La Folgore Juniores paga dazio anche nel derby del Secchia, ma i biancorossoblù possono ancora sperare nei play off: sabato prossimo, la super sfida casalinga contro il Castellarano dirà molto sulle reali ambizioni rubieresi

Folgore Juniores - allenamento

La Folgore Rubiera Juniores durante il lavoro di allenamento

Nuova sconfitta per la Folgore Rubiera Juniores: ieri, sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga, i nostri beniamini hanno rimediato il secondo stop consecutivo. Questa volta, a festeggiare sono stati i padroni di casa targati Casalgrandese: anche se i biancoblù si presentavano con le insegne dell’ultimo posto in classifica, questo derby del Secchia lasciava immaginare parecchie insidie che poi si sono puntualmente verificate in campo. Nonostante l’attuale situazione di graduatoria, da dicembre in avanti la Casalgrandese ha saputo concretizzare notevoli miglioramenti: sia sul piano del gioco, sia per quanto riguarda l’indole caratteriale. Se ne è accorta anche la Folgore Rubiera, che ha pagato dazio contro una formazione che adesso rientra nell’elenco delle squadre più complesse da affrontare. Per la cronaca, il gol-partita è stato messo a segno da Gibertoni.

La delusione nell’ambiente biancorossoblù è ovviamente tanta, ma non tutto è perduto: la Folgore sa bene di avere ancora parecchie carte da giocare. Nonostante gli ultimi risultati, i nostri beniamini stanno portando avanti un percorso di crescita davvero apprezzabile e consistente: di conseguenza non è affatto il caso di perdere le speranze, anche perchè la matematica continua a tenere i biancorossoblù più che mai in gioco.

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Juniores 2018/2019

Al termine della stagione regolare mancano ancora 5 turni: attualmente i rubieresi distano 9 lunghezze dal 2° posto, divario consistente ma non ancora impossibile da colmare. Inoltre, la terza piazza è a soli 5 punti di distanza: come è noto, tale piazzamento potrebbe comunque dare accesso ai play off mediante ripescaggio. Oltre alle prime due classificate di ciascun raggruppamento, il pass per gli spareggi regionali andrà anche alle due migliori terze dei sette gironi emiliano-romagnoli: quindi la formazione allenata da Marco Ognibene è ancora nelle condizioni di coltivare sogni di gloria, ma bisognerà riprendere a macinare punti già a partire dal prossimo impegno in agenda. Sabato 2 marzo, la Folgore Rubiera ospiterà al “Valeriani” proprio il Castellarano secondo della classe: una sfida a dir poco cruciale, contro una squadra che proviene da una lunghissima striscia positiva.

* * *

Altri risultati del 21° turno: Vezzano-San Michelese 2-1, Scandianese-Pavullo 3-0, Arcetana-Castelvetro 0-6, Pgs Smile-Formigine Rosselli Mutina 1-5, Castellarano-Fiorano 0-0. Atletico Montagna-Maranello è il posticipo del 5 marzo.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 48 punti; Castellarano 42; Castelvetro 38; Atletico Montagna 35; Folgore Rubiera 33; Vezzano e Scandianese 29; San Michelese 28; Fiorano 27; Maranello 26; Pgs Smile 20; Arcetana 18; Casalgrandese 16; Pavullo 14 (Atletico Montagna e Maranello hanno una partita in meno).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...