggio, il duello di ieri sera ci consegna indicazioni positive anche sul piano del carattere – evidenzia Simone Siligardi, tecnico della Folgore Juniores – Di certo, si tratta di un’affermazione molto più confortante rispetto a quella della scorsa settimana contro il Santos: stavolta ho visto una determinazione e una concentrazione decisamente maggiori, e questo aspetto ci permette di guardare con rinnovato slancio agli ottavi di finale. Più in generale – prosegue il mister – il nostro gruppo sta davvero compiendo dei

Nika Koridze

Nika Koridze

veri e propri passi da gigante: pur essendo un organico misto tra Juniores regionali ed elementi in arrivo dalla Prima squadra, questa Folgore impegnata nel Cavazzoli ha già raggiunto una dimensione di gioco credibile e in continuo miglioramento”. Ora, il Castellarano: “Loro si sono piazzati secondi nel girone, ma ciò non deve affatto portarci a sottovalutare l’impegno – rimarca Siligardi – Sulla carta, il raggruppamento degli azulgrana era ben più impegnativo rispetto al nostro: infatti loro hanno dovuto confrontarsi con ben due formazioni Juniores regionali, mentre noi abbiamo affrontato soltanto squadre che hanno disputato il campionato provinciale Figc. Grande merito all’impegno di Virtus Libertas, Santos e San Faustino, che ci hanno sfidati riponendo in campo generosi sforzi: tuttavia, al Cavazzoli, lo stacco tra regionale e provinciale si fa sentire anche per quel che riguarda gli innesti provenienti dalle Prime squadre. Più nello specifico – prosegue il trainer rubierese – il Castellarano ha terminato la stagione regolare con ben 61

siligardi

Mister Simone Siligardi

punti in 26 incontri: peraltro, mister Lanzafame ha potuto contare sul secondo miglior attacco del gruppo C. Tutti numeri che devono farci riflettere e agire per il meglio in vista di martedì: da adesso inizia tutto un altro Cavazzoli con partite secche a eliminazione immediata, ed è qui che il nostro potenziale dovrà emergere in modo ancora più netto”. L’infermeria della Folgore continua a essere quasi del tutto sgombra: “L’unico dubbio riguarda Tavaglione – spiega Siligardi – ancora alle prese con il problema al polpaccio: a breve lui effettuerà un apposito esame, e vedremo se martedì riusciremo a schierarlo”.

Nell’altra partita del gruppo F, Virtus Libertas-Santos 3-1. Classifica: Folgore Rubiera 9 punti; Virtus Libertas e San Faustino 4; Santos 0. Passano il turno Folgore e Virtus Libertas (per differenza reti).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...