Folgore Juniores, il campionato si chiude col pari casalingo nel derby contro l’Arcetana: ora il Torneo Valsecchia

di mattia

Andrea Di Mattia, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Il campionato della Folgore Rubiera Juniores è terminato con un pari nel derby contro l’Arcetana: ieri pomeriggio, all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, i nostri beniamini hanno impattato per 1-1 con la formazione di Patrick Veneselli. La rete rubierese è stata messa a segno da Andrea Di Mattia: il punto biancoverde è invece arrivato con il gol di Acevedo.

Gli altri risultati del 30° e ultimo turno sono Boiardo Maer-San Michelese 1-1, Casalgrandese-Scandianese 3-0, Vignolese-Falkgalileo 1-2, Fiorano-Castellarano 1-5, Atletico Montagna-Pgs Smile 1-1 e United Albinea-Formigine 0-3.
Classifica finale del campionato Juniores regionale – girone C: San Michelese 62 punti; Castellarano 61; Formigine 56; Arcetana 40; Scandianese 38; Fiorano 34; Folgore Rubiera 33; Casalgrandese e Pgs Smile 29; Vignolese, Atletico Montagna e Falkgalileo 27; United Albinea 26; Boiardo Maer 16.
San Michelese, Castellarano e Formigine accedono alla seconda fase, mentre United Albinea e Boiardo Maer retrocedono nel campionato Juniores provinciale. Ci sarà poi lo spareggio salvezza tra Falkgalileo e Vignolese.

Continua a leggere

Annunci

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

TOGNETTI FrancescoDopodomani la formazione di mister Vacondio ospiterà la San Michelese, in una sfida valevole per il 30° turno di Eccellenza: torna quindi puntuale il consueto appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”. La pubblicazione in formato cartaceo sarà disponibile domenica pomeriggio allo stadio “Valeriani”, in occasione della partita: tuttavia, qui sul nostro sito è possibile visualizzarne i contenuti in anteprima.

Questi dunque i temi della 17esima uscita stagionale:

  • Il punto di Francesco Tognetti (nella foto) sul finale di stagione della Prima squadra
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • Folgore Juniores, all’orizzonte c’è il Torneo Valsecchia
  • Allievi, il trionfo della Cremonese al 32° Memorial “Gustavo Zini”

Il tutto cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 17 – DOMENICA 8 APRILE 2018 o recandosi nell’apposita sezione del sito. Buona lettura!

Folgore Juniores, domani l’ultima di campionato: a Villa Bagno arriva l’Arcetana. Da giovedì 19 la formazione di Mozzini sarà invece impegnata al Torneo Valsecchia

CORRADINI

Alex Corradini, attaccante della Folgore Rubiera Juniores

Ultima giornata nel girone C del campionato Juniores regionale: la Folgore Rubiera vi si avvicina con uno stato d’animo senza dubbio sereno, forte della salvezza già messa in cassaforte tre settimane fa. Tuttavia c’è un ultimo impegno da onorare, che tra l’altro coincide con uno tra i derby più attesi: domani pomeriggio, a partire dalle ore 15, i nostri beniamini saranno impegnati all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno per ospitare l’Arcetana. Anche se entrambe le formazioni non hanno più nulla di sostanziale da chiedere alla classifica, sarà senz’altro partita vera: ambo le contendenti andranno alla ricerca di un successo chiaro e convincente, che costituirebbe un confortante segnale in vista degli impegni post campionato.

Il programma dell’ultimo turno prevede anche i confronti Boiardo Maer-San Michelese, Fiorano-Castellarano, Casalgrandese-Scandianese, Vignolese-Falkgalileo, Atletico Montagna-Pgs Smile e United Albinea-Formigine.

Classifica del girone C: San Michelese 61 punti; Castellarano 58; Formigine 53; Arcetana 39; Scandianese 38; Fiorano 34; Folgore Rubiera 32; Pgs Smile 28; Vignolese 27; Casalgrandese, Atletico Montagna e United Albinea 26; Falkgalileo 24; Boiardo Maer 15.

Le prime due classificate accederanno direttamente alla seconda fase, mentre la terza potrebbe accedervi tramite ripescaggio: le ultime tre retrocederanno invece nel campionato Juniores provinciale.

Continua a leggere

Eccellenza, domenica si torna in campo: al “Valeriani” arriva la San Michelese. Luca Bassoli: “Purtroppo saremo rimaneggiati, ma non per questo ci faremo prendere dallo sconforto. All’andata i sassolesi ci hanno puniti con un sonoro 3-0, e stavolta abbiamo una buona occasione per prenderci la rivincita: è tempo di mostrare il nostro valore calcistico anche contro un’avversaria solida e di qualità come la formazione biancoverde”. Sulla classifica: “Il 3° posto rimane un obiettivo motivante e di prestigio. Per questo il finale di stagione dovrà ancora riservarci parecchie soddisfazioni, e io sono pronto a dare il mio contributo”

luca-bassoli

Luca Bassoli

La Prima squadra della Folgore Rubiera si sta preparando al prossimo turno di Eccellenza. Domenica i nostri beniamini saranno impegnati allo stadio “Valeriani”, per ospitare la San Michelese in occasione della 30esima giornata: il confronto avrà inizio al consueto orario delle 15.30.

