Folgore Juniores verso la super sfida casalinga contro la capolista Formigine Rosselli: una vittoria permetterebbe ai nostri beniamini di raggiungere i modenesi in vetta alla graduatoria, ma con un pari o una sconfitta la squadra di Ognibene potrebbe scendere al 3° posto. L’attaccante biancorossoblù Alex Corradini Gobbi, autore del gol decisivo a Pavullo: “In terra frignanese siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto. Ancora una volta, lo spirito di squadra ci è venuto in soccorso guidandoci a un meritato successo”. Sul duello con la prima della classe: “Di certo non abbiamo intenzione di disputare una partita guardinga, nè tantomeno timorosa. Pur conoscendo bene le grandi potenzialità degli avversari, cercheremo di sviluppare un gioco preciso, potente e spavaldo: di certo non possiamo accontentarci del pari”

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

Con la vittoria di sabato scorso sul campo del Pavullo, la striscia utile della Folgore Rubiera Juniores è arrivata a raggiungere le 4 partite consecutive. Per trovare l’ultima sconfitta bisogna infatti risalire allo scorso 17 novembre, quando i nostri beniamini pagarono dazio sul campo del Castelvetro (3-0): a seguire sono giunti i rilevanti successi su Maranello, San Michelese e appunto Pavullo, intervallati dal comunque prezioso pari sul campo del Fiorano. Inoltre, fin qui la formazione di mister Marco Ognibene ha siglato 27 gol: 19 invece le reti subite, e tra l’altro quella della Folgore è tra le difese meno perforate del girone C. Tutto questo insieme di dati autorizza sicuramente a ben sperare, specie in vista del delicatissimo confronto che attende i biancorossoblù: sabato prossimo, a partire dalle ore 15, il “Valeriani” di Rubiera ospiterà infatti un vero e proprio scontro d’alta quota. I padroni di casa, secondi in graduatoria, affronteranno la capolista Formigine Rosselli Mutina: la posta in palio è altissima, specie considerando che con una vittoria la Folgore aggancerebbe proprio i modenesi in vetta alla classifica.

corradini gobbi 2

Alex Corradini Gobbi

Intanto, a Pavullo l’apporto di Alex Corradini Gobbi si è rivelato decisivo in chiave vittoria: il gol che ha sancito l’affermazione in terra frignanese porta infatti la sua firma. “A livello globale siamo stati meno brillanti del solito, ma in parte lo avevamo previsto – evidenzia l’attaccante rubierese – Innanzitutto si trattava della prima gara ufficiale dopo la pausa, e il rientro dalle Festività natalizie è difficile per qualsiasi squadra. Bisogna infatti riprendere confidenza con i ritmi-partita, sia dal punto di vista fisico sia per quanto riguarda il livello di agonismo che questo campionato richiede: un compito niente affatto semplice, soprattutto a livello Juniores. Inoltre, non dobbiamo dimenticare la caratura degli avversari che abbiamo affrontato: nonostante l’ultimo posto in classifica, il Pavullo ci ha reso la vita parecchio difficile. I modenesi si sono rivelati coriacei e tenaci dal primo all’ultimo minuto: del resto loro sono alla ricerca di preziosi punti-salvezza, e quindi sapevamo benissimo che la formazione appenninica avrebbe dato veramente il 120% contro di noi”.

Continua a leggere

Annunci

La Folgore Juniores coglie una preziosa vittoria sull’ostico campo di Pavullo: ora la vetta dista soltanto tre punti. Sabato prossimo lo scontro diretto con la capolista: cogliendo un ulteriore successo, i biancorossoblù aggancerebbero il Formigine Rosselli al 1° posto

CORRADINI

Alex Corradini Gobbi

La Folgore Rubiera Juniores ha inaugurato il 2019 agonistico con un successo decisamente prezioso, ottenuto in una trasferta che presentava parecchie insidie: ieri, al “Minelli” di Pavullo, i nostri beniamini hanno dettato legge contro i coriacei padroni di casa modenesi.

