Leonardo Lusoli: “Ci ho pensato qualche giorno in più, ma alla fine ho scelto di restare a Rubiera rinunciando anche a buone offerte dalla serie D. La sconfitta con il Sasso Marconi è ormai alle spalle: sono pronto per aiutare la Folgore a ritagliarsi un ruolo di vertice nel prossimo campionato di Eccellenza”. Su Vacondio: “Mi auguro che possa restare, il suo ruolo è essenziale per aiutarci a coltivare i nostri sogni di gloria”

lusoli-nuovaL’annuncio ufficiale è arrivato con qualche giorno di ritardo rispetto al previsto, ma in fin dei conti l’importante è avere piazzato la sua conferma definitiva: come riportato ieri qui sul nostro sito, Leonardo Lusoli (nella foto qui a sinistra) vestirà la casacca della Folgore Rubiera pure nella prossima stagione. “Ho ricevuto offerte anche da altri club di Eccellenza – spiega il centrocampista classe ’93 – Sono riconoscente a tutte le società che mi hanno cercato, e le ringrazio per la stima: tuttavia, nell’ambito dell’Eccellenza, per me la Folgore era e tuttora resta l’unica opzione possibile”.

Continua a leggere

Annunci

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

Luca MalettiQuindicesima uscita stagionale per “Folgore Rubiera Magazine”. La pubblicazione sarà distribuita domenica allo stadio “Valeriani”, in occasione del confronto di Eccellenza con il Carpineti: tuttavia, come d’abitudine, qui sul nostro sito potete visualizzarla in anteprima.

Questi i contenuti del nuovo numero:

  • Luca Maletti (nella foto) individua le prospettive della Folgore in vista del match contro la formazione appenninica: il nostro difensore commenta inoltre la vittoria sul Nibbiano Valtidone, e si sofferma sulla propria condizione fisica
  • Il commento del diesse rubierese Fabrizio Tagliavini sul “caso-Carpaneto”, chiuso in questi giorni con la sentenza del Coni
  • Uno sguardo sui prossimi avversari con Pierfrancesco Pivetti, mister del Carpineti
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • L’agenda della Juniores, con l’imminente debutto al Torneo Valsecchia

Il tutto è disponibile cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 15 – 19 MARZO 2017 oppure recandosi nell’apposita sezione del sito.

Buona lettura!

Prima squadra, col Gotico è solo 0-0: non bastano le tante occasioni da gol create nella ripresa. Mister Vacondio: “Questo pareggio è come una sconfitta, purtroppo abbiamo pagato il momento negativo di alcuni nostri giocatori chiave”

Ivano VacondioGOTICO GARIBALDINA – FOLGORE RUBIERA 0 – 0
GOTICO GARIBALDINA: Anelli, Pagani, Zanaboni, Lucci (dal 35’st Stingo), Cavicchia, Pietra, Bertelli, Gardella, Martinez (dal 20’st Franchi), Mawa, Messeri (dal 1’st Cambielli). A disp.: Villa, Carini, Francone, Stojkov. All.: Paolo Costa.
FOLGORE RUBIERA: Pè, Castrianni (dal 20’st Sekyere), Dallari, Tognetti, Blotta (dal 30’st Kouadio), Cavazzoli, Agrillo, Koridze, Luca Ferrari, Hoxha (dal 40’st Taglia), Greco. A disp.: Burani, Teggi, Bassoli, Maletti. All.: Ivano Vacondio.
ARBITRO: Faccini di Parma (assistenti Alzapiedi e Ziveri di Parma).
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Lucci, Gardella e Mawa (G), Dallari (F). Espulso al 30’st mister Costa (G) per proteste.

Nella foto: Ivano Vacondio, tecnico della Folgore Rubiera.

Continua a leggere

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

addonaUndicesimo appuntamento stagionale con “Folgore Rubiera Magazine”: il giornale torna in occasione dell’attesissimo derby di Eccellenza contro la Casalgrandese, in programma per domenica pomeriggio dalle ore 14.30. La pubblicazione sarà disponibile direttamente allo stadio “Valeriani”: tuttavia, come sempre la potete visualizzare in anteprima qui sul nostro sito.

