Novità di mercato: la Folgore saluta Davide Addona, Benjamin Onwuachi, Marco Mattioli e Federico Sassi, che lasciano Rubiera definitivamente. Un arrivederci a Simone Piacentini, che concluderà la stagione in prestito alla Falkgalileo

addona

Davide Addona

Sabato scorso si è ufficialmente aperta la sessione di mercato dicembrina, e ci sono già le prime novità che coinvolgono la Folgore Rubiera.

Per quanto riguarda l’organico di Eccellenza, Davide Addona ai saluti: come da lui stesso annunciato su Facebook, dopo due stagioni l’esperto difensore lascia i colori biancorossoblù per “traslocare” al Campagnola. Anche Benjamin Onwuachi non è più un giocatore della Folgore: l’accordo che legava l’attaccante nigeriano al nostro club è stato sciolto, con il consenso di entrambe le parti.

piacentini foto 2

Simone Piacentini

Inoltre, Simone Piacentini concluderà l’annata in Promozione alla Falkgalileo: il suo esordio con la casacca dei “falketti” è avvenuto proprio ieri, nella sfida sul campo della Riese terminata con il punteggio di 1-1. Per l’esattezza il difensore classe ’99 è stato trasferito con la formula del prestito, fino al 30 giugno prossimo: Piacentini avrà così la possibilità di affinare ulteriormente le proprie caratteristiche, trovando buoni spazi. A tal proposito, non va dimenticato che l’allenatore della Falkgalileo è Cesare Vitale: un tecnico di grande e indiscutibile esperienza, noto anche per la sua capacità di saper lavorare con notevole efficacia proprio nell’ambito della valorizzazione dei giovani.

Per quel che concerne il mercato in entrata, in questi giorni il Direttore sportivo Alessandro Melli sta lavorando per migliorare ulteriormente la rosa a disposizione di mister Semeraro.

Continua a leggere

Annunci

Folgore Juniores, la ripresa del campionato è ormai all’orizzonte: sabato a Villa Bagno il derby con la Scandianese. Federico Sassi: “La sosta è arrivata al momento giusto, perchè avevamo davvero bisogno di recuperare smalto dal punto di vista fisico. Sabato la tensione avrà un suo peso rilevante, non solo per noi ma a anche per i rossoblù: tuttavia noi continuiamo a credere fortemente nel 3° posto, e per centrarlo dovremo anche puntare sul nostro spirito di gruppo”. A livello personale: “Da qui a fine stagione spero di mettere a segno altri 3 gol come minimo”

SASSI

Federico Sassi, attaccante della Folgore Rubiera Juniores

“Credo proprio che la sosta sia arrivata al momento giusto: specialmente nelle ultime quattro partite, abbiamo accusato un calo fisico che ovviamente ha avuto ripercussioni su gioco e risultati”. A parlare è Federico Sassi, attaccante di una Folgore Rubiera Juniores che si appresta a riprendere il proprio percorso nel Campionato regionale: la pausa natalizia terminerà infatti sabato, con l’atteso derby casalingo contro la Scandianese valevole per la 15esima giornata.

 
In effetti, Sassi, voi provenite da un poker di sconfitte: l’ultimo risultato positivo risale allo scorso 11 novembre, con il successo interno per 2-0 nei confronti della Casalgrandese…
“Le quattro sconfitte da cui proveniamo vanno analizzate nel dettaglio. I ko contro Arcetana e Castellarano sono amari ma nel complesso ci possono stare, mentre viceversa gli altri due stop sono davvero intollerabili. Fiorano e Falkgalileo sono squadre caratterizzate da vivacità e buone potenzialità: tuttavia stiamo parlando di due avversarie alla nostra piena portata, e dunque non potevamo affatto incepparci in entrambe le occasioni”.

Continua a leggere