Attenzione! Continuate a seguirci su www.folgorerubierasanfao.it

logo folgoreCome annunciato nelle scorse settimane, da oggi il sito www.folgorerubiera.com non sarà più aggiornato: il portale che state vedendo rimarrà visibile fino al termine del mese di agosto, per poi essere definitivamente rimosso.

Pertanto, da adesso in avanti vi invitiamo a seguirci collegandovi al nuovo indirizzo www.folgorerubierasanfao.it: lì sono già visualizzabili tutte le notizie più recenti relative al nostro club, e nel giro di breve saranno inoltre ampliate le sezioni del sito che riguardano Asd San Faustino e Atletico Bilbagno.

Ringraziandovi per l’attenzione che avete accordato a folgorerubiera.com durante questi anni, Vi aspettiamo ancor più numerosi su folgorerubierasanfao.it . A presto e… buona lettura!

Il futuro della Folgore Rubiera inizia a delinearsi: nota ufficiale del Consiglio Direttivo

LOGOIl futuro della Folgore Rubiera inizia a delinearsi: a tal proposito il Consiglio Direttivo biancorossoblù ha elaborato una nota ufficiale, per illustrare nel dettaglio l’attuale situazione e le prospettive in vista della prossima stagione.

“La dirigenza, riunitasi venerdì 19 aprile, ha preso la propria decisione in merito al futuro della società. Una volta conclusa l’attuale annata sportiva, il Consiglio in toto darà le proprie dimissioni: ovviamente, non prima di avere saldato tutte le proprie pendenze in atto. Una parte dell’attuale Direttivo ha manifestato la volontà di proseguire l’attività, aprendo le porte a nuovi soci che si volessero avvicinare alla Folgore Rubiera. Inoltre, altra condizione indispensabile, i dirigenti intenzionati a continuare hanno espresso la volontà di gestire tutta la filiera sportiva: dalle giovanili, oggi in capo all’Us Rubierese, fino alla Prima squadra. Tutto ciò per meglio gestire la crescita sportiva dei ragazzi, e il passaggio alle categorie superiori. Pertanto non si parla affatto di disimpegno, ma bensì di rilancio per un’attività che possa continuare a essere sempre ricca di soddisfazioni sportive. La dirigenza coglie pure l’occasione per ringraziare pubblicamente il direttore sportivo Alessandro Melli, che nei giorni scorsi ha ufficializzato le proprie dimissioni: a lui va la nostra gratitudine per il lavoro svolto, augurandoci che il futuro possa darci l’occasione di altre collaborazioni”.

Continua a leggere

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

mattia-pagliaNuovo appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”. La pubblicazione sarà distribuita domenica pomeriggio allo stadio “Valeriani”, in occasione della partita con il Formigine Rosselli valevole per la terza giornata di Eccellenza: tuttavia, come d’abitudine, qui sul nostro sito potete visualizzare le pagine in anteprima.

Questi dunque i temi della seconda uscita stagionale:

  • Mattia Paglia, difensore della Folgore Rubiera (nella foto), traccia un bilancio delle prime due giornate e illustra le prospettive in vista del confronto con i modenesi
  • Folgore fuori dalla Coppa Italia, ma con onore: parla il collaboratore tecnico Nicola Valentini
  • Uno sguardo sugli avversari con Lorenzo Pilia, centrocampista del Formigine Rosselli
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • L’agenda della Folgore Juniores.

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 2 – DOMENICA 16 SETTEMBRE 2018 o recandosi nell’apposita sezione del sito, dove troverete anche l’archivio dei numeri precedenti.

Buona lettura!

Coppa Italia di Eccellenza, una buona prova non basta alla Folgore per passare il turno: rubieresi più volte vicini al gol, ma con la Piccardo è solo 0-0

DALLARI Omar

Omar Dallari

FOLGORE RUBIERA – PICCARDO TRAVERSETOLO 0 – 0

FOLGORE RUBIERA: Lanzotti, Blotta, Piacentini, Rinieri (dal 18’st Vacondio), Ficarelli, Dallari, Durantini, Agrillo (dall’ 8’st Tognetti), Marko Malivojevic (dal 21’st Onwuachi), Dosso (dal 14’st Milos Malivojevic), Mhadhbi (dal 31’st Paglia). A disp.: Burani. Allenatore: Alessandro Semeraro.
PICCARDO TRAVERSETOLO: Reggiani, Sana, Mayingi (dal 14’st Zavaroni), Candio, Gueye (dal 1’st Fava), Rieti (dal 1’st Santurro), Musiari, Lusoli, Mezgour (dal 1’st Attolini), Capitani (dal 18’st Mihani), Guareschi. A disp.: Bonini, Bottioni, Fornaciari, Dallaglio. Allenatore: Stefano Dall’Asta.
ARBITRO: Boschi di Bologna (assistenti Guido e Pascale di Bologna).
NOTE: spettatori 100 circa. Ammoniti Santurro e Zavaroni (P).