Il nuovo numero contiene:

  • L’intervista a Davide Addona (nella foto): il nostro difensore commenta il pareggio di domenica scorsa a San Polo, e delinea la situazione della Folgore in vista del derby del Secchia
  • L’intervista al massaggiatore Christian Lenzarini
  • Gli ultimi risvolti sul caso-Carpaneto, nell’attesa del verdetto definitivo da parte del Coni
  • Uno sguardo sui prossimi avversari con Francesco Cristiani, mister della Casalgrandese
  • Calendari e numeri del campionato di Eccellenza
  • L’agenda della Folgore Rubiera Juniores

Tutto ciò cliccando su questo link folgore-rubiera-magazine-n-11-22-gennaio-2017 oppure recandosi nell’apposita sezione del sito.

Buona lettura!

 

Prima squadra al lavoro in vista del Bibbiano San Polo. Maurizio Pè: “Contro il San Felice credo di non avere fatto niente di straordinario. Ci attende un altro compito in salita, ma siamo più che mai abituati alle sfide complesse: sarà un mese di gennaio cruciale”. Su De Cicco: “Le sue doti caratteriali fanno davvero ben sperare”

PE MaurizioFolgore Rubiera al lavoro in vista di domenica prossima: l’agenda prevede uno dei tanti derby reggiani di questa stagione, ossia il confronto sul campo del Bibbiano San Polo. I nostri beniamini provengono dal sofferto ma comunque prezioso successo casalingo sul San Felice: con i tre punti ottenuti al cospetto dei modenesi, la squadra di mister Vacondio ha ulteriormente rinsaldato il 2° posto in classifica. Tra i principali protagonisti della vittoria contro i giallorossi c’è senza dubbio Maurizio Pè (nella foto): il portiere della Folgore ha saputo compiere interventi di notevole caratura, che in più occasioni hanno salvato il risultato. “A dire il vero, credo di non avere fatto nulla di così straordinario – evidenzia l’estremo difensore – Del resto io sono lì apposta per parare, e dunque ritengo di aver fornito una prova in linea con quelli che dovrebbero sempre essere i miei standard di rendimento. Di certo ho avuto riflessi, come ad esempio nel 1° tempo quando ho mandato in angolo la punizione battuta in area da D’Este: ad ogni modo, e ci tengo a sottolinearlo, l’affermazione è davvero merito di tutta la squadra e non certo solo mio”.

Continua a leggere

Prima squadra, tutto pronto per Folgore Rubiera-San Felice: vi aspettiamo al “Valeriani”

lusoli-nuovaDiciannovesima giornata del campionato di Eccellenza: oggi la Folgore Rubiera torna in campo, e il primo impegno agonistico del 2017 nasconde parecchie insidie per i nostri beniamini. Tra poco, a partire dalle 14.30, la compagine di Vacondio ospiterà al “Valeriani” il San Felice: anche se i modenesi stanno vivendo una stagione nel complesso tranquilla, ciò non deve affatto autorizzare a pensare che si tratterà di una sfida così facile. I giallorossi di mister Galantini scenderanno in campo con il chiaro intento di fare punti, per arrivare a guadagnarsi quanto prima la certezza di rimanere nella categoria evitando i play out: per contro la Folgore proviene da quattro successi di fila, e dunque l’obiettivo è quello di allungare ulteriormente la striscia positiva. Un successo permetterebbe ai rubieresi di consolidare innanzitutto il 2° posto: inoltre domani il Coni dovrebbe emettere la propria sentenza in merito al ben noto “caso-Carpaneto”, e un eventuale verdetto favorevole alla Folgore potrebbe addirittura riaprire i giochi per la vetta.

