Coppa Italia di Eccellenza, a Bagnolo buon pareggio per la Folgore: rubieresi due volte in vantaggio, con i gol di Marko Malivojevic e Judmir Hoxha. Mister Semeraro: “Resta una punta di rammarico per la mancata vittoria, ma oggi il nostro gioco ha dato senza dubbio buoni segnali. Il lavoro da fare resta tanto: questo è però un pari di spessore, contro un’avversaria che sarà sicura protagonista nell’alta classifica del prossimo campionato”

malivojevic marko

Marko Malivojevic, autore del primo gol rubierese

BAGNOLESE – FOLGORE RUBIERA 2 – 2

RETI: 10’pt Marko Malivojevic (F), 25’pt Formato (B), 38’pt Hoxha (F), 44’pt rig. Zampino (B).

BAGNOLESE: Auregli, Capiluppi, Beqirai, Covili, Oliomarini, Cocconi, Marani (dal 30’st Alì), Vernia (dal 38’st Aracri), Formato (dal 33’st Faye), Zampino, Hardy Nana (dal 1’st Silipo). A disp.: Simonazzi, Fidel, Doria, Benatti. Allenatore: Claudio Gallicchio.

FOLGORE RUBIERA: Burani, Blotta, Vacondio, Agrillo (dal 15’st Dallari), Tognetti, Ficarelli, Hoxha (dal 40’st Durantini), Rinieri, Marko Malivojevic (dal 20’st Dosso), Milos Malivojevic, Porrini (dal 21’st Sabri). A disp.: Lanzotti, Ferracane, Paglia, Piacentini. Allenatore: Alessandro Semeraro.

ARBITRO: Lauri di Modena (assistenti Pasquale e Melnychuk di Bologna).

NOTE: spettatori 150 circa.

Buon pareggio per la Folgore Rubiera nel debutto ufficiale della stagione: oggi, al “F.lli Campari” di Bagnolo, i nostri beniamini hanno impattato con i padroni di casa nel turno inaugurale della Coppa Italia di Eccellenza. Gara equilibrata tra due buone squadre, caratterizzata dai pregevoli spunti anche offensivi che entrambe le formazioni hanno saputo offrire.

judmir-hoxha

Judmir Hoxha

Ad ogni modo, al 10′ è la Folgore a passare in vantaggio: il primo centro ufficiale della stagione porta la firma di Marko Malivojevic, che nella circostanza risolve ottimamente una mischia venutasi a creare nell’area rossoblù. Al 25′, tuttavia, i padroni di casa pervengono al pareggio: i locali conquistano palla a centrocampo e lanciano Zampino, con quest’ultimo che ha buon gioco nel servire Formato. A quel punto, l’ex Rolo lascia partire un ficcante diagonale che non concede scampo a Burani. Sul finire del primo tempo, arrivano i gol che determinano il punteggio finale: al 38′ i rubieresi mettono nuovamente la freccia grazie a Hoxha, in rete sfruttando un’indovinata combinazione tra lui e Milos Malivojevic: tuttavia al 44′ Zampino sigla il definitivo 2-2, realizzando il rigore concesso per un intervento della nostra retroguardia ai danni di Formato. Durante la ripresa entrambe le contendenti creano buone occasioni per sbloccare la situazione in proprio favore, ma il risultato non cambia più.

Alessandro Semeraro

Mister Alessandro Semeraro

“Resta un filo di rammarico, perchè siamo andati in vantaggio per ben due volte – spiega Alessandro Semeraro, tecnico della Folgore Rubiera – Inoltre, credo che il rigore del 2-2 bagnolese fosse quantomeno discutibile. Ad ogni modo, il risultato premia ugualmente gli sforzi riposti in campo: non va dimenticato che abbiamo pur sempre pareggiato sul terreno della Bagnolese, formazione che ha tutte le carte in regola per arrivare a recitare un ruolo di primo piano nell’imminente campionato di Eccellenza. Quanto a noi – prosegue il trainer veneziano – questa Folgore lascia già intravedere buone coordinazioni e collaborazioni in tutti i reparti: la nostra identità di gioco sta maturando, e credo che anche oggi ce ne sia stata una limpida dimostrazione. Inoltre oggi abbiamo schierato parecchi giovani, che non hanno affatto demeritato. Continuiamo così, per migliorare ancora”.

“Bella partita, nel complesso ben disputata da entrambe le formazioni – è il commento flash del tecnico di casa Claudio Gallicchio Se la compagine di Semeraro sarà quella che ho visto oggi, credo proprio che la Folgore Rubiera potrà costruire un cammino di notevole livello nel campionato che sta per cominciare”.

E a proposito di campionato, la prima giornata è prevista per domenica prossima: al “Valeriani” arriverà la Piccardo Traversetolo. La Folgore ospiterà i parmensi anche mercoledì 12 settembre, nella sfida che chiuderà il girone C della prima fase di Coppa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...