Juniores, la Folgore Rubiera lotta con tenacia e talento ma purtroppo deve salutare il Torneo Valsecchia: la sconfitta per 3-2 contro i padroni di casa della San Michelese sancisce l’eliminazione dei biancorossoblù. Mister Ognibene: “Peccato perchè meritavamo di passare il turno, però la nostra determinazione resta massima in vista del Cavazzoli”

Corcione Matteo

Matteo Corcione, centrocampista della Folgore Rubiera Juniores

La Folgore Rubiera Juniores deve purtroppo salutare la terza edizione del Torneo Valsecchia: i biancorossoblù hanno terminato il girone A cogliendo il terzo posto, e si tratta di un piazzamento non sufficiente per accedere alle semifinali del 25 Aprile.

Ieri sera, sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti, i nostri beniamini hanno generosamente lottato contro i coriacei e temibili padroni di casa: il centrocampista ospite Matteo Corcione ha saputo mettersi in grande evidenza siglando una doppietta, ma alla fine la San Michelese ha avuto la meglio con il punteggio di 3-2.

“Un vero peccato, perchè complessivamente parlando avremmo davvero meritato di passare il turno – commenta il trainer biancorossoblù Marco Ognibene – Ad ogni modo, chi ci conosce sa bene che noi non abbiamo la minima intenzione di lasciarci scoraggiare. Ora la nostra prossima meta è rappresentata dal Torneo Aldo Cavazzoli, che avrà inizio a maggio: di conseguenza l’amarezza è già alle spalle, e lascia il posto fin da adesso alla consueta ferrea determinazione”.

Continua a leggere

Annunci

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

MALIVOJEVIC MILOSDopodomani, domenica 14 aprile, la Folgore Rubiera scenderà in campo per la terzultima giornata di Eccellenza: i biancorossoblù ospiteranno il Fiorano, in un duello che avrà inizio alle ore 15.30. Come d’abitudine quando la Prima squadra gioca in casa, torna puntuale l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”: la pubblicazione sarà distribuita domenica pomeriggio direttamente al “Valeriani”, ma come sempre qui sul nostro sito è possibile visualizzarne i contenuti in anteprima.

Questi dunque i temi della sedicesima uscita stagionale:

  • Milos Malivojevic (nella foto) descrive le sue impressioni in merito alla vittoria di Felino, e fa il punto della situazione in vista del duello con i modenesi. Il centrocampista rubierese effettua anche un bilancio stagionale, sia a livello personale sia per quanto riguarda il rendimento di squadra
  • Uno sguardo sugli avversari con James Sekyere, centrocampista del Fiorano nonchè grande ex di turno
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • L’agenda della Folgore Juniores
  • Allievi: da martedì 16 aprile torna il Memorial “Gustavo Zini”, che giunge alla 33esima edizione

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 16 – DOMENICA 14 APRILE 2019 o recandosi nell’apposita sezione del sito, dove è anche possibile visualizzare i numeri d’archivio. Buona lettura!

Juniores, da lunedì prossimo la Folgore sarà di scena nella terza edizione del Torneo Valsecchia: i biancorossoblù debutteranno contro la Solierese, poi nei giorni successivi affronteranno Formigine Rosselli e San Michelese. Mister Ognibene: “Anche se in campionato non siamo riusciti a raggiungere i play off, il percorso che abbiamo svolto fin qui può definirsi complessivamente positivo. Nonostante i pesanti problemi legati alle assenze, la squadra sta centrando quell’obiettivo crescita che ci eravamo prefissati a inizio stagione. Comunque sia, quest’annata è ben lungi dall’essere conclusa: ora abbiamo la tangibile possibilità di impreziosire in modo ulteriore il nostro percorso”

Cena Rubiera - foto di gruppo Juniores

Un’immagine festante della Folgore Rubiera Juniores

A partire da lunedì prossimo, 8 aprile, la Folgore Rubiera Juniores sarà impegnata nel 3° Torneo Valsecchia. La giovane ma già prestigiosa competizione primaverile è allestita da San Michelese e Casalgrandese: stamattina, i sodalizi organizzatori hanno ufficializzato formula e calendari dell’edizione 2019.

VENA NICCOLO'

Niccolò Vena, capocannoniere della Juniores rubierese con 9 reti in campionato

Otto le formazioni in lizza, suddivise in due raggruppamenti: i biancorossoblù di mister Marco Ognibene sono stati inseriti nel girone A, che disputerà le gare della prima fase sul sintetico “Zanti” di San Michele dei Mucchietti. I nostri beniamini si confronteranno con la Solierese, con i padroni di casa della San Michelese e con il Formigine Rosselli Mutina: tra l’altro, quest’ultima formazione ha appena raggiunto i play off per il titolo regionale primeggiando nel gruppo C di campionato.

