Folgore Juniores, sabato prossimo la sfida casalinga contro un Castelvetro in gran forma. I biancorossoblù punteranno a spezzare il lungo digiuno di gol e vittorie, per fornire precisi segnali confortanti in vista degli impegni post campionato: ad aprile la formazione di Ognibene disputerà il Torneo Valsecchia, poi sarà la volta del “Cavazzoli”

PARENTI

Giacomo Parenti, attuale capocannoniere della Folgore Juniores con 6 gol al proprio attivo

Sabato prossimo, 16 marzo, la Folgore Rubiera Juniores tornerà in campo per la terzultima giornata di campionato: a partire dalle ore 15, i nostri beniamini ospiteranno al “Valeriani” un Castelvetro che sta vivendo un periodo di forte ascesa. Dal punto di vista strettamente pratico, si tratta di un confronto che interessa soltanto agli ospiti: i modenesi sono infatti in piena corsa per conquistare il 2° posto, piazzamento che permetterebbe ai biancoazzurri di disputare gli ambiti play off regionali. Al contrario, la Folgore non ha più granchè da chiedere a questo girone C: gli spareggi per la conquista del titolo emiliano-romagnolo sono ormai irraggiungibili, e al tempo stesso la salvezza è ampiamente in cassaforte.

Comunque sia, tutto ciò non significa affatto che la formazione di mister Ognibene scenderà in campo con un atteggiamento rinunciatario. Anche se i rubieresi non hanno più degli obiettivi specifici riguardo alla classifica, i padroni di casa cercheranno ugualmente di chiudere il campionato in crescendo: queste ultime tre partite andranno infatti sfruttate al meglio, per perfezionare ulteriomente il cammino di preparazione verso gli impegni successivi.

Continua a leggere

Annunci

La Folgore Juniores si impone sul campo della Falkgalileo e tira un sospiro di sollievo: la salvezza è realtà

CORRADINI

Alex Corradini, ieri in gol con una doppietta

Vittoria di basilare importanza per la Folgore Rubiera: con il successo di ieri pomeriggio a Reggio, sul campo della Falkgalileo, i nostri beniamini hanno di fatto archiviato il discorso salvezza. La sfida contro i “falketti”, valevole per il terzultimo turno di campionato, si è disputata sul sintetico “Valli” di via Luthuli a Reggio Emilia: 0-2 il punteggio finale, concretizzato grazie alla doppietta messa a segno da Alex Corradini. Una sconfitta avrebbe costretto la Folgore a vivere i due turni conclusivi con il cuore in gola: invece ora il traguardo salvezza è finalmente raggiunto. Le lunghezze di distanza tra la squadra di Paolo Mozzini e il terzultimo posto sono sei: tuttavia le formazioni che seguono la Folgore in classifica devono ancora dare vita a parecchi scontri diretti,  e quindi i rubieresi hanno tutto il diritto di festeggiare fin da ora anche con il conforto della matematica.

Continua a leggere

Juniores, con l’Atletico Montagna arriva il quarto ko di fila: ora la Folgore rischia grosso, e domani serve assolutamente una vittoria sul campo della Falkgalileo

kouadio

Jean-Marc Kouadio: purtroppo il suo gol non è stato sufficiente per tornare alla vittoria

Quarta sconfitta consecutiva per la Folgore Juniores: ieri pomeriggio, all’ “Argeo Bagnoli” di Villa Bagno, i nostri beniamini si sono inceppati anche contro l’Atletico Montagna. La formazione appenninica ha piazzato il blitz imponendosi con il punteggio di 1-2: non è purtroppo bastata la rete rubierese messa a segno da Jean-Marc Kouadio. Ora, una salvezza che sembrava ormai consolidata torna clamorosamente a rischio: quando mancano tre giornate al termine del campionato, la compagine di mister Paolo Mozzini vanta appena 3 lunghezze di vantaggio su quel terzultimo posto che significa retrocessione. E domani, l’agenda ha in serbo uno scontro delicatissimo in chiave salvezza: la Folgore sarà infatti impegnata sul sintetico “Valli” di via Luthuli a Reggio Emilia, per affrontare i padroni di casa della Falkgalileo. I “falketti” sono in zona retrocessione, e in caso di successo arriverebbero ad agganciare proprio la Folgore: i rubieresi hanno quindi assoluto bisogno di una vittoria, che sarebbe ossigeno puro in questo finale di campionato così complesso. Se dovesse arrivare una nuova delusione, lo spettro della discesa tra gli Juniores provinciali assumerebbe contorni sempre più marcati: uno scenario che Amrani e soci possono e devono evitare.

