Folgore Juniores verso la super sfida casalinga contro la capolista Formigine Rosselli: una vittoria permetterebbe ai nostri beniamini di raggiungere i modenesi in vetta alla graduatoria, ma con un pari o una sconfitta la squadra di Ognibene potrebbe scendere al 3° posto. L’attaccante biancorossoblù Alex Corradini Gobbi, autore del gol decisivo a Pavullo: “In terra frignanese siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto. Ancora una volta, lo spirito di squadra ci è venuto in soccorso guidandoci a un meritato successo”. Sul duello con la prima della classe: “Di certo non abbiamo intenzione di disputare una partita guardinga, nè tantomeno timorosa. Pur conoscendo bene le grandi potenzialità degli avversari, cercheremo di sviluppare un gioco preciso, potente e spavaldo: di certo non possiamo accontentarci del pari”

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

Con la vittoria di sabato scorso sul campo del Pavullo, la striscia utile della Folgore Rubiera Juniores è arrivata a raggiungere le 4 partite consecutive. Per trovare l’ultima sconfitta bisogna infatti risalire allo scorso 17 novembre, quando i nostri beniamini pagarono dazio sul campo del Castelvetro (3-0): a seguire sono giunti i rilevanti successi su Maranello, San Michelese e appunto Pavullo, intervallati dal comunque prezioso pari sul campo del Fiorano. Inoltre, fin qui la formazione di mister Marco Ognibene ha siglato 27 gol: 19 invece le reti subite, e tra l’altro quella della Folgore è tra le difese meno perforate del girone C. Tutto questo insieme di dati autorizza sicuramente a ben sperare, specie in vista del delicatissimo confronto che attende i biancorossoblù: sabato prossimo, a partire dalle ore 15, il “Valeriani” di Rubiera ospiterà infatti un vero e proprio scontro d’alta quota. I padroni di casa, secondi in graduatoria, affronteranno la capolista Formigine Rosselli Mutina: la posta in palio è altissima, specie considerando che con una vittoria la Folgore aggancerebbe proprio i modenesi in vetta alla classifica.

corradini gobbi 2

Alex Corradini Gobbi

Intanto, a Pavullo l’apporto di Alex Corradini Gobbi si è rivelato decisivo in chiave vittoria: il gol che ha sancito l’affermazione in terra frignanese porta infatti la sua firma. “A livello globale siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto – evidenzia l’attaccante rubierese – Innanzitutto si trattava della prima gara ufficiale dopo la pausa, e il rientro dalle Festività natalizie è difficile per qualsiasi squadra. Bisogna infatti riprendere confidenza con i ritmi-partita, sia dal punto di vista fisico sia per quanto riguarda il livello di agonismo che questo campionato richiede: un compito niente affatto semplice, soprattutto a livello Juniores. Inoltre, non dobbiamo dimenticare la caratura degli avversari che abbiamo affrontato: nonostante l’ultimo posto in classifica, il Pavullo ci ha reso la vita parecchio difficile. I modenesi si sono rivelati coriacei e tenaci dal primo all’ultimo minuto: del resto loro sono alla ricerca di preziosi punti-salvezza, e quindi sapevamo benissimo che la formazione appenninica avrebbe dato veramente il 120% contro di noi”.

marco-ognibene

Mister Marco Ognibene

E dunque, al di là del tuo gol, qual è stata la chiave di volta che vi ha permesso di conquistare il bottino pieno?

“Ancora una volta, credo proprio che lo spirito di squadra abbia contribuito in misura notevole a fare la differenza e a cogliere un successo che può dirsi meritato. Dal punto di vista caratteriale non ci siamo mai persi d’animo, nè tantomeno disuniti: al contrario siamo stati capaci di mantenere una notevole collaborazione tra di noi, anche nei tanti momenti complessi che abbiamo fronteggiato a Pavullo. Con il passare delle settimane stiamo diventando sempre di più una squadra, nel vero senso del termine: merito del grande impegno che ciascuno di noi sta riponendo durante partite e allenamenti, ma anche e soprattutto della sapiente impronta che mister Ognibene ha saputo dare alla squadra”.