E quindi, lunedì prossimo i rubieresi debutteranno affrontando la Solierese: appuntamento dalle ore 19,30. A seguire la Folgore tornerà in campo giovedì 11, per affrontare il Formigine Rosselli a partire dalle 21,15: il 15 aprile sarà poi la volta del duello con la San Michelese, anche in questo caso con fischio d’inizio alle 19,30.

Il girone A del Torneo Valsecchia verrà invece disputato a Villalunga: le protagoniste saranno Casalgrandese, Bagnolese, Scandianese e Falkgalileo. In entrambi i casi, le partite saranno di sola andata: a passare il turno saranno le prime due classificate di ciascun raggruppamento.

Le semifinali sono in agenda per giovedì 25 Aprile, sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga: la finale per il 3° posto e quella per il 1° si disputeranno invece a San Michele, nella serata di sabato 27.

Continua a leggere

Juniores, il percorso in campionato della Folgore termina con l’ininfluente sconfitta sul campo del Fiorano. Adesso, biancorossoblù al lavoro per l’intensa agenda primaverile: prima il Valsecchia, poi il Torneo Cavazzoli

logo folgoreIl percorso in campionato della Folgore Juniores si è concluso con una sconfitta. Ieri, al “Sassi” di Spezzano, i padroni di casa del Fiorano hanno avuto la meglio sui biancorossoblù per 2-1: si tratta comunque di un ko ininfluente ai fini della classifica, perchè entrambe le contendenti non avevano più obiettivi specifici da raggiungere. Per la cronaca, il gol ospite è stato messo a segno da Giacomo Parenti.

Adesso, l’attenzione dei rubieresi si sposta definitivamente sugli appuntamenti post campionato: dall’8 al 27 aprile la formazione di mister Ognibene sarà di scena nel Torneo Valsecchia, mentre a maggio scatterà l’appuntamento con il Torneo “Aldo Cavazzoli”.

* * *

Altri risultati del 26° e ultimo turno: Vezzano-Arcetana 1-3, Pavullo-Casalgrandese 2-1, Maranello-Castelvetro 0-1, Pgs Smile-Scandianese 1-3, Formigine Rosselli Mutina-Atletico Montagna 0-1, San Michelese-Castellarano 2-2.
Classifica finale del campionato Juniores regionale – girone C: Formigine Rosselli Mutina 55 punti; Castelvetro 53; Castellarano 51; Atletico Montagna 47; Scandianese 41; Folgore Rubiera e Fiorano 36; Vezzano 33; San Michelese 32; Maranello 29; Arcetana 28; Pgs Smile 27; Casalgrandese e Pavullo 19.
I verdetti. Formigine Rosselli Mutina e Castelvetro accedono agli spareggi per il titolo regionale: Pgs Smile, Casalgrandese e Pavullo retrocedono invece nel campionato Juniores provinciale.

E’ online il nuovo numero di “Folgore Rubiera Magazine”!

Cena Rubiera - ZoguNel pomeriggio di dopodomani, dalle ore 15.30, la Prima squadra della Folgore Rubiera ospiterà il Colorno per la 30esima giornata di Eccellenza. Come sempre quando i biancorossoblù di Semeraro giocano in casa, torna puntuale l’appuntamento con “Folgore Rubiera Magazine”: la pubblicazione sarà distribuita domenica direttamente allo stadio “Valeriani”, ma come sempre qui sul nostro sito è possibile visualizzare le pagine in anteprima.

Questi dunque i contenuti della quindicesima uscita stagionale:

  • L’attaccante rubierese Nik Zogu (nella foto) commenta la vittoria conquistata ad Agazzano, e fa il punto della situazione in vista del duello con i gialloverdi ducali
  • Uno sguardo sugli avversari con Alberto Vicini, direttore sportivo del Colorno
  • Calendari & numeri del campionato di Eccellenza
  • Folgore Juniores: le impressioni di mister Marco Ognibene a conclusione del campionato

Tutto questo cliccando qui FOLGORE RUBIERA MAGAZINE N° 15 – DOMENICA 31 MARZO 2019 o recandosi nell’apposita sezione del sito, dove è anche possibile visualizzare i numeri d’archivio.

Buona lettura!

Folgore Juniores, il percorso in campionato volge al termine. Sabato la trasferta sul campo del Fiorano, valevole per l’ultima giornata del gruppo C: pur rimaneggiata, la squadra di Ognibene punterà con fermezza a un nuovo convincente successo. Nel mirino biancorossoblù ci sono i tre punti, per continuare a viaggiare a mille verso i tornei Valsecchia e Cavazzoli

MELLI

Martino Melli, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Il girone C del campionato Juniores regionale sta per arrivare al proprio epilogo: l’ultima giornata è infatti prevista per sabato prossimo, 30 marzo. Sotto l’aspetto della classifica, già da settimane la Folgore Rubiera non ha più obiettivi specifici da raggiungere: stessa situazione anche per il Fiorano, prossimo avversario dei biancorossoblù. In campo al “Sassi” di Spezzano, con calcio d’inizio previsto per le ore 15: i nostri beniamini avranno comunque il compito di sfruttare bene l’entusiasmo che deriva dalla vittoria di sabato scorso. Quattro giorni fa, l’8-1 casalingo contro il Maranello ha permesso alla Folgore di ritrovare quella vittoria che mancava ormai da un mese e mezzo: inoltre, si tratta di un risultato che ha posto fine a una serie di ben 6 gare in cui i rubieresi sono rimasti a secco di gol realizzati.