Continua a leggere

Folgore Juniores, stagione al capolinea. I nostri beniamini salutano il 36° Torneo Cavazzoli: niente da fare contro la corazzata Falkgalileo

juniores-foto-di-squadraFALKGALILEO – FOLGORE RUBIERA 3 – 0

RETI: 45’pt e 21’st Aldini, 29’st rig. Zanichelli.

FALKGALILEO: Prandi, Anceschi, Piacentini (Serrao), Iotti, De Pellegrin, Rabitti, Aldini (Orlandini), Barbieri (Vacondio), Grotti (Vezzani), Durante (Alberini), Zanichelli. A disp.: Rizzi, Ligabue. Allenatore: Mauro De Angelis.

FOLGORE RUBIERA: De Cicco, Moscardini, Gallinari, Bassoli (Taglia), Acito (Zannoni), Amdouni, Amrani, Oppido (Fantuzzi), Dabre, Sinagra, Oleari. A disp.: Lodesani, Di Luna, Ruggerini, Nicolini. Allenatore: Roberto Cavalletti.

ARBITRO: Nasi di Reggio Emilia.

NOTE: ammoniti De Pellegrin, Zanichelli e Serrao (FG). Espulso al 29’st Amdouni (FR), per l’intervento in area che ha determinato il rigore a favore della Falkgalileo.

Nella foto: la Folgore Rubiera Juniores 2016/2017.

Continua a leggere

Juniores, stasera gli ottavi di finale del “Cavazzoli”. Folgore di scena nella delicata trasferta sul campo della corazzata Falkgalileo: rubieresi privi di Fantini e Morris Rinaldi. Mister Cavalletti: “Per noi dovrà essere una vera e propria prova di maturità, il primo obiettivo sarà quello di evitare i tanti errori commessi contro il Montecchio”

CAVALLETTI RobertoQuesta sera, a partire dalle ore 21, la Folgore Rubiera proseguirà il proprio cammino all’interno del 36° Torneo “Aldo Cavazzoli”: nella fattispecie i nostri Juniores saranno di scena a Reggio, sul terreno di via Campioli, per sfidare i padroni di casa della Falkgalileo. Il tempo dei calcoli matematici e probabilistici è giunto alla conclusione: superata la fase a gironi (dove alla Folgore è bastato vincere due gare su tre), ora arrivano le partite in cui non si può più sbagliare. Da ora in avanti, infatti, il Cavazzoli si articolerà sulla disputa di sfide secche di sola andata: di conseguenza, la vittoria rappresenta il solo e unico risultato utile.

Stasera si giocherà per gli ottavi di finale, e i rubieresi affronteranno la squadra del club organizzatore. Da sempre il “Cavazzoli” è allestito dalla Falk (poi diventata Falkgalileo): il grande lavoro del sodalizio reggiano ha fatto sì che il Torneo diventasse un autentico punto di riferimento, nonchè un vero e proprio secondo campionato per gli Juniores reggiani e parmensi.

“Siamo attesi da un impegno tutt’altro che facile – spiega il tecnico della Folgore Roberto Cavalletti (nella foto)Peraltro, i padroni di casa schiereranno praticamente la Prima squadra: la Falkgalileo appena salita in Promozione comprende infatti tantissimi giocatori di età Juniores. Ad ogni modo, fin qui il Cavazzoli ci ha fornito risposte nel complesso confortanti: è su quelle che cercheremo di fare affidamento, sperando anche di poter contare su qualche innesto da parte dell’organico di Eccellenza”.

Continua a leggere

Torneo Cavazzoli, ko indolore per la Folgore Juniores. Giovedì la sfida con la Falkgalileo, valevole per gli ottavi di finale

riccardo-fantuzziMONTECCHIO – FOLGORE RUBIERA 4 – 1

RETI: 40’pt Semplice (M), 44’pt Fantuzzi (F), 11’st Ligabue (M), 21’st Ferretti (M), 32’st Reggiani (M).