Intanto, però, concentriamoci su questa sfida col San Felice: Vacondio sarà privo dell’infortunato Taglia e di Koridze, appena rientrato dalla Georgia. Problemi legati alle assenze anche per gli ospiti: Cremaschi e Marchesini sono infatti squalificati. Il confronto sarà arbitrato dal sig. Valerio Bertuzzi di Piacenza, coadiuvato dagli assistenti sigg. Simone Marcoppido e Francesco Margheriti entrambi di Bologna. Vi aspettiamo al “Valeriani”!

Nella foto: il nostro centrocampista Leonardo Lusoli.

Continua a leggere

Prima squadra, la replica del diesse Tagliavini alla nota ufficiale del Carpaneto: “I migliori auguri di pronta guarigione a Fumasoli, le circostanze che hanno determinato il suo infortunio sono state del tutto involontarie. Ribadiamo la massima stima verso squadra e staff tecnico della Vigor”

TAGLIAVINI Fabrizio (direttore sportivo)In merito al comunicato apparso ieri sul sito della Vigor Carpaneto (http://www.vigorcarpaneto1922.it/mostra_articolo2.asp?id_news=1814) il direttore sportivo della Folgore Rubiera Fabrizio Tagliavini (nella foto) replica precisando quanto segue: “Siamo profondamente dispiaciuti per l’accaduto, e ovviamente rivolgiamo un grande e sincero in bocca al lupo a Simone Fumasoli. Cogliamo l’occasione di queste righe per augurare una prontissima guarigione al capitano della Vigor. Per quanto riguarda la nostra versione dei fatti, nessuno tra i nostri dirigenti è riuscito a vedere con esattezza quanto accaduto: c’era nebbia, e noi ci trovavamo in un punto d’osservazione piuttosto distante. Possiamo soltanto confermare la versione fornita da alcuni giocatori della Folgore, quei pochi che sono riusciti a vedere il momento dell’infortunio. Fabio Agrillo si stava strattonando con Fumasoli: in quel momento il nostro portiere Maurizio Pè ha compiuto un intervento in uscita, e nell’effettuarlo ha involontariamente colpito gli altri due atleti”.

Continua a leggere

Una cena di Natale ricca di entusiasmo. Tagliavini: “L’attuale 2° posto in Eccellenza è storico, ma guai a sentirsi arrivati. Siamo solo a un buon punto di partenza”. Vacondio: “La Folgore ha gettato le basi per crescere sempre di più, intanto però cerchiamo di sgambettare la capolista”. Applausi anche per il discorso di Greco

20120121_144145Una festa all’insegna dell’entusiasmo e del grande ottimismo: è quella che abbiamo vissuto ieri sera a Villa Bagno. L’azienda Fantini Imballaggi ha ospitato la Cena natalizia della Folgore Rubiera: hanno partecipato i giocatori di Prima squadra e compagine Juniores, ovviamente presenti con i rispettivi staff tecnici. Non sono inoltre mancati i dirigenti al gran completo, che a livello di discorsi ufficiali sono stati rappresentati dal vulcanico diesse Fabrizio Tagliavini. “Per la prima volta nella storia della nostra realtà calcistica – ha sottolineato il direttore sportivo – ci troviamo a festeggiare il Natale forti del 2° posto nella classifica di Eccellenza: Rubiera e Bagno hanno al proprio attivo tante esaltanti stagioni, ma mai eravamo riusciti ad arrivare così in alto. Comunque sia, anche se può sembrare scontato, credo che vada ribadito un concetto molto chiaro: siamo ancora a metà stagione, e dunque i risultati che abbiamo ottenuto finora sono soltanto un punto di partenza. L’euforia che si respira stasera fa davvero ben sperare, specie in vista dell’immediato futuro: domenica (domani, ndr) ci attende una trasferta durissima, ma ritengo ugualmente che la Folgore abbia le carte in regola per tornare da Carpaneto con un risultato positivo”. 

Nella foto: da sinistra il diesse Fabrizio Tagliavini e il capitano della Prima squadra Salvatore “Sasà” Greco durante la cena di ieri sera.

Continua a leggere