La formazione allenata da Marco Ognibene si è imposta con il punteggio di 0-1: la rete decisiva porta la firma di Alex Corradini Gobbi. Pur essendo ultima in classifica, la compagine frignanese non si è affatto risparmiata sul piano della determinazione e dell’impegno: il risultato era tutt’altro che scritto in partenza, anche perchè la prima partita dopo la sosta natalizia è sempre tra quelle più indisiose della stagione. Ancora una volta, la Folgore ha messo in campo una buona dose di personalità e di qualità tecniche: in tal modo, i biancorossoblù sono riusciti ad avere la meglio su un tenace Pavullo, squadra che anche ieri ha cercato a più riprese di placare la propria sete di punti-salvezza.

Con questo successo, i rubieresi hanno mantenuto il secondo posto in classifica: tuttavia la Folgore sa molto bene di non poter dormire sugli allori, specie considerando la situazione ancora molto fluida che caratterizza l’alta classifica. Sabato prossimo, il calendario prevede un altro banco di prova molto severo: al “Valeriani” arriverà infatti la capolista Formigine Rosselli Mutina. Tra l’altro, i verdeblù sono in arrivo dal pareggio interno con la Casalgrandese: adesso la vetta dista solo 3 punti dalla Folgore, e quindi i biancorossoblù avranno la ghiotta occasione di agganciare il segno del primato.

Continua a leggere

Folgore Juniores, la trasferta di sabato prossimo contro la cenerentola Pavullo è il primo impegno ufficiale del 2019. Il portiere rubierese Lorenzo Loschi: “Fin qui abbiamo dimostrato di avere chiare e consistenti potenzialità, ma troppe volte ci capita di perdere la bussola sul piano della concentrazione. Anche se saremo ancora privi di Paterlini, abbiamo i numeri necessari per piazzare il blitz in terra frignanese: d’altro canto la sfida che ci attende rappresenta anche una precisa prova di maturità, da superare senza tentennamenti. Per continuare a meritarci l’alta classifica, bisognerà innanzitutto evitare ogni possibile forma di supponenza”

LOSCHI

Lorenzo Loschi, portiere della Folgore Rubiera Juniores

La Folgore Juniores viaggia a grandi passi verso il primo impegno ufficiale del 2019. Sabato prossimo il girone C del campionato regionale riprenderà dopo la sosta natalizia: a partire dalle ore 15, la formazione allenata da Marco Ognibene sarà impegnata al “Minelli” di Pavullo nel Frignano contro i padroni di casa modenesi. La compagine appenninica è l’attuale cenerentola del raggruppamento, mentre la Folgore occupa la seconda piazza e proviene da 2 vittorie nelle ultime 3 gare. Peraltro i nostri beniamini si sono congedati dal 2018 cogliendo un’affermazione interna molto significativa: il 15 dicembre scorso, la San Michelese ha infatti pagato dazio al “Valeriani” con il punteggio di 2-1. Dicorso opposto per i frignanesi, che provengono dai severi stop sui campi di Casalgrandese (3-0) e Fiorano (2-0).

“D’altro canto, sappiamo molto bene di non essere affatto nella condizione di dormire sugli allori – evidenzia il portiere biancorossoblù Lorenzo Loschi Innanzitutto, ci troveremo confrontati con un’avversaria a dir poco assetata di punti: inoltre si tratta di una trasferta decisamente lunga sotto l’aspetto chilometrico, e anche questo aspetto potrà avere il suo peso”.

Continua a leggere

Folgore Rubiera, il programma dei prossimi giorni per Prima squadra e formazione Juniores. Gli auguri biancorossoblù

Iotti gabriele

Gabriele Iotti, preparatore atletico della Folgore Rubiera

L’Eccellenza e il campionato Juniores regionale sono fermi per le Festività natalizie: tuttavia, entrambe le squadre della Folgore Rubiera stanno continuando a lavorare in vista dei primi impegni del 2019.