La compagine allenata da Marco Ognibene ha il chiaro obiettivo di muoversi in continuità con ciò che si è visto contro il Maranello: un nuovo risultato positivo permetterebbe di ricavare un’ulteriore dose di entusiasmo e autostima, doti decisamente utili nel proseguire con efficacia la marcia di avvicinamento verso gli impegni post campionato.

Dall’ 8 al 27 aprile, giova ricordarlo, i nostri beniamini saranno di scena nel Torneo Valsecchia: a maggio sarà poi il turno del Torneo “Aldo Cavazzoli”, competizione che un anno fa la Folgore ha chiuso al 2° posto.

Continua a leggere

La Folgore Juniores rompe il prolungato digiuno di gol e vittorie. I biancorossoblù piazzano una goleada contro il Maranello: un 8-1 che permette di prepararsi con rinnovata fiducia agli impegni primaverili

vena-niccolo.jpg

L’attaccante Niccolò Vena

La Folgore Rubiera Juniores ha finalmente spezzato il lungo digiuno di gol e vittorie: ieri, al “Valeriani”, i nostri beniamini sono stati capaci di ottenere una larga e altisonante affermazione nei confronti del Maranello. La sfida era valevole per il penultimo turno di campionato: l’incontro è terminato con il punteggio di 8-1 a favore dei biancorossoblù, un punteggio che la dice senz’altro lunga sulla netta e inequivocabile superiorità che la compagine di mister Ognibene ha manifestato. Grande protagonista Niccolò Vena, autore di ben quattro realizzazioni: le altre reti dei nostri beniamini portano invece le firme di Tarsia, Di Mattia, Valerio e Parenti.

Pur trattandosi di un acuto ininfluente ai fini del campionato, si tratta comunque di una vittoria molto significativa e di buon auspicio. I rubieresi provenivano infatti da 6 gare consecutive senza segnare, e l’ultimo successo della Folgore Juniores risaliva addirittura al 12 febbraio (1-2 a Vezzano): con la goleada di ieri, i biancorossoblù hanno potuto ricavare un’ulteriore spinta motivazionale in vista degli impegni primaverili.

Continua a leggere

Folgore Juniores, sabato al “Valeriani” arriva il Maranello per la penultima di campionato. Anche se la sfida è ininfluente sul piano della classifica, i biancorossoblù avranno il preciso compito di spezzare quella mancanza di gol e successi che dura ormai da parecchio tempo. I tre punti sarebbero utili anche per proseguire con rinnovato slancio la preparazione verso gli impegni primaverili: all’orizzonte ci sono infatti il Torneo Valsecchia e il “Cavazzoli”

corradini gobbi 2

Alex Corradini Gobbi, attaccante della Folgore Juniores: 5 finora le sue reti in questo campionato

La Folgore Rubiera Juniores si avvia verso la fine del campionato, con il chiaro intento di costruire solide basi in vista degli impegni primaverili. Intanto, il programma di sabato prossimo 23 marzo prevede le gare valevoli per la penultima giornata: al “Valeriani” si affronteranno due formazioni che non hanno più niente di sostanziale da chiedere a questo girone C. Dalle ore 15, i nostri beniamini ospiteranno il Maranello: entrambe le contendenti sono matematicamente salve, e al tempo stesso sono troppo lontane dai play off per poter sperare di raggiungerli.

Ad ogni modo, anche se non ci sono più implicazioni di classifica, la formazione di mister Marco Ognibene avrà il chiaro compito di sbloccarsi in chiave offensiva: i rubieresi provengono infatti da un lungo digiuno di gol, che dura ormai da ben 6 partite consecutive. Inoltre, è necessario centrare quel ritorno al successo che di certo ravviverebbe il morale e l’autostima della squadra: l’ultima affermazione risale addirittura al 12 febbraio, quando la Folgore ha espugnato il campo del Vezzano con il punteggio di 1-2. I tre punti farebbero senz’altro bene ai nostri beniamini, e permetterebbero di prepararsi con rinnovato slancio al ricco calendario degli impegni post campionato.

Il Maranello sta vivendo a sua volta un periodo poco esaltante sul piano dei risultati, contraddistinto da 4 sconfitte nell’arco delle ultime 5 gare: per i rubieresi, l’occasione di sabato prossimo può quindi essere quella buona per ritrovare finalmente gol e vittoria.

Continua a leggere