Folgore Juniores, domani a Villalunga il complesso confronto con la capolista Formigine Rosselli. Il difensore rubierese Serpetti: “La vittoria col Pavullo ha evidenziato confortanti miglioramenti da parte nostra. Siamo sulla strada giusta, ed è un cammino che non possiamo abbandonare proprio adesso: contro la prima della classe dovremo abbandonare ogni tipo di timore reverenziale, ma anche aumentare ulteriormente il ritmo e l’intensità di gioco”. Sugli obiettivi stagionali: “La sfida che ci attende darà indicazioni molto significative su quello che potrà essere il nostro ruolo in questo campionato”

SERPETTI

Samuele Serpetti, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Corroborata dalla vittoria casalinga di sabato scorso, 2-1 contro il Pavullo, la Folgore Rubiera Juniores si sta preparando con rinnovata fiducia all’impegno in agenda domani. Peraltro, la compagine allenata da Marco Ognibene sarà protagonista di un duello che si prospetta tutt’altro che semplice: i nostri beniamini giocheranno sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga, per affrontare la capolista Formigine Rosselli Mutina. Fischio d’inizio alle ore 15: dirigerà il sig. Ciro Cozzolino, arbitro del Comitato di Reggio Emilia.

“Il successo contro il Pavullo può senza dubbio dirsi meritato – commenta il difensore rubierese Samuele Serpetti Al di là del risultato in sè, siamo stati capaci di evidenziare ulteriori e apprezzabili miglioramenti rispetto alla sconfitta rimediata a San Michele. I tre punti conquistati la scorsa settimana testimoniano ulteriormente che siamo sulla strada giusta, non solo dal punto di vista tecnico ma pure sotto l’aspetto del carattere: ora bisogna mantenere questa rotta, anche se all’orizzonte c’è una fra le trasferte più ostiche della stagione”.

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

In effetti, il Formigine Rosselli Mutina ha iniziato davvero a mille il proprio cammino il campionato: prima il successo interno sul Castelvetro, poi la vittoria contro la rinnovata Casalgrandese. La Folgore sarà ancora priva degli infortunati Melli e Comastri: per il resto, non si segnalano altre assenze. “Sappiamo bene di doverci confrontare con una tra le squadre meglio attrezzate del gruppo C – rimarca Serpetti – Ad ogni modo, mister Ognibene ci sta mostrando con saggezza e convinzione la strada da seguire: del resto, la sua guida tecnica rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per questa Folgore. Per quanto concerne in particolare la partita di domani – evidenzia Samuele – dovremo innanzitutto abbandonare ogni sorta di timore reverenziale: essere umili, infatti, non significa affatto essere timorosi. Poi, credo che una fra le principali chiavi di volta stia nel ritmo di gioco da tenere: rispetto alla sfida con il Pavullo, dovremo esprimerci con un’intensità e con energie ancora maggiori. Se sapremo centrare questi due obiettivi, credo proprio che ci metteremo sulla strada migliore per costruire buone possibilità di successo”.

ROMOLI GAB

Il centrocampista Gabriele Romoli

A livello più generale, Serpetti manifesta ottimismo riguardo agli obiettivi stagionali: “Chiaramente il nostro sogno sarebbe quello di centrare i play off regionali, ma adesso dobbiamo mantenere la massima cautela in merito. L’annata è ancora lunghissima, e le variabili in campo sono ancora parecchie: intanto, il confronto con il Formigine Rosselli ci darà indicazioni molto attendibili su quello che potrà essere il nostro ruolo in questo campionato. Per quel che mi riguarda – aggiunge il difensore classe 2000 – io ho iniziato bene il mio nuovo percorso nella Juniores rubierese: sto bene, e il gruppo che si è venuto a creare è già caratterizzato da un incoraggiante affiatamento. Ringrazio la società e il mister, così come i compagni di squadra: qui tutti hanno grande fiducia in me, e ciò rappresenta un ulteriore incentivo a fare sempre meglio”.

* * *

Le altre partite del 3° turno sono Scandianese-Castellarano, Arcetana-Atletico Montagna, Pgs Smile-Castelvetro, Vezzano-Casalgrandese, Pavullo-Maranello e San Michelese-Fiorano.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Scandianese, Formigine Rosselli Mutina e San Michelese 6 punti; Vezzano e Maranello 4; Pgs Smile, Fiorano, Folgore Rubiera e Castellarano 3; Atletico Montagna e Arcetana 1; Castelvetro, Pavullo e Casalgrandese 0.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...