E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

MALIVOJEVIC MILOSDopodomani, domenica 14 aprile, la Folgore Rubiera scenderà in campo per la terzultima giornata di Eccellenza: i biancorossoblù ospiteranno il Fiorano, in un duello che avrà inizio alle ore 15.30. Come d’abitudine quando la Prima squadra gioca in casa, torna puntuale l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”: la pubblicazione sarà distribuita domenica pomeriggio direttamente al “Valeriani”, ma come sempre qui sul nostro sito è possibile visualizzarne i contenuti in anteprima.

Questi dunque i temi della sedicesima uscita stagionale:

  • Milos Malivojevic (nella foto) descrive le sue impressioni in merito alla vittoria di Felino, e fa il punto della situazione in vista del duello con i modenesi. Il centrocampista rubierese effettua anche un bilancio stagionale, sia a livello personale sia per quanto riguarda il rendimento di squadra
  • Uno sguardo sugli avversari con James Sekyere, centrocampista del Fiorano nonchè grande ex di turno
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • L’agenda della Folgore Juniores
  • Allievi: da martedì 16 aprile torna il Memorial “Gustavo Zini”, che giunge alla 33esima edizione

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 16 – DOMENICA 14 APRILE 2019 o recandosi nell’apposita sezione del sito, dove è anche possibile visualizzare i numeri d’archivio. Buona lettura!

Annunci

Prima squadra, il diesse Tagliavini annuncia due movimenti in uscita: “In bocca al lupo e il più cordiale arrivederci a Sekyere e Amdouni”

SEKYERE James

James Sekyere, ceduto in prestito al Castellarano

Novità nell’universo della Prima squadra: il diesse Fabrizio Tagliavini annuncia due movimenti di mercato in uscita. “A partire da domani, James Sekyere vestirà la maglia del Castellarano – annuncia il direttore sportivo della Folgore Rubiera – Nella fattispecie il centrocampista è stato ceduto al club azulgrana con la formula del prestito, e rimarrà là fino al termine dell’annata agonistica. Stasera James sarà ancora a Rubiera, per salutare tutta la squadra: poi per lui avrà ufficialmente inizio l’esperienza in Promozione, nelle file dell’organico guidato da Pivetti. L’altra notizia riguarda invece Osema Amdouni: il difensore è stato trasferito all’Us Rubierese, con cui disputerà il campionato di Prima categoria. Anche qui si tratta di una cessione in prestito, che tuttavia dovrebbe avere un orizzonte temporale più breve rispetto a James: è infatti previsto che Osema resti alla Rubierese fino a dicembre, per poi tornare nei ranghi della Folgore all’inizio del 2018″.

osema-amdouni

Osema Amdouni approda all’Us Rubierese

“In questa occasione – sottolinea Tagliavini – ringrazio entrambi per il grandissimo impegno profuso all’interno del nostro team: a Sekyere e ad Amdouni va inoltre il migliore “in bocca al lupo”, unito al più cordiale arrivederci”.  
Intanto continua la preparazione dell’organico di mister Vacondio al big match di domenica prossima: a partire dalle ore 15.30, al “Valeriani” arriverà la Rosselli Mutina per il terzo turno di Eccellenza.

Prima squadra, mister Vacondio: “Dal punto di vista statistico, la sfida inaugurale con il Castelfranco non promette bene… Io contro la famiglia Chezzi ho sempre perso: tuttavia, i grandi numeri sono fatti anche per essere smentiti… Avvio impegnativo, ma le sfide iniziali non daranno affatto delle sentenze definitive: i primi bilanci saranno possibili solo dopo 10-12 partite”. Intanto, buona parte della squadra sta svolgendo gli allenamenti pre-raduno con il preparatore Iotti: il 20 la prima amichevole, a Carpineti contro l’Atletico Montagna

