Eccellenza, domenica la Folgore farà visita al Salsomaggiore per confermare le indicazioni confortanti emerse in questo avvio di stagione: Onwuachi, Hoxha e Milos Malivojevic sono però in dubbio. Sabri Mhadhbi, giovane difensore classe 2001: “Qui a Rubiera c’è un ambiente molto motivante, e si tratta della dimensione ideale per crescere sempre più. Fisicamente sto bene, e ora punto di riuscire a guadagnarmi ulteriori spazi”. Sulla sfida contro i termali: “Affronteremo un’avversaria determinatissima nel piazzare una svolta, e proprio per questo lo spirito di squadra dovrà continuare a essere una carta vincente a nostro favore. Siamo già contraddistinti da un buon affiatamento, che si vede anche nell’impostazione delle varie manovre”. Obiettivi: “Troppo presto per festeggiare, dobbiamo ancora affrontare molte grandi potenze del gruppo A”

Sabri 2

Il difensore biancorossoblù Sabri Mhadhbi

L’imminente domenica calcistica porterà la Folgore Rubiera in terra parmense: dopodomani la Prima squadra sarà di scena al “Francani” di Salsomaggiore, per affrontare i padroni di casa in occasione del sesto turno di Eccellenza. Fischio d’inizio fissato al consueto orario delle 15.30: direzione arbitrale affidata al sig. Daniele Benevelli di Modena, coadiuvato dagli assistenti sigg. Claudiu Fecheta di Faenza e Mirko Ferrari sempre di Modena.

Nella città che per tanti anni ospitò il concorso di Miss Italia, i nostri beniamini cercheranno di confermare in pieno le impressioni positive suscitate in questo avvio di stagione: tutto questo nonostante le tre rilevanti assenze dell’ultima ora che potrebbero profilarsi.
Intanto, la Folgore sta puntando anche sui giovani: il classe 2001 Sabri Mhadhbi rappresenta uno tra gli esempi più rappresentativi in tal senso. Dopo essere cresciuto nei vivai di Reggiana e Modena, lo scorso anno il difensore di origine tunisina ha vestito la casacca della Tricolore Reggiana: l’approdo a Rubiera, fortemente voluto dal ds Melli, risale alla scorsa estate. Fin qui mister Semeraro ha già chiamato in causa Mhadhbi, schierandolo sia in Coppa sia in campionato. “Sono qui innanzitutto per imparare e affinarmi – spiega Sabri – Qui alla Folgore si respira un clima motivante, che per me costituisce un’ulteriore spinta a mantenere il massimo impegno: inoltre, i giocatori di maggiore esperienza sono sempre pronti a fornire consigli molto preziosi per noi nuove leve. Adesso, l’obiettivo che mi pongo è quello di riuscire a guadagnarmi un minutaggio sempre maggiore durante le partite: fisicamente sono in forma, e la fiducia che il mister mi ha concesso in alcune occasioni è un rilevante punto di partenza per crescere sempre più”.

Milos Malivojevic 2

Milos Malivojevic, in dubbio per domenica

Parlando invece della classifica, ti aspettavi di vedere una Folgore al primo posto dopo i primi cinque turni?

“Come sapete, sono un debuttante assoluto a livello di Eccellenza: non avevo mai affrontato questo campionato prima d’ora, e dunque non sono ancora in grado di poter formulare una valutazione così accurata sui rapporti di forza tra le varie squadre. Di certo, i 13 punti che abbiamo raccolto sono un gratificante premio al lavoro svolto fin qui: fin dall’inizio della preparazione siamo stati capaci di portare avanti un lavoro serio ed efficace, che ci ha permesso di valorizzare al meglio sia le doti di squadra sia i pregi individuali di ciascun giocatore”.
 
La sfida con il Salsomaggiore presenta molte insidie: in settimana Benjamin Onwuachi e Judmir Hoxha hanno svolto lavoro differenziato causa problemi muscolari, mentre Milos Malivojevic è in dubbio per una contusione ad un piede. Dove sta la chiave di volta per ottenere i tre punti pure dopodomani?
“Sappiamo bene che il Salso sarà particolarmente combattivo, più che mai animato dalla volontà di reagire alle tre sconfitte consecutive da cui proviene: quindi, da parte nostra non c’è la benchè minima intenzione di snobbare gli avversari o ancor peggio di guardarli dall’alto in basso. Detto ciò, al di là delle caratteristiche tecniche di cui possiamo disporre, ritengo che lo spirito di squadra sarà di basilare importanza: il nostro organico ha già un buon affiatamento, visibile anche nel tipo di manovra che sappiamo impostare. In questa Folgore Rubiera, ciascun giocatore è coinvolto in prima persona nella costruzione di ogni manovra: ognuno ha il proprio compito preciso, e fin qui ciascuno di noi ha saputo svolgerlo con buoni risultati. Un’impostazione vincente, e a Salsomaggiore dovremo riproporla con ulteriore e rinnovato slancio”.
benjamin belgio 2

Benjamin Onwuachi in azione

Dove arriverà la Folgore Rubiera al termine di questo campionato? Gli addetti ai lavori iniziano a pensare che voi possiate essere i veri antagonisti della Correggese…

“E’ bene smorzare ogni tipo di proclama. Per ora abbiamo ottenuto vittorie pesanti: parlo ad esempio del blitz sul campo di una corazzata come il Nibbiano Valtidone, ma anche del meritato successo di domenica scorsa a Campogalliano contro il Campagnola. Ad ogni modo, dobbiamo ancora affrontare moltissime squadre che sulla carta possono puntare all’alta classifica: parlo ad esempio di Correggese e Rolo, ma anche dell’Agazzanese e della stessa Bagnolese che ospiteremo il 14 ottobre. Dunque, per conoscere la reale dimensione della Folgore, credo che sarà necessario attendere quantomeno la fine della fase di andata”.
* * *
Le altre partite della sesta giornata sono Solierese-Pallavicino, Campagnola-Rolo, Cittadella Vis San Paolo-Colorno, Castelvetro-Bagnolese, Formigine Rosselli Mutina-Agazzanese, Piccardo Traversetolo-Felino, Nibbiano Valtidone-Correggese e San Michelese-Fiorano.
Classifica del campionato di Eccellenza – girone A: Correggese e Folgore Rubiera 13 punti; Agazzanese 12; Rolo e Fiorano 10; Bagnolese e Felino 9; Colorno 7; San Michelese, Campagnola, Piccardo Traversetolo e Salsomaggiore 6; Nibbiano Valtidone 5; Castelvetro, Formigine Rosselli Mutina e Solierese 4; Cittadella Vis San Paolo e Pallavicino 1.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...