Folgore Juniores, il derby di domani a Castellarano è il piatto forte della nona giornata di campionato. Il centrocampista rubierese Alessandro Ruggiero: “Fin qui l’obiettivo play off appare alla nostra portata, perchè stiamo sviluppando una notevole compattezza di squadra e una ben precisa idea di gioco: doti che fanno ben sperare anche in vista del duello con gli azulgrana. D’altro canto, è ancora troppo presto per formulare previsioni attendibili a lungo termine: il nostro cammino va vissuto con impegno e modestia di sabato in sabato”

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

La Folgore Rubiera Juniores sta vivendo un momento di notevole slancio sotto l’aspetto dei risultati, e per giunta proviene da un successo molto gratificante: martedì sera al “Valeriani” i nostri beniamini hanno superato 1-0 la Casalgrandese, in un confronto che non era affatto così scontato come la classifica poteva suggerire. D’altro canto, adesso non è affatto il momento di riposarsi sui recenti allori: domani pomeriggio, a partire dalle ore 15, la compagine allenata da Marco Ognibene sarà di scena in un duello a dir poco cruciale per gli equilibri dell’alta classifica. I rubieresi giocheranno sul sintetico “don Bosco” di via Chiaviche a Castellarano, contro gli arrembanti padroni di casa: dopo un avvio a luci e ombre, gli azulgrana sono in un periodo di consistente rilancio e cercheranno un successo per entrare in zona play off. Una zona play off che al momento comprende anche la Folgore: con il successo di martedì sera, infatti, i biancorossoblù sono saliti al secondo posto agganciando in graduatoria la blasonata San Michelese.

Folgore Juniores - allenamento

Gli Juniores al lavoro in allenamento

“Siamo in arrivo da 4 vittorie nelle ultime 5 partite, e si tratta di numeri che rispecchiano in pieno le nostre potenzialità – spiega Alessandro Ruggiero, centrocampista della Folgore Juniores – D’altro canto adesso non dobbiamo farci prendere da un’eccessiva euforia, perchè sarebbe un errore davvero molto grave. Senza dubbio, dopo oltre due mesi di lavoro, siamo arrivati a individuare il giusto amalgama di squadra: il nostro gruppo è sempre più compatto e motivato, e il lavoro compiuto dal mister rappresenta senz’altro un valore aggiunto per noi”.

“Comunque sia – rimarca Ruggiero – al momento ogni previsione a lungo termine è da considerarsi del tutto inattendibile: questo campionato Juniores regionale presenta ancora parecchie variabili non facilmente prevedibili, e dunque ora non possiamo affatto perdere tempo nel disegnare troppi pronostici. Il nostro compito primario sta nel concentrarci con attenzione su una partita per volta – ribadisce il centrocampista classe 2001 – Anche se fin qui abbiamo lasciato per strada qualche punto di troppo, nel complesso stiamo lasciando intravedere le caratteristiche giuste per poter puntare a un posto negli spareggi regionali: tuttavia, per continuare a essere degni dell’alta classifica, è necessario mantenere impegno e modestia di sabato in sabato. Peraltro, domani ci attende un’avversaria che metterà a durissima prova le ambizioni e le speranze che caratterizzano la Folgore”.


Folgore Juniores - allenamento 3Ruggiero si sofferma quindi sui prossimi rivali: “Il Castellarano ha un organico di primissimo piano, e può ragionevolmente puntare ad agganciare i play off per il secondo anno di fila. Per affrontare al meglio gli azulgrana, bisognerà cominciare da quella compattezza di cui parlavo prima: oltre a essere un gruppo affiatato possiamo anche contare su un’idea di gioco sempre più precisa, ed è su queste doti che bisogna fare affidamento. Ciascuno di noi è pronto a fare la propria parte, me compreso: fin qui mi sto trovando benissimo a Rubiera, e l’ambiente che si respira all’interno della Folgore rappresenta un ulteriore incentivo a impegnarmi costantemente”. A Castellarano, i biancorossoblù saranno privi dello squalificato Alex Corradini Gobbi: inoltre Melli e Teggi non sono al meglio della condizione fisica, ma alla fine entrambi dovrebbero essere regolarmente a disposizione. La sfida sarà diretta dal sig. Tony Appiagyei Mensah, arbitro del Comitato di Modena.

* * *

Le altre partite del 9° turno sono Vezzano-Pavullo, Scandianese-Maranello, Arcetana-Formigine Rosselli Mutina, Casalgrandese-Castelvetro, Pgs Smile-San Michelese e Atletico Montagna-Fiorano.
Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 24 punti; San Michelese e Folgore Rubiera 15; Scandianese, Castellarano e Maranello 14; Vezzano 12; Atletico Montagna 11; Castelvetro 9; Arcetana 7; Pgs Smile e Pavullo 6; Fiorano 5; Casalgrandese 3.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...