vacondio-dopo-la-partita“Dal punto di vista strettamente statistico, partire contro la Virtus Castelfranco non è certo un granchè… Io contro la famiglia Chezzi ho sempre perso!” Nel commentare il calendario della Folgore Rubiera nel prossimo campionato di Eccellenza, mister Ivano Vacondio (nella foto) cita i numeri della storia senza perdere la sua consueta ironia. “Ad ogni modo, le grandi cifre sono fatte anche per essere smentite: quindi ci avviciniamo al confronto con i modenesi senza timori di sorta, pur consapevoli delle forti difficoltà che tale confronto ha in serbo fin da ora”.
Ti riferisci al blasone dei biancogialli? Del resto, il Castelfranco proviene da ben 15 anni di serie D… 
“Non solo: il mio pensiero è rivolto innanzitutto alla condizione in cui ci presenteremo alla sfida. Innanzitutto, dovremo fare i conti con tre forfait disciplinari che si preannunciano davvero pesanti: si tratta di Greco, Teggi e Hoxha, tutti squalificati in seguito alle ben note vicende della semifinale scudetto contro il Sasso Marconi. Poi dovremo fare a meno di Agrillo, che come sapete potrà rientrare soltanto a dicembre – gennaio: inoltre Addona sarà assente per lavoro fino al venerdì sera, e dunque non sappiamo quale potrà essere il suo effettivo impiego in campo nella sfida con il Castelfranco”.

Continua a leggere

Prima squadra, il mercato regala un’altra gradita sorpresa: arriva anche Billo Orlandini!

BilloFolgore Rubiera a dir poco scatenata sul mercato: a sole 24 ore di distanza dall’annuncio ufficiale di Daniele Barozzi, ora è già tempo di un’altra ufficializzazione di rilievo per quel che riguarda i movimenti in entrata. Anche in questo caso, il volto nuovo proviene dal Carpineti: diamo il nostro benvenuto a Daniele Orlandini (nella foto), che nella prossima stagione sarà tra i centrocampisti in forza alla Prima squadra.

“Billo” (questo il suo celebre soprannome) è nato il 17 marzo del 1983, e può vantare una traiettoria calcistica di rilievo molto consistente: tra Eccellenza e serie D, in passato Orlandini ha vestito le casacche di squadre come Bagnolese, Castellarano e addirittura Piacenza. Tutto ciò senza ignorare le sue ripetute apparizioni al Torneo della Montagna Csi, di cui Orlandini è senza dubbio tra i giocatori maggiormente rappresentativi.

Nella scorsa stagione, “Billo” è stato tra i primattori della salvezza conquistata dal Carpineti: un traguardo di portata epocale, anche se poi vanificato dalla mancata iscrizione dei biancoazzurri al prossimo campionato di Eccellenza.

Ora, Orlandini si prepara a dare il proprio contributo di talento ed esperienza alla nostra fase di centrocampo. Un reparto che garantisce fin da ora solidità e qualità, e per capirlo basta osservare i nomi che lo compongono: James Sekyere, Fabio Agrillo, Luca Bassoli, Leonardo Lusoli, il nuovo arrivato Daniele Fornaciari e appunto Orlandini.

La squadra per la prossima stagione può dirsi quasi completata: si attende però un ulteriore neoacquisto, oltre ovviamente alla decisione di mister Vacondio.

Semifinale play off, è il momento della verità: Folgore a Sasso Marconi per continuare a scrivere la storia

blottaA una settimana di distanza dallo 0-0 del “Valeriani”, oggi la semifinale play off giunge alla disputa del suo atto conclusivo: dalle ore 16, la Folgore Rubiera sarà impegnata al “Carbonchi” di Sasso Marconi per la sfida di ritorno. In palio c’è l’accesso alla finalissima per salire in serie D: la stagione dei nostri beniamini può già dirsi quanto mai positiva, ma la formazione di Ivano Vacondio ha tutta l’intenzione di prolungarla per continuare a scrivere questa pagina indimenticabile nella storia del calcio rubierese.

A staccare il biglietto per il gran finale sarà la squadra che oggi risulterà vincitrice: la Folgore ha il antaggio di poter passare il turno anche con un pareggio, a condizione di segnare almeno un gol. In caso di parità farà infatti fede la regola Uefa, che conta doppi i gol in trasferta. Se invece i 90′ dovessero chiudersi sullo 0-0, spazio ai tempi supplementari: in caso di ulteriore parità, le sorti della contesa verranno affidate ai calci di rigore. Il confronto sarà arbitrato dal sig. Domenico Castellone di Napoli.

