Folgore Juniores, domani si torna finalmente in campo: la trasferta sul sintetico dell’Atletico Montagna apre una settimana di grande impatto sul piano dell’impegno. Il nuovo capitano biancorossoblù Alex Corradini Gobbi: “I due sabati di pausa hanno pro e contro, ora sta a noi fare in modo che gli aspetti favorevoli siano quelli prevalenti. Scalpitiamo per tornare in campo, nella ferma intenzione di riscattarci rapidamente dall’immeritato ko contro il Formigine: a breve avremo un’agenda molto complessa, ma per essere degni dei play off non possiamo certo nutrire timori riguardo al calendario”

CORRADINI

Alex Corradini Gobbi

La sosta forzata dovuta alle condizioni meteorologiche sta finalmente volgendo alle battute finali: domani la Folgore Rubiera Juniores tornerà in campo, dopo ben due sabati di stop. In agenda c’è la disputa della 19esima giornata: la compagine allenata da Marco Ognibene è attesa sul sintetico di Castelnovo Monti, dove affronterà i padroni di casa dell’Atletico Montagna a partire dalle ore 15.

“La pausa agonistica da cui proveniamo ha i suoi pro e i suoi contro – rimarca l’attaccante biancorossoblù Alex Corradini Gobbi – Adesso, sta a noi il compito di fare in modo che gli aspetti vantaggiosi siano nettamente superiori alle difficoltà. Senza dubbio, in queste settimane abbiamo potuto riflettere e lavorare ancora meglio sul potenziamento del nostro assetto di squadra: sia dal punto di vista tecnico, sia per quanto riguarda l’atteggiamento sul piano caratteriale. Inoltre, lo stop ci ha permesso di risolvere qualche problema legato a piccoli acciacchi di vario genere: molti di noi ne hanno dunque beneficiato sotto l’aspetto della forma, anche se purtroppo non saremo al completo neppure domani”

“D’altro canto – prosegue Corradini Gobbi – il rischio dietro l’angolo è sempre quello di perdere contatto con il ritmo partita: credo comunque che questa Folgore Juniores abbia le caratteristiche necessarie per conservare la concentrazione che serve. Nei giorni scorsi ci siamo comunque allenati con buona intensità, e dunque non temo contraccolpi neppure sotto il profilo delle energie che riusciremo a mettere in campo”.

PATERLINI

Filippo Paterlini

L’Atletico Montagna proviene da una rocambolesca battuta d’arresto sul campo del Castellarano, ma in precedenza ha saputo compiere un rilevante percorso di crescita: i bismantovini sono riusciti a inanellare quattro affermazioni consecutive, arrivando così nelle vicinanze della zona play off. Per contro la Folgore Rubiera dovrà fare a meno di Francesco Valerio, che in settimana non è riuscito ad allenarsi per motivi personali: ancora assenti gli infortunati Alessandro Noviello e Alessandro Ruggiero, così come Filippo Paterlini che ha terminato anzitempo la stagione. “La battuta d’arresto che i gialloblù hanno subìto a Castellarano non deve certo ingannare – rimarca Alex Corradini Gobbi – Affronteremo una tra le compagini più in forma del campionato, che tra l’altro può anche contare su un dna particolarmente tenace e coriaceo tipico di tutte le formazioni appenniniche. Stiamo quindi parlando di un confronto che ci richiederà parecchie risorse, fisiche e psicologiche: ad ogni modo sono convinto che la vivacità non ci mancherà affatto, perchè ciascuno di noi sta davvero scalpitando per scendere in campo. Il chiaro obiettivo che ci poniamo – spiega l’attaccante – è quello di riscattarci immediatamente dalla sconfitta contro il Formigine Rosselli che abbiamo rimediato prima della sosta: si è trattato di un ko che non meritavamo, e proprio per questo abbiamo tutta l’intenzione di riprendere quanto prima il cammino vincente. Le consistenti motivazioni che ci animano potranno davvero essere una carta vincente a nostro favore”.

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

Il duello di domani apre una settimana davvero impegnativa per la Folgore Juniores: martedì si giocherà infatti il recupero contro il Vezzano sul sintetico “Bonacini” di Reggio, mentre sabato 16 i biancorossoblù ospiteranno la Scandianese al “Valeriani”. “Agenda intensa, inutile negarlo – commenta Corradini Gobbi – Inoltre, il Vezzano ha caratteristiche agonistiche davvero molto simili a quelle dell’Atletico Montagna. Comunque sia, per essere degni dei play off, non possiamo certo lasciarci spaventare dall’intensità del calendario. A questo punto, gli spareggi regionali sono un obiettivo da inseguire fino in fondo: non dobbiamo mai smettere di puntare al meglio, anche perchè il 1° posto non appare più così irraggiungibile come sembrava quest’autunno. Ci attende un cammino difficile, ma abbiamo le caratteristiche che servono per renderlo soddisfacente: ora tocca a noi, e solo a noi, il compito di dimostrare con chiarezza il valore che ci caratterizza come organico”.

vena giorn

Nella foto Niccolò Vena, attuale capocannoniere della Folgore Juniores insieme a Giacomo Parenti

Intanto Alex Corradini Gobbi ha acquisito i galloni di capitano: “Ne sono in parte rammaricato, perchè prendo il posto di un grande amico come Paterlini – spiega l’attaccante rubierese – Comunque sia, l’auspicio è quello di rivedere Filippo in campo quanto prima, proprio con quella fascetta che lui mi ha ceduto. Essere il capitano di questa squadra rappresenta senza dubbio un’elevata responsabilità: qui c’è però un ambiente davvero straordinario, e si tratta dunque di un ruolo davvero gratificante. Colgo l’occasione per ringraziare moltissimo squadra e staff tecnico: un ulteriore grazie va poi alla società, sempre molto attenta e presente in tutte le vicende che riguardano la nostra Juniores”.

* * *

Le altre partite del 19° turno sono Vezzano-Maranello, Scandianese-Fiorano, Pgs Smile-Pavullo, Castellarano-Castelvetro, Arcetana-Casalgrandese e Formigine Rosselli Mutina-San Michelese.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 39 punti; Castellarano 37; Castelvetro 34; Folgore Rubiera** e Atletico Montagna 29; Maranello* 26; San Michelese*, Fiorano e Scandianese 24; Vezzano* 22; Arcetana 16; Pgs Smile* 14; Casalgrandese 12; Pavullo 11 (ogni asterisco indica una partita in meno).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...