“Purtroppo non saremo al completo – evidenzia il centocampista rubierese Luca Bassoli Di certo dovremo fare a meno di Fabio Agrillo, ancora una volta bloccato dai problemi che riguardano il ginocchio: inoltre non potremo contare su Rota, assente a causa di impegni personali. Ci sono poi due giocatori interessati da problemi di carattere muscolare: Tavaglione di certo non sarà della partita, mentre Kouadio è in forse. Alla luce di tutti questi inghippi, il nostro compito contro i sassolesi diventa ulteriormente complesso – prosegue Bassoli – Ad ogni modo, ritengo che il pronostico sia ben lontano dall’essere scritto in partenza. Come è noto, nella gara di andata la formazione di mister Frigieri ci ha puniti con un sonoro 3-0: saremo quindi mossi dal chiaro intento di prenderci una rivincita, per riuscire a mostrare il nostro valore calcistico anche contro un’avversaria di grande impatto e qualità come la San Michelese”.

Continua a leggere

Allievi, la Cremonese si aggiudica il Memorial Gustavo Zini a 24 anni di distanza dal primo trionfo grigiorosso. Stamattina la finalissima al “Valeriani”: sconfitta onorevole per la Reggiana, piegata 2-1. Il trainer lombardo Lucchini: “Una vittoria che dedichiamo a Emiliano Mondonico”

Cremonese con Angelo Ricchetti

Foto di gruppo per la Cremonese con Angelo Ricchetti, presidente della Asd Folgore Rubiera

REGGIANA – CREMONESE 1 – 2

RETI: 14’pt Panina (C), 34’pt Rossato (C), 1’st Bojardi (R).

REGGIANA: Stefanini, Albertini, Baietta, Piccinini S., Bojardi, Dani, Ziveri, Piccinini G., Cassano (dal 19’st Mattioli), Ray, Tesone (dal 1’st Gurini). A disp.: Galeazzi, Agyemang,

Addona e S Piccinini

Davide Addona, difensore della Folgore Rubiera, mentre consegna a Stefano Piccinini della Reggiana il riconoscimento come miglior difensore del 32° Zini

Apparuti, Talarico, Bruno. Allenatore: Giorgio Gherardi.

CREMONESE: De Bono, Fini, Bonzi (dal 1’st Bia), Rizzi, Biasin, Battini, Schirone (dal 5’st Bresciani), Pederzoli (dal 1’st Ghisolfi), Bertazzoli, Panina (dal 26’st Niang), Rossato (dal 9’st Cavalleri). A disp.: Scarduzio, Monticelli. Allenatore: Stefano Lucchini.

ARBITRO: Rizzo (assistenti Cabrini e Casoni).

NOTE: spettatori 350 circa. Ammonito Schirone (C). Si è giocato su due tempi da 35 minuti ciascuno.

Continua a leggere

Eccellenza, la Folgore Rubiera detta legge nel secondo tempo ma non basta per vincere: col Salso è un pareggio in rimonta, Greco risponde a Morigoni. Mister Vacondio: “Poteva e doveva essere una serata migliore”​

Salvatore Greco

Sasà Greco, autore dell’ 1-1

FOLGORE RUBIERA – SALSOMAGGIORE 1 – 1

RETI: 36’pt Morigoni (S), 13’st Greco (F).
FOLGORE RUBIERA: Rizzo, Rota (dal 1’st Blotta), Dallari, Orlandini (dal 1’st Piacentini), Addona, Tognetti, Lusoli, Bassoli, Greco, Koridze (dal 1’st Hoxha), Barozzi. A disp.: Burani, Paglia, Tavaglione, Bruce. Allenatore: Ivano Vacondio.
SALSOMAGGIORE: Bonati A., Bonati C., Frigeri, Compaore, Morigoni, Pedretti, Taoussi (dal 40’st Libreri), F​ontana (dal 31’st Boselli), Dioni (dal 20’st Berti), Compiani (dal 9’st Di Mauro), Mbengue. A disp.: Bonafini, Baroni, Carpi. Allenatore: Vittorio Bazzarini.
ARBITRO: Porchia di Bologna.
NOTE: spettatori 120 circa. Ammoniti Rota e Tognetti (F), Compaore, Morigoni, Pedretti e Fontana (S).

Continua a leggere

Folgore Juniores, a Pratissolo arriva la seconda vittoria consecutiva: 1-2 sul campo della Boiardo Maer

mISTER MOZZINI

Paolo Mozzini, allenatore della Folgore Rubiera Juniores

Seconda vittoria consecutiva per la Folgore Rubiera Juniores, che così si regala qualche buon sorriso in questo scorcio finale del campionato. Ieri sera, al “Parrocchiale” di Pratissolo, la formazione di mister Paolo Mozzini ha superato la grintosa ma già retrocessa Boiardo Maer: 1-2 il punteggio finale, contraddistinto dalle reti ospiti di Lorenzo Durantini e Alex Corradini. I tre punti conquistati in terra scandianese proiettano dunque la Folgore nel centroclassifica: il turno conclusivo è in agenda per sabato 7 aprile, con il derby contro l’Arcetana in programma all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno.

Gli altri risultati della 22esima giornata (recupero) sono United Albinea-Castellarano 0-3, Formigine-San Michelese 0-0, Casalgrandese-Fiorano 0-0, Vignolese-Scandianese 1-0, Falkgalileo-Pgs Smile 2-2 e Atletico Montagna-Arcetana 2-1.

Classifica del campionato Juniores regionale – girone C dopo 25 partite: San Michelese 61 punti; Castellarano 58; Formigine 53; Arcetana 39; Scandianese 38; Fiorano 34; Folgore Rubiera 32; Pgs Smile 28; Vignolese 27; Casalgrandese, Atletico Montagna e United Albinea 26; Falkgalileo 24; Boiardo Maer 15.