Folgore Juniores, il percorso in campionato volge al termine. Sabato la trasferta sul campo del Fiorano, valevole per l’ultima giornata del gruppo C: pur rimaneggiata, la squadra di Ognibene punterà con fermezza a un nuovo convincente successo. Nel mirino biancorossoblù ci sono i tre punti, per continuare a viaggiare a mille verso i tornei Valsecchia e Cavazzoli

MELLI

Martino Melli, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Il girone C del campionato Juniores regionale sta per arrivare al proprio epilogo: l’ultima giornata è infatti prevista per sabato prossimo, 30 marzo. Sotto l’aspetto della classifica, già da settimane la Folgore Rubiera non ha più obiettivi specifici da raggiungere: stessa situazione anche per il Fiorano, prossimo avversario dei biancorossoblù. In campo al “Sassi” di Spezzano, con calcio d’inizio previsto per le ore 15: i nostri beniamini avranno comunque il compito di sfruttare bene l’entusiasmo che deriva dalla vittoria di sabato scorso. Quattro giorni fa, l’8-1 casalingo contro il Maranello ha permesso alla Folgore di ritrovare quella vittoria che mancava ormai da un mese e mezzo: inoltre, si tratta di un risultato che ha posto fine a una serie di ben 6 gare in cui i rubieresi sono rimasti a secco di gol realizzati.

La compagine allenata da Marco Ognibene ha il chiaro obiettivo di muoversi in continuità con ciò che si è visto contro il Maranello: un nuovo risultato positivo permetterebbe di ricavare un’ulteriore dose di entusiasmo e autostima, doti decisamente utili nel proseguire con efficacia la marcia di avvicinamento verso gli impegni post campionato.

Dall’ 8 al 27 aprile, giova ricordarlo, i nostri beniamini saranno di scena nel Torneo Valsecchia: a maggio sarà poi il turno del Torneo “Aldo Cavazzoli”, competizione che un anno fa la Folgore ha chiuso al 2° posto.

PATERLINI

Il difensore biancorossoblù Filippo Paterlini

Intanto, sabato mister Ognibene dovrà fare i conti con un organico nuovamente rimaneggiato. Oltre ai lungodegenti Filippo Paterlini e Martino Melli, mancherà pure Marco Merendino: di recente quest’ultimo ha accusato alcuni problemi fisici, e il suo rientro è previsto nel giro di un paio di settimane. In forte dubbio Alessandro Ruggiero, interessato da impegni di lavoro che gli impediscono di allenarsi con regolarità. In forse anche Alex Corradini Gobbi: lo staff biancorossoblù spera comunque di riuscire a recuperarlo in extremis. Un altro punto interrogativo riguarda Niccolò Vena, uscito malconcio dalla partita di sabato scorso: dovrebbe invece essere a disposizione Mattia D’Ambrosio, che ha ripreso il proprio lavoro con la squadra pur seguendo ancora delle terapie per ristabilirsi al 100%.

Ad ogni modo, l’intero organico sta continuando a lavorare con notevole impegno per fronteggiare con efficacia questi pesanti forfait: la trasferta contro i “Gatti” biancorossi rappresenta una rilevante occasione da cogliere, per gettare basi ulteriormente solide in previsione degli appuntamenti futuri.

* * *

Altre partite della 26esima e ultima giornata: Vezzano-Arcetana, Pavullo-Casalgrandese, Maranello-Castelvetro, Pgs Smile-Scandianese, Formigine Rosselli Mutina-Atletico Montagna, San Michelese-Castellarano.
Classifica del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 55 punti; Castellarano e Castelvetro 50; Atletico Montagna 44; Scandianese 38; Folgore Rubiera 36; Vezzano e Fiorano 33; San Michelese 31; Maranello 29; Pgs Smile 27; Arcetana 25; Casalgrandese 19; Pavullo 16.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...