Eccellenza, la Folgore Rubiera conquista applausi e sfiora il colpaccio contro la capolista: al “Valeriani” la Correggese deve fermarsi sullo 0-0. Mister Semeraro: “Un buon punto contro una vera corazzata, ma l’amarezza c’è. Noi siamo stati capaci di costruire gioco e occasioni da gol, concludendo a rete molto di più rispetto agli avversari: purtroppo, anche oggi abbiamo raccolto meno rispetto a ciò che meritavamo”

Rinieri 6

Alex Rinieri

FOLGORE RUBIERA – CORREGGESE 0 – 0

FOLGORE RUBIERA: Burani, Vena (dal 47’st Blotta), Vacondio, Rinieri, Ficarelli, Tognetti, Hoxha, Agrillo (dal 26’st Bassoli), Dallari, Milos Malivojevic, Porrini. A disp.: Lanzotti, Paglia, Zogu, Durantini, Marko Malivojevic, Dosso. Allenatore: Alessandro Semeraro.

CORREGGESE: Sorzi, Camara, Galli (dal 26’st Binini), Valeriani, Carrasco, Ghizzardi, Davoli, Landi, Razzoli (dal 9’st Valim de Araujo), Corbelli (dal 22’st Guerri), Sackey. A disp.: Ceci, Vecchi, Calanca, Mezzana, Mustica, Malavolti. Allenatore: Cristian Serpini.

ARBITRO: Colella di Rimini (assistenti Ziveri e Felicioli di Parma).

NOTE: spettatori 250 circa. Ammoniti Vena, Ficarelli, Hoxha, Agrillo e Porrini (F), Camara, Galli, Carrasco, Landi e Valim de Araujo (C). Espulso al 41’st Milos Malivojevic (F) per doppia ammonizione.

jacopo-burani

Jacopo Burani

Oggi, al “Valeriani”, si è vista una Folgore Rubiera spavalda e niente affatto intimorita dal grande valore dell’avversaria di turno. Il duello con la Correggese, valevole per la 28esima giornata di Eccellenza, si è concluso senza reti: di per sè si tratta di un risultato positivo per i nostri beniamini, ma va anche detto che i biancorossoblù hanno avuto svariate occasioni per piazzare il colpaccio.

La formazione allenata da Alessandro Semeraro ha saputo costruire parecchio, dall’inizio fino alle battute conclusive: peraltro, in zona gol i padroni di casa si sono dimostrati molto più vivaci e propositivi rispetto agli avversari. Tuttavia, le doti messe in campo dai rubieresi non sono purtroppo bastate per infliggere alla Correggese il primo stop stagionale. La Folgore Rubiera è ora settima in classifica a quota 42, mentre la Correggese guida la graduatoria con 70 punti.

Alessandro Porrini

Alessandro Porrini

Parlando più nel dettaglio della cronaca, i primi spunti arrivano già al secondo minuto: nella fattispecie, c’è un contatto in piena area tra Ghizzardi e Porrini. La Folgore chiede con insistenza di poter usufruire del calcio di rigore, ma l’arbitro non la pensa così e lascia proseguire. Al 13′ si fa vivo Carrasco, che all’andata aveva punito i biancorossoblù con una roboante tripletta: stavolta il numero 5 ospite si rende autore di una fiondata da posizione angolata in area, su cui però Burani interviene alla perfezione mandando in angolo. Al 27′, in seguito alla punizione battuta Milos Malivojevic, la palla perviene a Hoxha dopo una serie di batti e ribatti in area: il goleador di origine schipetara conclude da pochi passi, ma Sorzi chiude la saracinesca sulla propria sinistra. Al 36′ Porrini, ben pescato da capitan Dallari, calcia troppo alto da posizione ravvicinata: al 43′ Davoli cerca poi di servire Ghizzardi che si trova a ridosso della linea di porta, ma l’aggancio non è dei migliori e così l’azione sfuma.

HOXHA Judmir

Judmir Hoxha

Nella ripresa, al 2′ Valeriani blocca Judmir Hoxha in piena area: stavolta il direttore di gara indica sùbito il dischetto del rigore, e quindi la Folgore ha un’occasionissima per portarsi in vantaggio. Dagli 11 metri tira lo stesso Hoxha, ma purtroppo la sua conclusione è nettamente alta sulla traversa. Al 5′, Burani si fa trovare pronto sul tentativo molto angolato di Ghizzardi: al 19′ Davoli sfiora poi lo 0-1 con una vera bordata dalla lunga distanza, che spedisce il pallone di un filo alto sulla traversa . Al 21′ Porrini ci prova da centroarea: Sorzi tocca la sfera senza trattenerla, ma poi riesce a reimpossessarsi del pallone appena prima di vederlo carambolare in rete. Al 30′ Hoxha sferra un diagonale ravvicinato, ma l’estremo avversario si oppone con prontezza: al 33′ ancora Hoxha conclude alto da posizione angolata in area, poi al 41′ c’è da registrare un po’ di nervosismo da ambo le parti in occasione del rosso a Milos Malivojevic. Al 46′ Valim de Araujo tenta il colpo da maestro in zona Cesarini, ma il suo tentativo da buona posizione si spegne appena a lato.

semeraro al

Mister Alessandro Semeraro

“Un pareggio contro una corazzata come la Correggese è sempre un risultato di alto spessore, ma non posso affatto nascondere una certa amarezza – evidenzia Alessandro Semeraro, timoniere della Folgore Rubiera – Noi siamo stati capaci di creare manovre di qualità e di sviluppare parecchie occasioni da gol, mentre di fatto gli avversari hanno tirato in porta soltanto una volta. Intendiamoci: grande onore alla capolista, che si è resa artefice di un’annata a dir poco straordinaria – prosegue il tecnico biancorossoblù – Pure stavolta, la Correggese ha messo in campo la convincente organizzazione di gioco che la caratterizza: d’altro canto, potevamo davvero piazzare l’impresa. Purtroppo in questo periodo stiamo ottenendo risultati inferiori rispetto a ciò che meriteremmo, ed è un problema su cui dovremo concentrarci: non solo in preparazione della gara di domenica sul campo dell’Agazzanese, ma anche in preparazione alle sfide che disputeremo in questo scorcio finale del campionato. Ad ogni modo, la nostra attuale classifica resta più che in linea con gli obiettivi stagionali”.

“Abbiamo fornito una prova di buon livello, su un campo non certo facile – osserva invece Marco Bernardi, ds della Correggese – Ci siamo resi protagonisti di una prova che reputo di buon spessore, contro un’avversaria che ha dato prova di carattere e qualità in ogni reparto del campo. Nel complesso pareggio giusto, e per noi non cambia sostanzialmente nulla: domenica prossima, confidiamo di arrivare davvero a festeggiare l’agognato ritorno in serie D”.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...