MONTECCHIO: Orlandini, Maccagnani, Giua, Reggiani, Semplice (dal 11’st Benfatti), Righi, Merolla, Luisi (dal 25’st Abdelkhalek), Ligabue (dal 14’st Ferretti), Perla (dal 29’st Melegari), Scolari (dal 3’st Landini). A disp.: Viva, Hamiti. All.: Marco Pelori.

FOLGORE RUBIERA: Lodesani, Zanoni (dal 17’st Fantini), Gallinari, Sinagra, Moscardini (dal 21’st Gianni Ruggerini), Rinaldi (dal 41’pt Acito), Oppido (dal 17’st Di Luna), Oleari, Dabre, Giorgio Ruggerini, Fantuzzi. A disp.: De Cicco, Amrani. All.: Roberto Cavalletti.

ARBITRO: Pace di Reggio Emilia.

NOTE: ammoiti Giua, Reggiani, Luisi, Perla e Ferretti (M).

Nella foto: l’attaccante Riccardo Fantuzzi.

Continua a leggere

Torneo Cavazzoli, Folgore Juniores nel girone F con Correggese, Montecchio e Santos

Strozzi e CavallettiIn questi giorni sono stati resi noti i gironi che caratterizzeranno la prima fase del Torneo “Aldo Cavazzoli”: la celebre competizione, allestita dalla Falkgalileo, rappresenta un vero e proprio campionato rivolto alle formazioni Under 20 e Young Boys del panorama reggiano e parmense.

Per quanto riguarda il tabellone Under 20, ovviamente ai nastri di partenza ci sarà anche la Folgore Rubiera Juniores: i nostri beniamini sono stati inseriti nel gruppo F insieme a Correggese, Montecchio e Santos. A breve gli organizzatori renderanno noto il calendario: in ogni caso la formula sarà quella del girone all’italiana, con partite di sola andata. Al temrine del raggruppamento, le prime due classificate staccheranno il biglietto per gli ottavi di finale a gara secca: verranno inoltre ripescate le quattro migliori terze. Dopo un campionato regionale Figc contraddistinto da varie delusioni, la squadra di mister Cavalletti si prepara dunque ad avere una forte possibilità di riscatto: tuttavia, i rubieresi dovranno mostrare tutto il proprio valore tecnico-agonistico contro avversarie senza dubbio complesse. Il Torneo avrà inizio ai primi di maggio, per poi chiudersi il 2 Giugno (o il 10, data da definire) al Mapei Stadium di Reggio Emilia con le finali di entrambe le categorie.

Nella foto: da sinistra il viceallenatore Tirelli e mister Roberto Cavalletti (Folgore Rubiera Juniores).

Continua a leggere

Prima squadra, Alessandro Taglia: “La sfida col Nibbiano Valtidone dirà molto sui nostri possibili obiettivi. Non ci faremo prendere dal nervosismo, ci siamo preparati con la massima serenità”

taglia per sitoBrillante sul piano del gioco, non altrettanto sotto l’aspetto dei risultati: è la Prima squadra della Folgore Rubiera, che sta davvero vivendo un periodo a due facce. Per cercare di caprine le vere ragioni, abbiamo fatto quattro chiacchiere con uno tra gli elementi che meglio stanno emergendo nello scacchiere di Vacondio: si tratta del centrocampista Alessandro Taglia (nella foto). “Credo proprio che la fortuna non ci stia affatto dando una mano – sottolinea l’ex Falkgalileo – Chi ha visto le ultime due partite contro Axys Zola e Cittadella sa molto bene di cosa parlo. In entrambe le occasioni ci siamo dimostrati vivaci e propositivi, anche in chiave offensiva: tuttavia la sfera non ha voluto saperne di entrare in porta, complice pure la bravura dei portieri che si sono opposti alle nostre conclusioni. Ad ogni modo, le buone prestazioni che stiamo fornendo sono un segnale molto incoraggiante: un’ottima base in vista della sfida di domenica con il Nibbiano Valtidone, che dirà molto sui nostri possibili obiettivi stagionali”.

Continua a leggere