Nella foto: Simone Blotta, difensore della Folgore Rubiera.

Continua a leggere

Folgore Rubiera in festa per le nozze di Luca Ferrari: oggi a Borzano il matrimonio con Valentina. Viva gli sposi!

valentina e lucaAspettando il ritorno della semifinale play off, in programma per dopodomani a Sasso Marconi, in casa Folgore Rubiera il morale è decisamente elevato. Un clima che trae origine da ragioni agonistiche, ma non solo: i riflettori sono puntati anche sulle nozze di Luca Ferrari, in programma per il pomeriggio di oggi 26 maggio. La cerimonia avrà inizio alle ore 17, e si terrà all’interno della Chiesa di Borzano (Albinea): il titolato attaccante della Prima squadra si unirà in matrimonio con la sua compagna Valentina Carretti, e sarà ovviamente presente un’ampia delegazione della Folgore Rubiera con dirigenti, giocatori e tecnici. Si prospetta quindi un bellissimo momento di festa, in primo luogo per i due novelli sposi: inoltre, il nostro gruppo potrà trovare un ulteriore motivo di entusiasmo in vista della trasferta in terra bolognese.
Intanto, a Luca e Valentina (nella foto) vanno le migliori e più sincere felicitazioni da parte di tutta la Folgore Rubiera!!!

Continua a leggere

Prima squadra verso la semifinale play off di ritorno: in campo domenica dalle ore 16. Tognetti: “Ora sto bene, il flessore non si è lesionato e a Sasso Marconi conto di esserci. Al Valeriani avremmo meritato di vincere: lo 0-0 non ci rende giustizia, però il livello della nostra prova testimonia che la finale è un obiettivo raggiungibile. In questo secondo round saremo privi di Agrillo e Sekyere, ma in compenso dovrebbe tornare Blotta”

TOGNETTI FrancescoSettimana cruciale per la Folgore Rubiera: ci riferiamo in questo caso alla Prima squadra, che domenica prossima sarà di scena in terra bolognese per la semifinale play off di ritorno. La sfida si giocherà al “Carbonchi” di Sasso Marconi, sempre con inizio alle ore 16: si riparte dallo 0-0 del confronto di andata, disputato la scorsa domenica al “Valeriani”. I nostri beniamini accederanno alla finalissima ovviamente con una vittoria, ma anche con un pareggio a condizione di segnare almeno un gol: lo 0-0 porterebbe invece alla disputa dei supplementari e degli eventuali rigori, mentre il successo felsineo qualificherebbe ovviamente i gialloblù appenninici.
“Ci stiamo avvicinando a questo appuntamento con tenacia e motivato ottimismo – spiega il difensore della Folgore Francesco Tognetti (nella foto) Anche se purtroppo a Rubiera non siamo riusciti a trovare la via del gol, la prova che abbiamo fornito nel 1° round contro il Sasso Marconi autorizza davvero a ben sperare”.

Continua a leggere

Prima squadra, oggi alle 16 il primo atto della semifinale play off: vieni a sostenere e festeggiare la Folgore Rubiera insieme a noi!

lusoli-nuovaIl gran giorno è arrivato: oggi pomeriggio, a partire dalle ore 16, la Folgore Rubiera inizierà il proprio cammino negli spareggi play off per la promozione in serie D. Il programma è ormai noto a tutti: l’avversario odierno sarà il Sasso Marconi, che farà tappa al “Valeriani” in occasione della semifinale di andata. Il ritorno si disputerà tra sette giorni in terra felsinea: la squadra che avrà realizzato più gol in questo doppio confronto avrà poi accesso alla finalissima, contro Zenith Audax Prato o Aprilia.

In caso di parità farà fede la regola Uefa relativa ai gol in trasferta, che dunque avranno valore doppio: se anche in questo caso dovesse persistere il pareggio, domenica prossima si giocheranno anche i tempi supplementari e gli eventuali rigori.

Nella foto: Leonardo Lusoli, centrocampista della Folgore Rubiera.

Continua a leggere