Ora, all’orizzonte  c’è uno snodo cruciale della stagione. Sabato potreste festeggiare la conquista del primato: viceversa con un pari o una sconfitta c’è il rischio di scivolare al 3° posto, piazzamento che a fine stagione non garantisce la disputa dei play off. Con quale stato d’animo vi state avvicinando al duello con il Formigine?

ROMOLI GAB

Il centrocampista rubierese Gabriele Romoli, autore di un gol contro il Vezzano

“Chi pensa che questa Folgore sia animata da ansie o particolari patemi d’animo, si sbaglia davvero di grosso. Senza dubbio avvertiamo l’importanza dell’evento, e siamo più che mai consapevoli dell’elevato valore che la prossima partita ha per il nostro futuro: comunque sia la preparazione sta procedendo senza intoppi, e all’interno del nostro gruppo c’è forte fiducia nelle caratteristiche che sappiamo sviluppare in campo. “Fiducia” è la parola d’ordine che ci guida, e dovrà essere così anche sabato”.

Dal punto di vista tecnico, dove sta la chiave di volta per avere la meglio sui verdeblù? A inizo stagione il Formigine Rosselli ha inanellato 8 vittorie consecutive, tra cui quella per 3-1 contro la Folgore: ultimamente la compagine d’oltre Secchia ha rallentato la propria marcia, ma resta comunque una formazione di consistente spessore. Inoltre, nelle file rubieresi è previsto il rientro di Ruggiero: d’altro canto sarete sempre privi del lungodegente Paterlini…

“Il primo passo non è quello di muoverci in base alle mosse avversarie: cercheremo invece di dettare legge fin da sùbito, proponendo sul campo la nostra precisa e consueta identità di gioco. Di certo non sarà una Folgore guardinga, nè tantomeno timorosa: del resto l’occasione vale parecchio, e non possiamo affatto accontentarci di un semplice pareggio. L’intenzione che abbiamo è dunque quella di proporre un gioco spavaldo, pur nella consapevolezza dei tanti tranelli che il Formigine Rosselli ci potrà piazzare nel corso dei 90 minuti. Peraltro loro hanno conquistato un solo punto nelle ultime due gare, e provengono dal pareggio interno con la Casalgrandese: di conseguenza i verdeblù cercheranno di sbloccarsi proprio con una vittoria di prestigio a Rubiera, e lo sappiamo bene fin da adesso.

vena giorn

Niccolò Vena, attuale capocannoniere della

Comunque sia, tutto questo non può e non deve spaventarci: indipendentemente dal valore della capolista, punteremo con fermezza a dare assoluta continuità al lavoro svolto fin qui. La ricetta sta nel giocare come meglio sappiamo, evitando quei cali di concentrazione che a volte ci limitano sotto l’aspetto del rendimento”.

A livello personale, come sta andando questa tua nuova stagione con la maglia della Folgore?

“Per ora non mi posso lamentare: 4 gol sono un bottino soddisfacente, specie considerando che purtroppo ho dovuto saltare quattro partite causa squalifica. Qui a Rubiera continuo a trovarmi molto bene: sono grato per la fiducia che l’intero ambiente biancorossoblù sta continuando ad assegnarmi, e anche per questo sono al lavoro per migliorare il più possibile il rendimento offensivo. Da qui a fine stagione punto a raggiungere almeno la doppia cifra: in ogni caso, spero che i miei eventuali gol siano davvero utili per aiutare la Folgore Rubiera a raggiungere preziose vittorie”.

* * *

Altre partite del 16° turno: Fiorano-San Michelese, Maranello-Pavullo, Casalgrandese-Vezzano, Castelvetro-Pgs Smile, Castellarano-Scandianese e Atletico Montagna-Arcetana.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 32 punti; Folgore Rubiera 29; Castellarano 28; Castelvetro 25; San Michelese 24; Atletico Montagna 23; Maranello 22; Vezzano e Scandianese 21; Fiorano 20; Arcetana 15; Pgs Smile 13; Casalgrandese 11; Pavullo 7.

Tra l’altro, il prossimo fine settimana sarà contraddistinto da un singolare doppio scontro tra Rosselli e Folgore: domenica toccherà infatti alle Prime squadre, che si affronteranno tuttavia sul terreno del “Pincelli” di Formigine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...