Folgore Juniores, la trasferta di sabato prossimo contro la cenerentola Pavullo è il primo impegno ufficiale del 2019. Il portiere rubierese Lorenzo Loschi: “Fin qui abbiamo dimostrato di avere chiare e consistenti potenzialità, ma troppe volte ci capita di perdere la bussola sul piano della concentrazione. Anche se saremo ancora privi di Paterlini, abbiamo i numeri necessari per piazzare il blitz in terra frignanese: d’altro canto la sfida che ci attende rappresenta anche una precisa prova di maturità, da superare senza tentennamenti. Per continuare a meritarci l’alta classifica, bisognerà innanzitutto evitare ogni possibile forma di supponenza”

LOSCHI

Lorenzo Loschi, portiere della Folgore Rubiera Juniores

La Folgore Juniores viaggia a grandi passi verso il primo impegno ufficiale del 2019. Sabato prossimo il girone C del campionato regionale riprenderà dopo la sosta natalizia: a partire dalle ore 15, la formazione allenata da Marco Ognibene sarà impegnata al “Minelli” di Pavullo nel Frignano contro i padroni di casa modenesi. La compagine appenninica è l’attuale cenerentola del raggruppamento, mentre la Folgore occupa la seconda piazza e proviene da 2 vittorie nelle ultime 3 gare. Peraltro i nostri beniamini si sono congedati dal 2018 cogliendo un’affermazione interna molto significativa: il 15 dicembre scorso, la San Michelese ha infatti pagato dazio al “Valeriani” con il punteggio di 2-1. Dicorso opposto per i frignanesi, che provengono dai severi stop sui campi di Casalgrandese (3-0) e Fiorano (2-0).

“D’altro canto, sappiamo molto bene di non essere affatto nella condizione di dormire sugli allori – evidenzia il portiere biancorossoblù Lorenzo Loschi Innanzitutto, ci troveremo confrontati con un’avversaria a dir poco assetata di punti: inoltre si tratta di una trasferta decisamente lunga sotto l’aspetto chilometrico, e anche questo aspetto potrà avere il suo peso”.

oleari matteo

Matteo Oleari, “collega” di Loschi nel ruolo di guardiano della Folgore

Intanto, Loschi, sei felice per il cammino che avete portato avanti fin qui?

“Sì, anche se non proprio del tutto. Il nostro organico ha chiaramente dimostrato di avere consistenti potenzialità: sul piano tecnico siamo stati capaci di costruire miglioramenti più che egregi, e le preziose indicazioni di mister Ognibene ci stanno certamente aiutando a crescere sempre più. Tuttavia, sappiamo bene di dover ancora compiere dei rilevanti passi avanti sul piano dell’atteggiamento: troppe volte siamo incappati in alti e bassi sul piano mentale, e si tratta di un saliscendi che in varie occasioni ci ha impedito di conquistare qualche punto in più. Questa Folgore Juniores ha dunque un’intelaiatura solida e di valore, che rappresenta una buona base per mantenere un ragionevole ottimismo: adesso, però, bisogna trovare una giusta continuità di rendimento. Quasi sempre, nei primi 20-25 minuti di gara siamo molto frizzanti ed effiacaci: è una vitalità che deve continuare fino al 90′, senza perdere la bussola della concentrazione come a volte ci capita”.

PATERLINI

Filippo Paterlini

A Pavullo sarete ancora privi del lungodegente Paterlini, mentre Matteo Teggi e Martino Melli non sono al meglio e restano tuttora in dubbio. Ad ogni modo il pronostico della vigilia sembra proprio favorirvi, non trovi?

“I pronostici è meglio lasciarli da parte, perchè lasciano davvero il tempo che trovano soprattutto in un campionato come questo. L’assenza di Filippo Paterlini è pesante, perchè lui rappresenta uno tra i maggiori punti di riferimento del nostro organico: colgo quindi l’occasione per rivolgergli una volta di più il migliore “in bocca al lupo”, per una guarigione che possa essere quanto più rapida e completa possibile. Per il resto, noi disponiamo senz’altro dei mezzi necessari per piazzare il blitz: d’altro canto, non guardare la classifica rappresenta una condizione essenziale per sperare nel successo. Se ci faremo influenzare dalla differenza di punti in graduatoria, ci metteremo nella migliore condizione per essere beffati: in poche parole, il primo compito che avremo sarà quello di evitare ogni forma di supponenza”.

In caso di vittoria, la Folgore Rubiera potrebbe davvero iniziare a sperare in un possibile primo posto? La capolista Formigine Rosselli, pur molto forte, non sembra più una fuoriserie così invincibile…

“Un passo alla volta. Innanzitutto io credo in un possibile approdo al primo posto, e lo stesso vale per tutti i miei compagni di squadra: d’altro canto, abbiamo anche piena consapevolezza dei parecchi ostacoli che ci attendono da qui in avanti. Per capirlo, basta guardare la conformazione dell’attuale classifica: tra la seconda e la settima piazza, ci sono ben sei squadre nel raggio di appena cinque punti. Intanto, sabato ci troveremo confrontati con una vera e propria prova di maturità: per essere davvero grandi, dovremo saperla superare con brillantezza e senza tentennamenti”.

cena rubiera - tavolo juniores

La Folgore Rubiera Juniores durante la Festa di Natale societaria, che si è svolta lo scorso 11 dicembre

A livello personale, sei soddisfatto per il rendimento che stai fornendo fin qui? Come sta andando la tua stagione?

“Per il momento, il mio bilancio può sicuramente dirsi positivo: credo proprio che l’ambiente della Folgore Juniores sarà molto utile per favorire una mia crescita a 360 gradi. Inoltre, durante questa annata 2018/2019 mi sto allenando con i portieri della Us Rubierese di Prima Categoria: ciò rappresenta certamente un ulteriore incentivo a fare bene, perchè si tratta di un’esperienza che contribuisce al consolidamento delle mie caratteristiche tecnico-agonistiche”.

* * *

Le altre partite del 15° turno sono Vezzano-Atletico Montagna, Scandianese-Arcetana, Maranello-Fiorano, Pgs Smile-Castellarano, Castelvetro-San Michelese e Formigine Rosselli Mutina-Casalgrandese.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 31 punti; Folgore Rubiera 26; Castellarano 25; San Michelese 24; Castelvetro e Maranello 22; Vezzano 21; Scandianese e Atletico Montagna 20; Fiorano 17; Arcetana 14; Pgs Smile 13; Casalgrandese 10; Pavullo 7.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...