Memorial Gustavo Zini, martedì prossimo scatterà la 33esima edizione: al “Valeriani” sette giorni dedicati alla categoria Allievi, con 12 squadre in lizza per l’ambito trofeo. Angelo Ricchetti, presidente della Asd Folgore: “Anche se la macchina organizzativa richiede un impegno sempre più consistente, siamo davvero lieti di lavorare a fondo per questo evento. Si tratta di un torneo che rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per tutta Rubiera”

Zini Memorial 33Un appuntamento agonistico di tradizione ampiamente consolidata, che va avanti con crescente successo da più di tre decenni: stiamo parlando del Memorial “Gustavo Zini”, che si appresta a tagliare l’invidiabile traguardo della trentatreesima edizione. Ancora una volta la prestigiosa competizione calcistica è organizzata dall’Unione Sportiva Rubierese, con la fattiva collaborazione di Asd Folgore Rubiera e Rubierese Volley: dal 16 fino al 22 aprile, dodici squadre appartenenti alla categoria Allievi si daranno battaglia sul terreno del “Valeriani”. L’iniziativa si svolge con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale e della Figc.

Prima di addentrarci nel programma dell’edizione 2019, una doverosa nota sul personaggio che dà il nome all’evento: Gustavo Zini è stato a lungo presidente della Federcalcio emiliano-romagnola. Nella fattispecie, lui ha guidato la Figc regionale nel lungo lasso di tempo che va dal 1952 al 1985: una permanenza al vertice quasi ininterrotta, che ha avuto una pausa di 10 mesi soltanto sul finire degli anni ’50. Oltretutto, il Torneo Zini si lega alla memoria di altre due figure preminenti e storiche per il calcio rubierese: la squadra vincitrice si aggiudicherà anche il 10° Memorial Mauro Malagoli e il 12° Memorial Franco Villa.

Cremonese con Angelo Ricchetti

Foto di gruppo per la Cremonese, trionfatrice dell’edizione 2018

Per quanto concerne l’albo d’oro, Reggiana e Parma sono le società che si sono aggiudicate il maggior numero di successi: ben 6 ciascuna. Il Bologna si è imposto in tre occasioni così come il Cesena, mentre a quota 2 stazionano Sassuolo, Modena, Spal, Atalanta e Cremonese. Peraltro quest’ultima compagine si è imposta proprio un anno fa, superando la Reggiana al termine di una finale come sempre avvincente e spumeggiante. Completano il quadro Carpi, Genoa, Como ed Empoli, con una vittoria a cranio.

Reggiana Seconda Classificata

La squadra Allievi della Reggiana, che un anno fa si piazzò invece al secondo posto

IL PROGRAMMA 2019. Come sempre, le squadre partecipanti sono state suddivise in quattro raggruppamenti preliminari. Il girone A raccoglie Cremonese, Carpi e Rubierese, mentre nel gruppo B troviamo Bologna, Pisa e Mantova: il tabellone C comprende Hellas Verona, Rimini e Modena, mentre Pescara, Monza e Reggio Audace sono le squadre che compongono il girone D.

Questa l’agenda degli incontri: l’intera agenda di gare si disputerà al “Valeriani”:

Martedì 16 aprile – Ore 19 Rubierese-Carpi (A), Ore 20.30 Rimini-Modena (C).

Mercoledì 17 aprile – Ore 19 Mantova-Bologna (B), Ore 20.30 Reggio Audace-Monza (D).

Giovedì 18 aprile – Ore 19 Cremonese-Rubierese (A), Ore 20.30 Hellas Verona-Rimini (C).

Venerdì 19 aprile – Ore 16 Pisa-Mantova (B), Ore 17.45 Pescara-Reggio Audace (D), Ore 19.15 Carpi-Cremonese (A).

Sabato 20 aprile – Ore 16 Modena-Hellas Verona (C), Ore 17.45 Bologna-Pisa (B), Ore 19.15 Monza-Pescara (D).

Parente e centrocampista Ziveri

Un altro scatto dell’edizione 2018: Pietro Parente mentre premia Giacomo Ziveri (Reggiana) come miglior centrocampista della competizione

I raggruppamenti preliminari prevedono confronti di sola andata: al termine, le vincenti di ciascun raggruppamento si affronteranno nelle semifinali di domenica 21 aprile (giorno di Pasqua). Alle ore 16 si confronteranno le squadre che avranno primeggiato nei gruppi A e B: a seguire, le dominatrici dei tabelloni C e D si daranno battaglia dalle 17,30. Come da consolidata abitudine, la finalissima si terrà nella mattinata di Pasquetta: appuntamento dalle ore 10,30 di lunedì 22 aprile. Da notare che tutte le sfide, comprese quelle della prima fase, si disputeranno alla presenza e sotto la direzione di una terna arbitrale.

Ricchetti e capocannoniere Rossato

Il presidente biancorossoblù Angelo Ricchetti con Nicolò Rossato (Cremonese), capocannoniere del Memorial Zini 2018

IMPRESSIONI E PROSPETTIVE. “Allestire un torneo come questo sta diventando un compito sempre più complesso, anno dopo anno – osserva Angelo Ricchetti, presidente della Asd Folgore Rubiera – Le difficoltà che si incontrano sono facilmente immaginabili, e spaziano su vari livelli: non da ultimo quello di carattere logistico e organizzativo. Ad ogni modo, la sinergia tra Folgore, Us Rubierese e Rubierese Volley sta permettendo di mantenere viva questa brillante tradizione: un grande e sincero ringraziamento va ai collaboratori e volontari di tutti e tre i club, sempre presenti con il loro costante e infaticabile lavoro. Un ulteriore grazie va quindi alle società che prenderanno parte alla 33esima edizione e ai preziosi sponsor, senza ovviamente dimenticare il pubblico: pure stavolta confidiamo di avere al “Valeriani” una platea ampia, sperando che le condizioni meteorologiche diano una mano in tal senso. Nella nostra convinzione – prosegue Ricchetti – il Memorial Zini rappresenta un valore aggiunto e un punto di orgoglio per l’intera collettività di Rubiera: anche per questo, siamo lieti di mettere in campo ogni sforzo possibile per la felice riuscita dell’evento. Buon Torneo a tutti, e ci vediamo al Valeriani!”

Cavallaro e D'Ambrosio

Il sindaco di Rubiera Emanuele Cavallaro mentre premia Mattia D’Ambrosio, miglior giocatore della Us Rubierese durante il Memorial Zini 2018. Oggi D’Ambrosio è in forza alla Folgore Juniores

NB: per ingrandire le foto, basta cliccare sulle singole immagini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...