“Per quanto riguarda più nel dettaglio la Prima squadra, oggi pomeriggio mister Alessandro Semeraro ha diretto l’ultimo allenamento del 2018 – spiega il preparatore atletico Gabriele Iotti – Ora, l’agenda prevede quattro giorni di pausa: si riprenderà a lavorare mercoledì 2 gennaio, con i fari ben puntati sulla gara che darà inizio alla fase di ritorno”. Domenica 6, infatti, l’Eccellenza tornerà alla ribalta con la disputa della 18esima giornata: nell’occasione la Folgore Rubiera è attesa da una trasferta particolarmente impegnativa, quella sul campo della Piccardo Traversetolo che al momento occupa il terzo posto. Il risultato dell’andata, 1-0 a favore della Folgore, rappresenta senz’altro un valido motivo per nutrire buone speranze: tuttavia i nostri beniamini sanno bene di essere attesi da una vera e propria battaglia, che richiederà parecchie energie sia sul piano fisico sia dal punto di vista mentale.

“Intanto, in questo periodo festivo non disputeremo amichevoli – aggiunge Iotti – L’attenzione della squadra sarà concentrata solo ed esclusivamente sugli allenamenti. Il lavoro sta procedendo senza intoppi: fino ad ora, lo stop del campionato non ci ha portato sgradevoli imprevisti sul piano degli infortuni”.

Continua a leggere

Juniores, la Folgore Rubiera festeggia al meglio il Natale e il Capodanno: i biancorossoblù si impongono nella super sfida contro la San Michelese e salgono al 2° posto in classifica

Folgore Juniores 2018 2019

Foto di gruppo per la Folgore Rubiera Juniores 2018/2019

La Folgore Juniores può festeggiare il Natale e il Capodanno nel migliore dei modi. Con il prestigioso successo casalingo ottenuto ieri pomeriggio, i nostri beniamini sono saliti al 2° posto in classifica: i biancorossobù sono quindi entrati a pieno titolo in zona play off. Peraltro, la formazione di mister Marco Ognibene si è imposta in una partita di cruciale importanza nell’ottica dell’alta classifica: i rubieresi hanno avuto la meglio nientemeno che sulla San Michelese, formazione che si era presentata al “Valeriani” proprio con i galloni di seconda della classe. Nella fattispecie, i padroni di casa hanno prevalso con il punteggio di 2-1: i gol che hanno propiziato la vittoria portano le firme di Alessandro Ruggiero e Francesco Ardente.

Già da parecchi anni, il club sassolese è noto per allestire delle squadre Juniores molto forti: la compagine di quest’anno si sta muovendo in piena linea con la grande tradizione biancoverde, e ciò rende ancora più significativi questi tre punti. La Folgore Rubiera ha saputo dettar legge con grande autorità, dimostrandosi più che all’altezza della situazione anche sul piano psicologico: un successo che autorizza davvero a ben sperare in vista della ricca e complessa agenda che attende i biancorossoblù da gennaio in avanti.

Continua a leggere

Folgore Juniores, il gol di Ruggiero non basta per sorprendere la capolista: a Villalunga il Formigine Rosselli si impone 3-1. Sabato prossimo al “Valeriani” la sfida con l’arrembante Vezzano

Folgore Juniores - mister Ognibene

Al centro, mister Marco Ognibene mentre dirige la Folgore Rubiera Juniores

Seconda sconfitta in campionato per la Folgore Rubiera Juniores: ieri, sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga, i nostri beniamini hanno dovuto arrendersi contro la fuoriserie Formigine Rosselli Mutina.

I verdeblù si presentavano con ottime credenziali, puntualmente confermate sul terreno di gioco: 3-1 il punteggio finale. Purtroppo, il gol ospite messo a segno da Alessandro Ruggiero non è stato sufficiente per conquistare almeno un risultato utile.  Il valore dell’avversaria di turno è fuori discussione: peraltro, dopo questo successo, il Formigine Rosselli è rimasto solo in vetta alla classifica. Ad ogni modo, la Folgore ha davanti a sè tante altre occasioni per riscattarsi: inoltre, lo stop di ieri servirà a trarre ulteriori indicazioni per migliorare già a partire da sabato prossimo.

