Eccellenza, confermato il recupero di mercoledì sera al “Valeriani” contro il Nibbiano Valtidone. C’è invece un cambiamento di programma per la Folgore Juniores: il duello con il Vezzano si giocherà il 12 a Reggio

SEMERARO Alessandro (allenatore)

Mister Alessandro Semeraro

Tutto confermato per il recupero di Eccellenza in programma mercoledì sera: dopodomani, dalle ore 20.30, la Folgore Rubiera di mister Semeraro sarà di scena al “Valeriani” per affrontare il Nibbiano Valtidone. Il duello sarà valevole per la 21esima giornata: come è noto la sfida avrebbe dovuto disputarsi domenica 27 gennaio, ma le nevicate dei giorni precedenti avevano reso impraticabile il manto erboso di via Mari. La partita sarà arbitrata dal sig. Lorenzo Palma, del Comitato di Bologna: assistenti i sigg. Simone Del Prete e Paolo Monti, entrambi di Imola.

In occasione del confronto con i piacentini, tornerà anche l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”: le copie cartacee saranno distribuite mercoledì sera prima e durante la partita, ma già domani sarà possibile visualizzare la pubblicazione in anteprima qui sul nostro sito.

C’è invece un cambiamento di programma per la contesa che riguarda gli Juniores: domani la Folgore di mister Ognibene avrebbe dovuto scendere in campo a Vezzano, ma la sfida con i matildici è stata rimandata di comune accordo con la società. Il duello contro i gialloblù, valido come recupero del 17° turno, si giocherà nella serata di martedì 12 febbraio: il teatro della sfida sarà il sintetico “Bonacini” di via della Canalina a Reggio, e il fischio d’inizio è previsto alle ore 20,30.

Annunci

Folgore Rubiera, tutto fermo per il secondo fine settimana consecutivo: gli impegni di Juniores e Prima squadra saltano ancora una volta

LOGOLa Folgore Rubiera si appresta a vivere il secondo fine settimana consecutivo senza impegni agonistici: le nuove precipitazioni nevose di questi giorni, seguite da diffuse gelate notturne, hanno determinato il rinvio di entrambe le partite che avrebbero coinvolto i beniamini biancorossoblù. La decisione ufficiale è arrivata stamattina, sancita sul programma gare diffuso dalla Figc emiliano-romagnola: le nuove date di svolgimento verranno ufficializzate nei prossimi giorni.

fiocco di neveDomani, sabato 2 febbraio, la Folgore Juniores avrebbe dovuto ospitare al “Valeriani” i formiginesi della Pgs Smile: tuttavia, ancora una volta le condizioni del terreno rubierese non rendono possibile il regolare svolgimento della sfida. Il programma della 18esima giornata è comunque rimasto in piedi quasi per intero: è saltata anche Maranello-San Michelese, ma tutte le altre sfide si disputeranno su terreni in erba sintetica.

Domenica pomeriggio, la Folgore di Eccellenza era invece attesa al “Sabbadini” di Campagnola per l’atteso derby con i padroni di casa rosanero: anche in questo caso, le condizioni del manto erboso hanno reso necessario il rinvio del confronto. Neve e ghiaccio hanno fortemente ridimensionato l’agenda della 22esima giornata: dopodomani si giocheranno soltanto Castelvetro-Rolo, San Michelese-Pallavicino e Solierese-Bagnolese (tutte e tre sui sintetici), ma il resto dell’agenda è stato bloccato.

Continua a leggere

Eccellenza e Juniores, definito il programma dei recuperi

LOGONella giornata di oggi, la Figc emiliano-romagnola ha provveduto a calendariare i recuperi delle gare non disputate lo scorso fine settimana.

Per quanto riguarda l’Eccellenza, la Folgore Rubiera di mister Semeraro scenderà in campo mercoledì prossimo 6 febbraio dalle ore 20.30: i nostri beniamini saranno di scena al “Valeriani”, per disputare la partita contro il Nibbiano Valtidone che quattro giorni fa è saltata a causa dell’impraticabilità del campo. L’incontro, giova ricordarlo, è valevole per il 21° turno di campionato.

In ambito Juniores, l’appuntamento è invece fissato per martedì 5 febbraio: dalle ore 20.30 i biancorossoblù di mister Ognibene giocheranno al “Cremaschi” di Vezzano, per recuperare la sfida non disputata lo scorso sabato contro i padroni di casa matildici. In questo caso, il duello sarà valido per la 17esima giornata del girone C regionale.

Questo dunque il programma: tuttavia le precipitazioni nevose sono ritornate proprio in queste ore, e quindi nei prossimi giorni non sono da escludere ulteriori cambiamenti di agenda.