Continua a leggere

Coppa Italia di Eccellenza, domani sera la Folgore ospita la Piccardo Traversetolo: per avere la sicurezza del passaggio del turno, i rubieresi hanno la vittoria come unico risultato utile. Semeraro: “Una competizione di rilievo, perchè rappresenta una grande opportunità per affinare e migliorare sempre più il nostro assetto di squadra”. Porrini ancora fuori, in dubbio Hoxha

Alessandro Porrini

Alessandro Porrini, indisponibile per il confronto di domani sera

La Folgore Rubiera non ha certo avuto molto tempo per festeggiare il successo di domenica scorsa: i nostri beniamini si sono imposti sul campo della Cittadella Vis San Paolo nel secondo turno di campionato, ma adesso è già tempo di pensare alla Coppa Italia di Eccellenza. Domani sera, mercoledì 12 settembre, la formazione di mister Semeraro scenderà in campo al “Valeriani”: in agenda c’è la sfida contro i parmensi della Piccardo Traversetolo, gara valevole per la terza e ultima giornata della prima fase. Fischio d’inizio alle ore 20.30.

Come è noto, i rubieresi sono inseriti nel girone triangolare C: le due partite precedenti, ossia Bagnolese-Folgore e Piccardo-Bagnolese, si sono chiuse entrambe con il punteggio di 2-2. L’accesso al tabellone successivo è riservato soltanto alla prima classificata: di conseguenza, il passaggio del turno sarà assegnato alla squadra che domani risulterà vittoriosa. In caso di pareggio, la situazione si complica: lo 0-0 e l’1-1 qualificherebbero la Bagnolese in virtù del maggior numero di gol segnati, mentre un nuovo 2-2 porterebbe al sorteggio da parte della Federazione. Qualsiasi altro risultato di parità, dal 3-3 in avanti, premierebbe invece la Piccardo: quando la quantità di reti messe a segno è la stessa, a far fede è infatti il maggior numero di gol realizzati in trasferta.

Continua a leggere

Eccellenza, Folgore Rubiera al lavoro in vista della trasferta di San Prospero sulla Secchia: domenica i nostri beniamini affronteranno la Cittadella Vis San Paolo. Piacentini: “Chi rivede al rialzo i nostri pronostici è del tutto fuori strada. Proveniamo da una vittoria meritata e significativa, ma ci attendono altri 33 confronti di campionato. Per ogni previsione, ritengo che sia meglio aspettare la conclusione del girone di andata”. Sull’imminente duello con i modenesi: “Sono certo che non sottovaluteremo gli avversari. Dovremo però crescere sul piano dell’attenzione, perchè contro la Piccardo abbiamo comunque commesso qualche svista di troppo”

piacentini foto 2

Simone Piacentini, difensore della Folgore Rubiera

La pur significativa vittoria di domenica scorsa non ha affatto mutato lo stato d’animo della Folgore Rubiera: i nostri beniamini si stanno avvicinando senza alcun eccesso di euforia all’impegno di domenica prossima, che li vedrà impegnati sul terreno di un’altra neopromossa. A partire dalle ore 15.30, la formazione di Semeraro sarà ospite della Cittadella Vis San Paolo: come è noto, il confronto sarà valido per il 2° turno del campionato di Eccellenza. Usualmente, la compagine d’oltre Secchia disputa le partite casalinghe al “Botti” di Modena: tuttavia il campo della Cittadella è interessato da lavori di rifacimento del manto erboso, e quindi il confronto con la Folgore si giocherà sul sintetico “Seidenari” di San Prospero sulla Secchia.