Fra sei giorni, la compagine allenata da Marco Ognibene è infatti attesa da un altro confronto che si preannuncia di elevata difficoltà: al “Valeriani” di Rubiera arriverà il Vezzano secondo della classe, formazione che ha davvero iniziato a mille il proprio cammino in campionato. Fin qui il bilancio dei matildici comprende le due vittorie contro Castellarano e Casalgrandese, intervallate dal buon pari sul campo dell’Atletico Montagna: una missione quindi ardua ma non impossibile per la Folgore, che andrà alla ricerca del secondo successo in campionato dopo quello di sabato scorso contro il Pavullo.

Continua a leggere

Folgore Juniores, domani a Villalunga il complesso confronto con la capolista Formigine Rosselli. Il difensore rubierese Serpetti: “La vittoria col Pavullo ha evidenziato confortanti miglioramenti da parte nostra. Siamo sulla strada giusta, ed è un cammino che non possiamo abbandonare proprio adesso: contro la prima della classe dovremo abbandonare ogni tipo di timore reverenziale, ma anche aumentare ulteriormente il ritmo e l’intensità di gioco”. Sugli obiettivi stagionali: “La sfida che ci attende darà indicazioni molto significative su quello che potrà essere il nostro ruolo in questo campionato”

SERPETTI

Samuele Serpetti, difensore della Folgore Rubiera Juniores

Corroborata dalla vittoria casalinga di sabato scorso, 2-1 contro il Pavullo, la Folgore Rubiera Juniores si sta preparando con rinnovata fiducia all’impegno in agenda domani. Peraltro, la compagine allenata da Marco Ognibene sarà protagonista di un duello che si prospetta tutt’altro che semplice: i nostri beniamini giocheranno sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga, per affrontare la capolista Formigine Rosselli Mutina. Fischio d’inizio alle ore 15: dirigerà il sig. Ciro Cozzolino, arbitro del Comitato di Reggio Emilia.

“Il successo contro il Pavullo può senza dubbio dirsi meritato – commenta il difensore rubierese Samuele Serpetti Al di là del risultato in sè, siamo stati capaci di evidenziare ulteriori e apprezzabili miglioramenti rispetto alla sconfitta rimediata a San Michele. I tre punti conquistati la scorsa settimana testimoniano ulteriormente che siamo sulla strada giusta, non solo dal punto di vista tecnico ma pure sotto l’aspetto del carattere: ora bisogna mantenere questa rotta, anche se all’orizzonte c’è una fra le trasferte più ostiche della stagione”.

Continua a leggere

Folgore Juniores, primo successo in campionato: al “Valeriani” i nostri beniamini piegano il Pavullo, con il punteggio di 2-1

CORRADINI

Alex Corradini, in gol ieri contro il Pavullo

La Folgore Rubiera Juniores ha centrato il primo successo nel campionato regionale 2018/2019. Dopo la sconfitta di sabato scorso, maturata sul sintetico di San Michele, ieri i nostri beniamini si sono prontamente riscattati: al “Valeriani” la formazione di Marco Ognibene ha superato il coriaceo Pavullo, regolato con il punteggio finale di 2-1. I gol che hanno sancito il successo rubierese portano la firma di Alex Corradini e Davide Chiossi: una vittoria che premia non soltanto gli sforzi riposti durante la partita di ieri, ma anche l’accurato lavoro di preparazione che la Folgore ha portato avanti in queste settimane.

Ora ovviamente non è affatto il tempo di dormire sugli allori, e tutto l’ambiente rubierese lo sa molto bene: sabato prossimo, infatti, è previsto un severissimo banco di prova. In occasione della terza giornata, la Folgore sarà di scena sul sintetico “cav. Corradini” di Villalunga: l’avversaria di turno sarà il Formigine Rosselli Mutina, che attualmente sta guidando la classifica a punteggio pieno.

Continua a leggere