Folgore Juniores, sabato si proverà a riprendere il cammino in campionato: il programma prevede il duello interno con la Pgs Smile, sperando che la neve non intralci di nuovo l’agenda. Il tecnico biancorossoblù Marco Ognibene: “Il fatto di non giocare a Vezzano ci ha agevolati, perchè avremmo dovuto presentarci in versione ultra rimaneggiata anche a causa di numerosi influenzati. Nella ​prossima sfida​ saremo meno incompleti, anche se ​di sicuro mancheranno​ D’Ambrosio, Comastri e Paterlini. Il ko con la capolista non ci ha per niente scoraggiati: al contrario, sono certo che sarà un buon motivo per tenere ancora più alta la soglia di concentrazione”

marco-ognibene

Mister Marco Ognibene

Dopo lo stop forzato di sabato scorso, la Folgore Rubiera Juniores è al lavoro per riprendere il proprio cammino in campionato: tuttavia, anche questo fine settimana bisogna sperare che il meteo non ci metta lo zampino. Tra domani e giovedì sono infatti previste ulteriori nevicate su tutta la Regione, precipitazioni che potrebbero mettere a rischio anche la sfida in programma nel prossimo fine settimana. Comunque sia, procedendo secondo l’agenda, sabato i biancorossoblù saranno di scena sul terreno amico del “Valeriani”: a partire dalle ore 15 i nostri beniamini affronteranno i formiginesi targati Pgs Smile, in un confronto valevole per il diciottesimo turno del girone C regionale.

“A essere sinceri, il fatto di non giocare la trasferta di Vezzano ci ha agevolati – commenta il trainer rubierese Marco Ognibene – Tra infortuni e indisposizioni di vario tipo, saremmo stati costretti a presentarci in terra matildica con una formazione a dir poco decimata. La scorsa settimana siamo comunque riusciti ad allenarci fino a giovedì, ovviamente nei limiti di quanto fosse possibile fare su un campo innevato”.

Continua a leggere

Juniores, rimandata la trasferta di domani a Vezzano

LOGOSabato di riposo per la Folgore Rubiera Juniores: la Figc emiliano-romagnola ha infatti deciso di rimandare la partita di domani sul campo del Vezzano. La nevicata di ieri l’altro ha reso impraticabile il terreno del “Cremaschi”: a breve, probabilmente la prossima settimana, verrà ufficializzata la data del recupero.

Per quanto riguarda il resto della 17esima giornata, domani si giocheranno soltanto Atletico Montagna-Casalgrandese, San Michelese-Pavullo e Formigine Rosselli Mutina-Maranello. Rimandate invece le sfide Scandianese-Castelvetro, Arcetana-Castellarano e Pgs Smile-Fiorano, oltre ovviamente a Vezzano-Folgore Rubiera.

Folgore Juniores, sabato la trasferta di Vezzano: rubieresi in cerca di immediato riscatto, per riprendere con slancio la marcia verso i play off. Il centrocampista biancorossoblù Filippo Bonini: “La sconfitta contro il Formigine Rosselli ci punisce oltremisura, ma purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo alcune distrazioni. Ora, la squadra ha già metabolizzato bene l’amaro ko della settimana scorsa: per capirlo, basta osservare l’intensità e la grinta con cui stiamo continuando ad allenarci”. Sul futuro: “I matildici provengono da cinque partite senza vincere, e anche sarà un impegno di particolare complessità. Il 1° posto è ancora raggiungibile da parte nostra, ma intanto pensiamo a fare il nostro lavoro con efficacia nella sfida che ci attende”

bonini filippo

Filippo Bonini, centrocampista della Folgore Rubiera Juniores

Sabato scorso la Folgore Rubiera Juniores ha toccato con mano la possibilità di diventare capolista del girone C: una vittoria casalinga contro il Formigine Rosselli avrebbe infatti permesso ai biancorossoblù di conquistare il primo posto, agganciando proprio la corazzata modenese. Tuttavia, la sfida di tre giorni fa ha per il momento smorzato i sogni di gloria dei nostri beniamini: i verdeblù d’oltre Secchia hanno espugnato il “Valeriani” per 1-3, e così la squadra allenata da Marco Ognibene è addirittura scesa dal secondo al terzo posto.
“Credo che il risultato finale non ci renda totalmente giustizia – commenta in prima battuta il centrocampista rubierese Filippo Bonini, che sabato è stato tra i migliori in campo – Di certo si può sempre migliorare, soprattutto quando si incappa in una sconfitta: d’altronde, sul piano del gioco, ci siamo dimostrati più che all’altezza di un’avversaria così forte e ben attrezzata come la formazione formiginese. Nonostante il risultato negativo, sappiamo bene di avere validi motivi per non perdere l’entusiasmo e la fiducia che ci caratterizzano”.