Dopo l’affermazione sulla Piccardo Traversetolo, una parte degli addetti ai lavori sta rivedendo al rialzo i pronostici che riguardano la Folgore: tuttavia, Simone Piacentini è categorico nel tagliare corto in merito. “Rialzo, ribasso… Con tutto il rispetto, qui non siamo a Piazza Affari – rimarca il difensore rubierese – Contro i parmensi abbiamo ottenuto tre punti meritati e davvero di gran pregio, ma ad attenderci ci sono ancora 33 partite di campionato: per esprimere previsioni più ragionate e attendibili sul nostro cammino, credo che sia necessario attendere quantomeno la conclusione del girone di andata. Per adesso, è meglio non spendere troppe parole in merito agli obiettivi stagionali: la vittoria sulla Piccardo ha ulteriormente rinforzato la nostra autostima, ma non per questo ci sentiamo dei fenomeni nè tantomeno pensiamo di essere una corazzata”. 

Continua a leggere

Torna l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”!

ricchetti-angelo-presidente

Il presidente Angelo Ricchetti

Il campionato di Eccellenza 2018/2019 è ormai alle porte, e quindi torna puntuale l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”. Le copie in formato cartaceo saranno distribuite domenica pomeriggio allo stadio “Valeriani”, in occasione della partita contro la Piccardo Traversetolo (ore 15.30): tuttavia, come d’abitudine, qui sul nostro sito potete visualizzare la pubblicazione in anteprima.

Questi dunque i temi della prima uscita stagionale:

  • Il punto di Angelo Ricchetti, presidente della Folgore Rubiera: le sue impressioni sul pareggio di Coppa a Bagnolo, sull’imminente sfida con la Piccardo e sulle prospettive stagionali
  • Uno sguardo sugli avversari con Leonardo Lusoli, centrocampista della formazione parmense e grande ex di turno
  • Al lavoro anche la Folgore Juniores: le opinioni di mister Marco Ognibene e l’agenda di campionato
  • Calendari & numeri relativi alla Coppa Italia e al campionato di Eccellenza

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 1 – DOMENICA 2 SETTEMBRE 2018 o recandosi nell’apposita sezione del sito.

Buona lettura!

Eccellenza, Judmir Hoxha: “A Bagnolo si è vista una Folgore Rubiera caratterizzata da schemi convincenti, e da efficaci collaborazioni tra i vari reparti. Tuttavia, dobbiamo tutti insieme migliorare la fase di “non possesso”: peraltro ci attende un’annata ancora più complessa rispetto allo scorso anno, e l’efficacia nel non prendere gol sarà davvero basilare per fare bene”. Domenica parte il campionato: al “Valeriani” arriverà la Piccardo Traversetolo. “Vena non ci sarà e Bassoli è in dubbio, ma confidiamo di poter finalmente schierare Onwuachi. Non avremo di fronte un’avversaria timorosa, ma una realtà ambiziosa e ben strutturata: la pazienza dovrà essere la nostra prima carta vincente”

HOXHA Judmir

Judmir Hoxha, riconfermato

Dopo il buon esordio ufficiale di domenica scorsa, 2-2 in Coppa sul campo della Bagnolese, la Folgore Rubiera è proiettata con decisione verso la prima giornata di campionato: domenica pomeriggio, dalle ore 15.30, i nostri beniamini saranno di scena al “Valeriani” per affrontare la neopromossa Piccardo Traversetolo.

Judmir Hoxha è tra i maggiori protagonisti della trasferta di Bagnolo: dopo il punto del vantaggio messo a segno da Marko Malivojevic, l’attaccante di origine albanese ha siglato la rete del momentaneo 2-1 per i rubieresi. “Al F.lli Campari abbiamo saputo tenere il campo molto bene, peraltro contro un’avversaria che sarà sicura protagonista nei piani alti della classifica – spiega Hoxha – Di conseguenza, i motivi per guardare con fiducia all’immediato futuro non mancano: innanzitutto, la squadra ha dimostrato di avere già un’apprezzabile fisionomia per quanto riguarda l’attuazione di schemi e manovre. Anche se ovviamente resta ancora qualcosa da sistemare, l’intesa calcistica e la collaborazione tra i vari reparti funziona in modo davvero convincente. In più, i nostri giovani stanno mantenendo fede alla fama che li caratterizza – prosegue l’attaccante originario di Lushnje – Non si tratta affatto di ragazzini inesperti e timorosi, ma di giocatori con la G maiuscola capaci di mettere in campo un ottimo potenziale a beneficio della Folgore. Si tratta di un aspetto che merita senza dubbio di essere sottolineato”.

Continua a leggere