Continua a leggere

Folgore Juniores, nessuna festa al “Valeriani”: il Formigine Rosselli si aggiudica lo scontro d’alta quota, e i biancorossoblù scendono al terzo posto. La situazione nell’alta classifica resta comunque molto fluida: sabato prossimo, sul campo del Vezzano, la formazione di mister Ognibene cercherà immediato riscatto

PARENTI

Giacomo Parenti, ieri in gol

La Folgore Rubiera Juniores aveva la possibilità di vivere un sabato memorabile, agganciando il Formigine Rosselli Mutina al primo posto in classifica: al “Valeriani” sarebbe stata grande festa, per il raggiungimento di un traguardo ancora provvisorio ma comunque molto significativo. Tuttavia, almeno per il momento lo spumante deve rimanere in frigo: lo scontro diretto d’alta quota è stato vinto dai modenesi, che hanno espugnato Rubiera con il punteggio di 1-3. La compagine verdeblù rappresenta l’autentica fuoriserie del girone C regionale: non a caso, la formazione d’oltre Secchia è in testa alla classifica fin dalla prima giornata. Tuttavia, ultimamente il Formigine Rosselli aveva parzialmente rallentato la propria marcia: viceversa la Folgore stava vivendo un momento davvero positivo sul piano dei risultati, e non a caso proveniva da 4 partite che avevano portato ben 10 punti in classifica.

Purtroppo, ieri i generosi sforzi messi in campo dai nostri beniamini non sono bastati per sorprendere la capolista: per la cronaca, il gol rubierese porta la firma di Giacomo Parenti.

Continua a leggere

Folgore Juniores verso la super sfida casalinga contro la capolista Formigine Rosselli: una vittoria permetterebbe ai nostri beniamini di raggiungere i modenesi in vetta alla graduatoria, ma con un pari o una sconfitta la squadra di Ognibene potrebbe scendere al 3° posto. L’attaccante biancorossoblù Alex Corradini Gobbi, autore del gol decisivo a Pavullo: “In terra frignanese siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto. Ancora una volta, lo spirito di squadra ci è venuto in soccorso guidandoci a un meritato successo”. Sul duello con la prima della classe: “Di certo non abbiamo intenzione di disputare una partita guardinga, nè tantomeno timorosa. Pur conoscendo bene le grandi potenzialità degli avversari, cercheremo di sviluppare un gioco preciso, potente e spavaldo: di certo non possiamo accontentarci del pari”

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

Con la vittoria di sabato scorso sul campo del Pavullo, la striscia utile della Folgore Rubiera Juniores è arrivata a raggiungere le 4 partite consecutive. Per trovare l’ultima sconfitta bisogna infatti risalire allo scorso 17 novembre, quando i nostri beniamini pagarono dazio sul campo del Castelvetro (3-0): a seguire sono giunti i rilevanti successi su Maranello, San Michelese e appunto Pavullo, intervallati dal comunque prezioso pari sul campo del Fiorano. Inoltre, fin qui la formazione di mister Marco Ognibene ha siglato 27 gol: 19 invece le reti subite, e tra l’altro quella della Folgore è tra le difese meno perforate del girone C. Tutto questo insieme di dati autorizza sicuramente a ben sperare, specie in vista del delicatissimo confronto che attende i biancorossoblù: sabato prossimo, a partire dalle ore 15, il “Valeriani” di Rubiera ospiterà infatti un vero e proprio scontro d’alta quota. I padroni di casa, secondi in graduatoria, affronteranno la capolista Formigine Rosselli Mutina: la posta in palio è altissima, specie considerando che con una vittoria la Folgore aggancerebbe proprio i modenesi in vetta alla classifica.

corradini gobbi 2

Alex Corradini Gobbi

Intanto, a Pavullo l’apporto di Alex Corradini Gobbi si è rivelato decisivo in chiave vittoria: il gol che ha sancito l’affermazione in terra frignanese porta infatti la sua firma. “A livello globale siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto – evidenzia l’attaccante rubierese – Innanzitutto si trattava della prima gara ufficiale dopo la pausa, e il rientro dalle Festività natalizie è difficile per qualsiasi squadra. Bisogna infatti riprendere confidenza con i ritmi-partita, sia dal punto di vista fisico sia per quanto riguarda il livello di agonismo che questo campionato richiede: un compito niente affatto semplice, soprattutto a livello Juniores. Inoltre, non dobbiamo dimenticare la caratura degli avversari che abbiamo affrontato: nonostante l’ultimo posto in classifica, il Pavullo ci ha reso la vita parecchio difficile. I modenesi si sono rivelati coriacei e tenaci dal primo all’ultimo minuto: del resto loro sono alla ricerca di preziosi punti-salvezza, e quindi sapevamo benissimo che la formazione appenninica avrebbe dato veramente il 120% contro di noi”.

Continua a leggere